La mia prima rete...

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 996
Iscritto il: lun gen 30, 2006 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Messaggioda Toni » sab set 22, 2007 17:32


Avatar utente
lupix
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 07, 2004 0:00
Nome Cognome: Luciano
Località: Los Angeles

Messaggioda lupix » sab set 22, 2007 18:09

io nel fisso ho solo una scheda di rete :(
e una nel notebook :(
Qualche anima pia mi dice che devo fare?
Su quella guida mi sono fermato al punto 4....

Avatar utente
Toni
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 996
Iscritto il: lun gen 30, 2006 22:08
Slackware: slackware-14
Kernel: 3.10.5
Desktop: i3
Località: milano

Messaggioda Toni » sab set 22, 2007 18:25

si trovano schede di rete a prezzi stracciati <5 euro
comunque ne servono 2 nel server , nel portatile è normale che c'è ne sia una

Avatar utente
pado
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 77
Iscritto il: ven ott 10, 2003 0:00
Nome Cognome: Moreno P.
Slackware: 14.1 - 64 bit
Kernel: 4.0.5
Desktop: xfce 4.11
Distribuzione: SalixOS 64 14.1
Località: Mantova
Contatta:

Messaggioda pado » sab set 22, 2007 18:29

lupix ha scritto:io nel fisso ho solo una scheda di rete :(
e una nel notebook :(
Qualche anima pia mi dice che devo fare?
Su quella guida mi sono fermato al punto 4....

puoi vedere se funziona, cambiando l'indirizzo di rete del desktop, impostando la connesione adsl (pppoe-setup),
dare pppoe-start

Avatar utente
lupix
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 07, 2004 0:00
Nome Cognome: Luciano
Località: Los Angeles

Messaggioda lupix » sab set 22, 2007 20:07

La rete si puo' fare senza bisogno di troppe schede di rete.... :)
Poi riesco a pingarmi su entrambi i pc,ma solo con uno riesco ad uscire fuori....
Perche'?
Se qualcuno lo sa(ma di sicuro),potrebbe dirmelo???Grazie

P.S. HO lavorato con iptables

Avatar utente
lupix
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 07, 2004 0:00
Nome Cognome: Luciano
Località: Los Angeles

Messaggioda lupix » sab set 22, 2007 21:31

:cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Avatar utente
pado
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 77
Iscritto il: ven ott 10, 2003 0:00
Nome Cognome: Moreno P.
Slackware: 14.1 - 64 bit
Kernel: 4.0.5
Desktop: xfce 4.11
Distribuzione: SalixOS 64 14.1
Località: Mantova
Contatta:

Messaggioda pado » dom set 23, 2007 2:17

lupix ha scritto:La rete si puo' fare senza bisogno di troppe schede di rete.... :)
Poi riesco a pingarmi su entrambi i pc,ma solo con uno riesco ad uscire fuori....
Perche'?
Se qualcuno lo sa(ma di sicuro),potrebbe dirmelo???Grazie

P.S. HO lavorato con iptables

il modo più semplice e sicuro è con le due schede di rete:
MODEM<---->eth0-PC1-eth1<---->SWITCH<---->PC2
e impostando iptable (che io non conosco molto bene)
così usi il PC1 come tramite.

con iptable non si puo in input da una porta alta reindirizzare i dati verso la porta 80 in uscita?

Avatar utente
lupix
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 07, 2004 0:00
Nome Cognome: Luciano
Località: Los Angeles

Messaggioda lupix » dom set 23, 2007 12:31

Come devo fare per risolvere il mio problema??? :(

Avatar utente
sardylan
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 993
Iscritto il: mar apr 24, 2007 9:21
Nome Cognome: Luca Cireddu
Slackware: current 64bits
Kernel: 3.16
Desktop: KDE 4.14
Distribuzione: Debian - CLFS
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggioda sardylan » lun set 24, 2007 12:03

Ma il "Pirellone" quante porte di rete ha??? Dovrebbe averne una sola, ed al massimo una USB... Giusto??

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Messaggioda urka58 » lun set 24, 2007 23:45

Non conosco il modem Pirelli, ma se come riferisci è un modem (non un router) devi necessariamente configurare la macchina fissa come router impostando IP forwarding e masquerading. Occorrono 2 schede di rete sulla macchina fissa, non si può fare altrimenti.
La procedura è la seguente:
Configura la scheda di rete #1 (eth0) come point to point con
pppoe-setup
seguendo la procedura che lo script suggerisce di passaggio in passaggio.
Fatto ciò fai partire la connessione con
pppoe-start
lancia
ifconfig -a
se come output ottieni una riga con ppp0 con un indirizzo IP e riesci a connetterti ad internet sei praticamente a posto.
Ora passa alla seconda scheda (eth1) configurandola manualmente o con netconfig eth1
e segui la procedura che anche in questo caso lo script propone.
Non configurare per questa macchina nessun gateway (è questa macchina il gateway). Consiglierei di impostare come indirizzo IP 192.168.1.1 e
netmask 255.255.255.0.
Modifica i permessi di /etc/rc.d/rc.ip_forward con
chnod +x /etc/rc.d/rc.ip_forward
Ora si tratta di attivare il masquerading per consentire al portatile la connessione ad internet
Aggiungi queste righe a /etc/rc.d/rc.local
modprobe ipt_MASQUERADE # carica il module per il masquerading
iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE # attiva il masquerading su tutte le connessioni in uscita verso ppp0
Attenzione: a questo punto la macchina dovrebbe funzionare come router ma non hai nessun firewall.
Riavvia la macchina
Ora passiamo al portatile dove devi semplicemente configurare eth0 con indirizzo 192.168.1.2 netmask 255.255.255.o e gateway 192.168.1.1.
Userei anche in questo caso netconfig
Attenzione, perchè tutto funzioni devi avere compilato il kernel in modo da avere i moduli necessari di iptables almeno come moduli caricabili
Spero di essere stato di aiuto
Ciao

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Messaggioda urka58 » lun set 24, 2007 23:45

Non conosco il modem Pirelli, ma se come riferisci è un modem (non un router) devi necessariamente configurare la macchina fissa come router impostando IP forwarding e masquerading. Occorrono 2 schede di rete sulla macchina fissa, non si può fare altrimenti.
La procedura è la seguente:
Configura la scheda di rete #1 (eth0) come point to point con
pppoe-setup
seguendo la procedura che lo script suggerisce di passaggio in passaggio.
Fatto ciò fai partire la connessione con
pppoe-start
lancia
ifconfig -a
se come output ottieni una riga con ppp0 con un indirizzo IP e riesci a connetterti ad internet sei praticamente a posto.
Ora passa alla seconda scheda (eth1) configurandola manualmente o con netconfig eth1
e segui la procedura che anche in questo caso lo script propone.
Non configurare per questa macchina nessun gateway (è questa macchina il gateway). Consiglierei di impostare come indirizzo IP 192.168.1.1 e
netmask 255.255.255.0.
Modifica i permessi di /etc/rc.d/rc.ip_forward con
chnod +x /etc/rc.d/rc.ip_forward
Ora si tratta di attivare il masquerading per consentire al portatile la connessione ad internet
Aggiungi queste righe a /etc/rc.d/rc.local
modprobe ipt_MASQUERADE # carica il module per il masquerading
iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE # attiva il masquerading su tutte le connessioni in uscita verso ppp0
Attenzione: a questo punto la macchina dovrebbe funzionare come router ma non hai nessun firewall.
Riavvia la macchina
Ora passiamo al portatile dove devi semplicemente configurare eth0 con indirizzo 192.168.1.2 netmask 255.255.255.o e gateway 192.168.1.1.
Userei anche in questo caso netconfig
Attenzione, perchè tutto funzioni devi avere compilato il kernel in modo da avere i moduli necessari di iptables almeno come moduli caricabili
Spero di essere stato di aiuto
Ciao

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Messaggioda urka58 » lun set 24, 2007 23:46

Non conosco il modem Pirelli, ma se come riferisci è un modem (non un router) devi necessariamente configurare la macchina fissa come router impostando IP forwarding e masquerading. Occorrono 2 schede di rete sulla macchina fissa, non si può fare altrimenti.
La procedura è la seguente:
Configura la scheda di rete #1 (eth0) come point to point con
pppoe-setup
seguendo la procedura che lo script suggerisce di passaggio in passaggio.
Fatto ciò fai partire la connessione con
pppoe-start
lancia
ifconfig -a
se come output ottieni una riga con ppp0 con un indirizzo IP e riesci a connetterti ad internet sei praticamente a posto.
Ora passa alla seconda scheda (eth1) configurandola manualmente o con netconfig eth1
e segui la procedura che anche in questo caso lo script propone.
Non configurare per questa macchina nessun gateway (è questa macchina il gateway). Consiglierei di impostare come indirizzo IP 192.168.1.1 e
netmask 255.255.255.0.
Modifica i permessi di /etc/rc.d/rc.ip_forward con
chnod +x /etc/rc.d/rc.ip_forward
Ora si tratta di attivare il masquerading per consentire al portatile la connessione ad internet
Aggiungi queste righe a /etc/rc.d/rc.local
modprobe ipt_MASQUERADE # carica il module per il masquerading
iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE # attiva il masquerading su tutte le connessioni in uscita verso ppp0
Attenzione: a questo punto la macchina dovrebbe funzionare come router ma non hai nessun firewall.
Riavvia la macchina
Ora passiamo al portatile dove devi semplicemente configurare eth0 con indirizzo 192.168.1.2 netmask 255.255.255.o e gateway 192.168.1.1.
Userei anche in questo caso netconfig
Attenzione, perchè tutto funzioni devi avere compilato il kernel in modo da avere i moduli necessari di iptables almeno come moduli caricabili
Spero di essere stato di aiuto
Ciao

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Messaggioda urka58 » lun set 24, 2007 23:46

Non conosco il modem Pirelli, ma se come riferisci è un modem (non un router) devi necessariamente configurare la macchina fissa come router impostando IP forwarding e masquerading. Occorrono 2 schede di rete sulla macchina fissa, non si può fare altrimenti.
La procedura è la seguente:
Configura la scheda di rete #1 (eth0) come point to point con
pppoe-setup
seguendo la procedura che lo script suggerisce di passaggio in passaggio.
Fatto ciò fai partire la connessione con
pppoe-start
lancia
ifconfig -a
se come output ottieni una riga con ppp0 con un indirizzo IP e riesci a connetterti ad internet sei praticamente a posto.
Ora passa alla seconda scheda (eth1) configurandola manualmente o con netconfig eth1
e segui la procedura che anche in questo caso lo script propone.
Non configurare per questa macchina nessun gateway (è questa macchina il gateway). Consiglierei di impostare come indirizzo IP 192.168.1.1 e
netmask 255.255.255.0.
Modifica i permessi di /etc/rc.d/rc.ip_forward con
chnod +x /etc/rc.d/rc.ip_forward
Ora si tratta di attivare il masquerading per consentire al portatile la connessione ad internet
Aggiungi queste righe a /etc/rc.d/rc.local
modprobe ipt_MASQUERADE # carica il module per il masquerading
iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE # attiva il masquerading su tutte le connessioni in uscita verso ppp0
Attenzione: a questo punto la macchina dovrebbe funzionare come router ma non hai nessun firewall.
Riavvia la macchina
Ora passiamo al portatile dove devi semplicemente configurare eth0 con indirizzo 192.168.1.2 netmask 255.255.255.o e gateway 192.168.1.1.
Userei anche in questo caso netconfig
Attenzione, perchè tutto funzioni devi avere compilato il kernel in modo da avere i moduli necessari di iptables almeno come moduli caricabili
Spero di essere stato di aiuto
Ciao

Avatar utente
urka58
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 542
Iscritto il: mer dic 07, 2005 23:29

Messaggioda urka58 » lun set 24, 2007 23:51

Scusate, per errore ho inserito il post più volte. Se cortesemente uno degli amministratori potesse eliminare i post in eccesso
Grazie

Avatar utente
lupix
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 07, 2004 0:00
Nome Cognome: Luciano
Località: Los Angeles

Messaggioda lupix » mar set 25, 2007 11:54

Comunque ho risolto da solo....

Per la cronaca:
Basta UNA SOLA schede di rete nel server......

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: