Perché Slackware?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
zxzxasas
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: Perché Slackware?

Messaggioda zxzxasas » gio lug 23, 2009 19:55

navajo ha scritto:attenzione.. il kernel di slackware È "quasi" vanilla, mentre su ubuntu no. è fortemente patchato. il marchio generic è per indicare che "genirico" che va bene per tutto e non che È vanilla. Poi nei repo trovi kernel realtime ecc. ecc.


Generic non sta ad indicare il generic come lo indica slackware?

Comunque so che il kernel è patchato, ma per quanto vuoi patchare non riesci ad ottenere miglioramenti sensibili nelle prestazioni. Invece la latenza bassa sembra chissà cosa...

zxzxasas
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: Perché Slackware?

Messaggioda zxzxasas » gio lug 23, 2009 19:59

Rama ha scritto:
zxzxasas ha scritto:
Mah...è sicuramente più veloce l' avvio...Usa un kernel generic, poi carica solo servizi utili a PC a differenza di slackware...

questo m'incuriosisce: hanno cambiato politica?
mi sembra di aver già letto qlc commento in cui si segnalava la cosa;
peerché dici a differenza della Slack? in una delle ultime schermate dell'installazione mostra i servizi avviati e quelli che si possono avviare, personalmente attivo solo syslog;

r


Si vero, ti fa scegliere i servizi. Anche se vedendo in /etc/rc.d si vede ben altro che i 7/8 servizi che ti fa scegliere nel post-installazione.

Comunque, avendo ubuntu un tempo di boot che di default è la metà di quello di slackware, mi lascia pensare che faccia partire molti servizi in meno. E non è un caso visto che si chiama ubuntu-desktop mentre slackware va bene anche per server e altre piattaforme senza alcuna modifica.

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 327
Iscritto il: sab mar 29, 2008 12:18
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 5.0.10 preemptive
Desktop: KDE 4.14.21
Distribuzione: Debian Stretch
Località: Novara, provincia

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Rama » gio lug 23, 2009 20:26

zxzxasas ha scritto:
Si vero, ti fa scegliere i servizi. Anche se vedendo in /etc/rc.d si vede ben altro che i 7/8 servizi che ti fa scegliere nel post-installazione.

io non vedo un gran che:
rc.alsa rc.inetd rc.ntpd
rc.apcupsd rc.ip_forward rc.syslog
rc.cups rc.keymap rc.sysvinit
rc.gpm rc.local rc.udev
rc.hplip rc.local_shutdown rc.vboxbridge rc6.d
rc.K rc.inet1 rc.vboxdrv
rc.M rc.inet1.conf rc.messagebus rc.vboxnet
rc.S rc.modules
rc.acpid rc.inet2 rc.modules-2.6.27.7
inoltre non tutti sono attivi, ad es. cups, hplip, ntpd - e i tre vbox li ha messi Virtualbox;
zxzxasas ha scritto:Comunque, avendo ubuntu un tempo di boot che di default è la metà di quello di slackware

un tempo d'avvio dimezzato penso l'avrei notato, appena esce la 13 provo a cronometrare l'avvio subito dopo l'installazione (con questa Slack non posso: kernel ricompilato e altre ottimizzazioni) e confrontarlo con Ubuntu che vo a scaricare -mi avete incuriosito con gli elogi;
zxzxasas ha scritto: E non è un caso visto che si chiama ubuntu-desktop mentre slackware va bene anche per server e altre piattaforme senza alcuna modifica.

credo che tu stia parlando di un'installazione full, che non ho mai fatto, allora capisco che il tempo d'avvio sia lungo, con apache e altro da avviare;

r

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Mario Vanoni » gio lug 23, 2009 20:34

Slackware 12.2

du -hs /boot/vmlinux-huge-smp-2.6.27.7-smp
4.6M
du -hs /lib/modules/2.6.27.7-smp
65M

Il mio kernel statico, senza moduli da caricare
du -hs /boot/bzImage
2.7M

Avendo in /etc/rc.d/rc.local
diverse cose che impiegano tempo,
ma per me piu` importanti del tempo,
il boot non e` velicissimo!

Avatar utente
Vito
Staff
Staff
Messaggi: 4178
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17
Località: Augsburg (DE)
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Vito » gio lug 23, 2009 20:42

Avevo intenzione di installare Gentoo,
fallì l'installazione ed allora trovai i cd di Slackware 11.0 che avevo scaricato...
La installai e non l'ho più mollata!
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Perché Slackware?

Messaggioda navajo » gio lug 23, 2009 20:43

Il tempo dimezzato del boot di ubuntu non dipende dai meno servizi rispetto a slackware. Anzi ne ha un bel po di più.
Mi vengono in mente hplip e bluetooth per esempio. IN questo caso entrano in gioco altri fattori. Il generic di ubuntu non ha lo stesso significato di generic del kernel di slackware.

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Luci0 » gio lug 23, 2009 21:52

Ubuntu si avvia in pochi secondi verissimo ... ma questo vuol dire solamente che appare una schermata e tutti i servizi andranno in esecuzione successivamente. Per verificare che le cose stanno veramente così ... provate ad avviare qualcosa o ad andare su internet. Semplicemente non lo potrete fare fino a che, network manager non ha attivato la connessione, il gestore aggiornamenti non ha controllato gli aggiornamenti e tutto parte in automatico senza che voi possiate fare quasi niente per bloccare questo scempio, allo spegnimento viene una bella popup con il conto alla rovescia e si perdono i secondi guadagnati al boot. Poi il <ctrl><alt><backspace> manco funziona e ti devi rompere i cosiddetti per riattivarlo ...
Tutto questo mi ricorda tanto quei PC e Notebook di marca nei quali per farli funzionare bisogna levarci una tonnellata di software schifoso e si farebbe prima a formattare tutto e reinstallare il sistema OEM senza niente altro ...
Non si può personalizzare quasi niente e al successivo update forse le poche personalizzazioni spariranno, il desktop ha un colore cacchina e trovate solo una manciata di programmi insipidi e non personalizzabili .
Uno installa Linux il sistema operativo dei geek perché non ne può più Windows ... e si ritrova con un troiaio del genere ...
Davvero é questo il Linux che ci meritiamo ? (ubuntu) ... a me sembra un Linux per diversamente abili (non me ne vogliano questi ultimi) ... io semplicemente mi rifiuto di usare quella "roba" lì e metto Slackware!

A me piacerebbe un Linux che andasse su come ubuntu ma senza personalizzazioni "cacchina" ... uno gnome o un kde full e senza grosse personalizzazioni ... perché alla fine per togliere qualche personalizzazione e mettere qualche software in più perdo più tempo che a mettere una Slackware e a configurarmela a mano come dico io !

Avatar utente
Vito
Staff
Staff
Messaggi: 4178
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17
Località: Augsburg (DE)
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Vito » gio lug 23, 2009 22:40

Però Luci0 bisogna dire che non siamo tutti uguali (nel senso che non tutti usiamo allo stesso modo e con gli stessi fini il pc).Ecco perchè secondo me Ubuntu non è una distro tanto "malvagia".
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]

cyberninja
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 159
Iscritto il: gio mar 08, 2007 11:22

Re: Perché Slackware?

Messaggioda cyberninja » gio lug 23, 2009 22:45

Luci0 ha scritto:A me piacerebbe un Linux che andasse su come ubuntu ma senza personalizzazioni "cacchina" ... uno gnome o un kde full e senza grosse personalizzazioni ... perché alla fine per togliere qualche personalizzazione e mettere qualche software in più perdo più tempo che a mettere una Slackware e a configurarmela a mano come dico io !


Quoto!

Ho provato un paio di volte ad installare Ubuntu sul mio portatile (HP DV1000) e l'unica cosa che mi ha soddisfatto è stato il rilevamento immediato della scheda wi-fi e relativa connessione senza sbattimenti col mio AP.
Ma per il resto... :crybaby:

Avevo bisogno di pastrocchiare con rc.inet1.conf e quando ho visto che in /etc/rc.d/ non c'era per poco non svenivo. :lol:

Luca

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Perché Slackware?

Messaggioda navajo » gio lug 23, 2009 22:47

Luci0 ha scritto:Ubuntu si avvia in pochi secondi verissimo ... ma questo vuol dire solamente che appare una schermata e tutti i servizi andranno in esecuzione successivamente. Per verificare che le cose stanno veramente così ... provate ad avviare qualcosa o ad andare su internet. Semplicemente non lo potrete fare fino a che, network manager non ha attivato la connessione, il gestore aggiornamenti non ha controllato gli aggiornamenti e tutto parte in automatico senza che voi possiate fare quasi niente per bloccare questo scempio, allo spegnimento viene una bella popup con il conto alla rovescia e si perdono i secondi guadagnati al boot. Poi il <ctrl><alt><backspace> manco funziona e ti devi rompere i cosiddetti per riattivarlo ...
Tutto questo mi ricorda tanto quei PC e Notebook di marca nei quali per farli funzionare bisogna levarci una tonnellata di software schifoso e si farebbe prima a formattare tutto e reinstallare il sistema OEM senza niente altro ...
Non si può personalizzare quasi niente e al successivo update forse le poche personalizzazioni spariranno, il desktop ha un colore cacchina e trovate solo una manciata di programmi insipidi e non personalizzabili .
Uno installa Linux il sistema operativo dei geek perché non ne può più Windows ... e si ritrova con un troiaio del genere ...
Davvero é questo il Linux che ci meritiamo ? (ubuntu) ... a me sembra un Linux per diversamente abili (non me ne vogliano questi ultimi) ... io semplicemente mi rifiuto di usare quella "roba" lì e metto Slackware!

A me piacerebbe un Linux che andasse su come ubuntu ma senza personalizzazioni "cacchina" ... uno gnome o un kde full e senza grosse personalizzazioni ... perché alla fine per togliere qualche personalizzazione e mettere qualche software in più perdo più tempo che a mettere una Slackware e a configurarmela a mano come dico io !

parecchie cose che dici non sono vere. Il sistema una volta fatto il login è usabilissimo.

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Luci0 » gio lug 23, 2009 23:06

Vito ha scritto:Però Luci0 bisogna dire che non siamo tutti uguali (nel senso che non tutti usiamo allo stesso modo e con gli stessi fini il pc).Ecco perchè secondo me Ubuntu non è una distro tanto "malvagia".

Sì ma non fa per me ... e io ne ho installate diverse e perso tanto tempo ad ottenere prestazioni decenti e a riattivare funzionalità e programmi disattivati che uso normalmente tipo kmail o altro ...
Insomma non é bello ciò che bello ma é bello ciò che piace ... io ho esposto le mie ragioni e mi sembrano "ragionevoli".
Io preferisco avere un vestito su misura e questo é Slackware ...

EDIT1:

Mi scuso anticipatamente per il linguaggio un pò politically scorrect !

Avatar utente
Vito
Staff
Staff
Messaggi: 4178
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17
Località: Augsburg (DE)
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Vito » gio lug 23, 2009 23:16

Luci0 ha scritto:
Vito ha scritto:Però Luci0 bisogna dire che non siamo tutti uguali (nel senso che non tutti usiamo allo stesso modo e con gli stessi fini il pc).Ecco perchè secondo me Ubuntu non è una distro tanto "malvagia".

Sì ma non fa per me ... e io ne ho installate diverse e perso tanto tempo ad ottenere prestazioni decenti e a riattivare funzionalità e programmi disattivati che uso normalmente tipo kmail o altro ...
Insomma non é bello ciò che bello ma é bello ciò che piace ... io ho esposto le mie ragioni e mi sembrano "ragionevoli".
Io preferisco avere un vestito su misura e questo é Slackware ...

EDIT:

Mi scuso anticipatamente per il linguaggio un pò politically scorrect !


Anche io (perchè mi "occupo" del settore) voglio un S.O. su misura..
E proprio per questo che mi permetto di utilizzare Slackware,
ecco adesso posso dire perchè la uso, VOGLIO TUTTO COME DICO IO.
Però da mio punto di vista,distro come Ubuntu (o Fedora) sono utili per chi non ha questa possibilità (o voglia).
:)
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]

Avatar utente
Rama
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 327
Iscritto il: sab mar 29, 2008 12:18
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 5.0.10 preemptive
Desktop: KDE 4.14.21
Distribuzione: Debian Stretch
Località: Novara, provincia

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Rama » gio lug 23, 2009 23:18

navajo ha scritto: Il sistema una volta fatto il login è usabilissimo.

vero: l'ho appena installata e la 9.04 si avvia in 46", la Slack ci mette una decina di secondi in più ma mi avvia anche ila roba di Virtualbox, il demone per l'ups e sincronizza l'orario;
ma come dicevo uso un kernel ricompilato e forse facendolo anche in Ubuntu si guadagnerebbe qlc secondo, anche se non mi cambia la vita se la macchina si avvia in 30 o 90 secondi, avrebbe valore su un portatile;

r

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: Perché Slackware?

Messaggioda Luci0 » gio lug 23, 2009 23:19

Io ho installato e provato diverse distribuzioni ... e non ci posso fare niente se mi piace solo Slackware !

Avatar utente
navajo
Staff
Staff
Messaggi: 3884
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)
Località: Roma

Re: Perché Slackware?

Messaggioda navajo » gio lug 23, 2009 23:21

Luci0 ha scritto:Io ho installato e provato diverse distribuzioni ... e non ci posso fare niente se mi piace solo Slackware !
Come dire a me piacciono quelle non troppo alte castane e con du tette e c**o così ... e allora!

P.S. Certo se avessi potuto provare le "altre" come ho fatto con le distribuzioni linux mi sarei divertito molto di più :lol:


ho capito che ti piaciono gli uomini... però non spalare cacca sulle donne.. non dire bugie insomma :lol: :lol: :lol: :lol: