Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

KDE in remote desktop?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

KDE in remote desktop?

Messaggioda susumella » mar nov 13, 2007 17:52

Ciao a tutti,
sto installando la slack in ufficio su quello che diventerà un pseudo server da utilizzare in parecchi... Sorvolando sugli scopi di questa installazione, vorrei capire se è possibile accedere in remote desktop a KDE da macchine WIN e come fare. Avete qualche idea? Qualcuno di voi l'ha già fatto?

Grazie in anticipo

Susu
susumella
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 377
Iscritto il: lun mag 24, 2004 23:00

Messaggioda robbybby » mar nov 13, 2007 17:57

Sicuramente se metti un server VNC sul PC Linux ci riesci, ad accederci da macchine Win$.
Sui PC Win$ ti consiglio di usare, come client vnc, Ultr@Vnc: lo uso da anni per fare manutensione remota ai miei clienti, ed e' la salsa di vnc con cui mi sono trovato meglio.
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Messaggioda susumella » mar nov 13, 2007 18:03

Grazie mille! Ci proverò e ti farò sapere
susumella
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 377
Iscritto il: lun mag 24, 2004 23:00

Messaggioda Luci0 » mar nov 13, 2007 18:46

Se operi all' interno di una rete locale abbastanza veloce puoi attivare XDMCP... ad esempio se usi kdm devi editare .../share/config/kdm/kdmrc e modificare
la voce
Codice: Seleziona tutto
.....
[Xdmcp]
Enable=true
Willing=/opt/kde/share/config/kdm/Xwilling

a questo punto da un' altro PC con X puoi accedere al server con l' indirizzo IP 10.1.1.1
Codice: Seleziona tutto
X -query 10.1.1.1 :1

ovviamente da un PC con linux questo é semplice mentre Windows con devi installare X con Cygwin/X http://x.cygwin.com/
... Buon divertimento :-)
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Messaggioda robbybby » mer nov 14, 2007 9:46

Lucio, hai ragione. :idea:
Mettere un client X sui PC da cui accedere al PC Linux, e' un'ottima idea. Anni fa facevamo cosi' su alcune macchine al Poli.
Cosi' il PC con Linux puo' anche essere senza monitor e tastiera :)
E poi, altro vantaggio, puoi accedere al PC Linux da piu' postazioni contemporaneamente. Che bello! :D
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Messaggioda susumella » gio nov 15, 2007 11:25

grazie per l'aiuto che si sta rivelando davvero prezioso, però ho un problema... ho abilitato tutto seguendo le guide per XDMCP, ma quando accedo tramite cgywin mi compare lo schermo "vuoto" (tipo le tv di 20 anni fa quando non c'era segnale, con lo schermo grigio!).
Ho il sospetto che per la ns. slack ci voglia qualche setting in più, magari sui display o roba del genere. Avete qualche idea?

Grazie ancora

Susu
susumella
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 377
Iscritto il: lun mag 24, 2004 23:00

Messaggioda susumella » gio nov 15, 2007 11:35

RISOLTO!!! Bisognava abilitare l'X11Forward in ssh_config.

Grazie a tutti!

Susu
susumella
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 377
Iscritto il: lun mag 24, 2004 23:00

Re: KDE in remote desktop?

Messaggioda K-Line » ven dic 16, 2011 13:27

son passati quasi 5 anni ed ho anche io lo stesso problema
vorrei accedere alla mia slackware (13.37) dal mio client windows via rdp (e se possibile usarla sia da terminale che in X, come fosse una... ILO) ... se possibile usando sempre il "remote desktop connection client" di microsoft.

inoltre vorrei potermi collegare da slackware via rdp ai server windows (2000, 2003, 2008)
Avatar utente
K-Line
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun feb 09, 2004 0:00
Località: Aprilia
Slackware: current->13

Re: KDE in remote desktop?

Messaggioda ponce » ven dic 16, 2011 22:22

come client in slackware c'e' rdesktop, senno' c'e' anche il fork freerdp.

non ti posso dire di averlo provato perche', sinceramente, l'rdp mi sta un po' sul ca**o, pero' come server c'e' xrdp.

EDIT: simpatici gli asterischi! :lol:
Avatar utente
ponce
Master
Master
 
Messaggi: 1515
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Località: Pisa
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.18-rc2
Desktop: lxde


Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti