Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda Bart » dom dic 13, 2009 12:49

Ciao,
volendo attaccare al portatile (con sopra slackware ovviamente) un sintonizzatore digitale terrestre supportato, mi sono messo a cercare in rete e sul forum qualche modello. Quello che ho trovato è stato:
http://www.eprice.it/PC-TV-e-Radio-AVERMEDIA/s-2206290
Come vedete dalla pagina web (scusate non volevo fare pubblicità ma è l'unico modo per darvi informazioni) non cita il supporto linux ma in questa lista compare e dice di essere supportato dal kernel 2.6.28.
.http://www.linuxtv.org/wiki/index.php/DVB-T_USB_Devices

Poi il modello : http://www.eprice.it/PC-TV-e-Radio-AVERMEDIA/s-2203667
che dice di essere supportato da Linux ma non lo trovo su http://www.linuxtv.org.

Tra i due voi quale fareste? Io ero più orientato sul primo visto il supporto (direi sicuro da momento che è su linuxtv). Qualcuno ha esperienza in merito? Grazie.

Ovviamente accetto anche consigli su altri modelli, soprattutto se li state già usando con successo su slackware, l'importante è che siano usb visto che ho intenzione di utilizzare il portatile come media-center.

Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2411
Iscritto il: mar mag 01, 2007 15:30
Slackware: 14.1/14.2
Kernel: 4.11.3-smp
Desktop: xfce4
Distribuzione: freeBSD-12.0-beta3

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda slucky » dom dic 13, 2009 13:02

Ciao Bart, su linuxmagazine, tempo fa uscì un articolo in cui venivano testati 3 modelli e se ne parlava molto bene, tutti compatibili con linux, il terratec h5, il Pinnacle
PCTV 73A e il WinTV Ministick HD, tutti di tipo usb 2.0, prova a vedere i siti dei produttori per saperne di più ;)

Avatar utente
luka64
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 175
Iscritto il: ven mag 22, 2009 10:47
Slackware: 12.2,9e
Kernel: 2.6.28.10
Desktop: xfce
Distribuzione: zw6.0

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda luka64 » dom dic 13, 2009 13:58


Avatar utente
michele.p
Packager
Packager
Messaggi: 1275
Iscritto il: ven nov 24, 2006 16:52
Nome Cognome: Michele Petrecca
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE
Distribuzione: ..Fedora e Mandriva
Località: Pontecorvo(FR)
Contatta:

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda michele.p » dom dic 13, 2009 16:14

ATTENZIONE ALLA Terratec H5; leggere questa discussione (proprio del sottoscritto :p ) -> http://www.linux-magazine.it/forum/inde ... 709.0.html

Dico la mia; la Terratec (IMHO) sperava nel rilascio delle specifiche per creare un driver anche per GNU/Linux tant'è che tutte le riviste del settore, blog etc davano per scontato il funzionamento con GNU/Linux (basta fare una ricerca) salvo, poi, uscirsene con questa laconica frase;

http://linux.terratec.de/tv_en.html

nella parte relativa proprio alla Terratec H5, presumo perché la società costruttrice del chipset non ha voluto rilasciare "all'ultimo momento" le specifiche di quell'integrato altrimenti (sempre mie supposizioni) non si spiegherebbe perché tutti la davano per funzionante con GNU/Linux.

Bye 8-)

Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda Bart » gio dic 24, 2009 1:56

Ciao,
ho preso questa chiavetta: http://www.linuxtv.org/wiki/index.php/A ... %28A815%29
E' supportata e funziona bene. Ho però un problema con il telecomando, infatti se leggete i dettagli nel link riportato sopra dice che c'è un bug con il controllo da remoto (se premi un pulsante è come se lo digitassi + volte, esempio se schiacci l'1 vedi 11111111111111111111111) che si risolve eseguendo queste istruzioni:
Possible issues

Due to some problems with the HID devices, in some machines the IR reception is buggy [6] (i.e. irw gets correctly first button pressed, but then gets stuck in a weird loop where the button seems pressed all the time) To solve this, you can create the file /etc/modprobe.d/usbhid containing:

Codice: Seleziona tutto

options usbhid quirks=0x07ca:0xa815:0x04


and then execute

Codice: Seleziona tutto

$ sudo update-initramfs -u


and reboot. The problem should be solved that way.
That should be 'sudo update-initramfs -u' (or whatever your distro uses
to update the kernel initramfs).
Reason you need to do this: the usbhid module gets loaded very early in
the boot process (to service USB keyboards), so the module options need
to be in the initrd, not just the root partition.

Not stable in 24h/7 use. After a few days recordings have a size of 0 bytes. Only known solution: Unplug the device for 10s and do a reboot.
Ho creato il filr usbhid ma il comando

Codice: Seleziona tutto

$ sudo update-initramfs -u
non lo prende, evidentemente va bene per debian. Io ho un kernel senza initrd (è ricompilato da me) e non so come crearlo e se è strettamente necessario. Qualcuno mi può aiutare?

Avatar utente
luka64
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 175
Iscritto il: ven mag 22, 2009 10:47
Slackware: 12.2,9e
Kernel: 2.6.28.10
Desktop: xfce
Distribuzione: zw6.0

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda luka64 » gio dic 24, 2009 14:49


Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda Bart » gio dic 24, 2009 19:23

luka64 ha scritto:non so se hai già visto questo
http://www.slacky.eu/wikislack/index.ph ... itrd_HOWTO
Ciao. Si l'ho letto e ho anche creato l'initrd con il comando:

Codice: Seleziona tutto

mkinitrd -c -r /dev/hda1 -f ext4
e modificato /etc/lilo.conf , ma anche dopo il riavvio non è cambiato nulla. :-k

Avatar utente
michele.p
Packager
Packager
Messaggi: 1275
Iscritto il: ven nov 24, 2006 16:52
Nome Cognome: Michele Petrecca
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE
Distribuzione: ..Fedora e Mandriva
Località: Pontecorvo(FR)
Contatta:

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda michele.p » gio dic 24, 2009 21:27

...forse ho capito male io, ma usbhid non è riferito ad un file , ma al modulo del kernel al quale passare l'opzione riportata. Si verifichi che il modulo non sia cambiato di nome.

Bye 8)

Avatar utente
luka64
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 175
Iscritto il: ven mag 22, 2009 10:47
Slackware: 12.2,9e
Kernel: 2.6.28.10
Desktop: xfce
Distribuzione: zw6.0

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda luka64 » sab dic 26, 2009 0:55

con i kernels recenti potrebbe funzionare ancora ad esempio

Codice: Seleziona tutto

mkinitrd --preload=usbhid
ecc..

Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda Bart » ven gen 22, 2010 21:21

michele.p ha scritto:...forse ho capito male io, ma usbhid non è riferito ad un file , ma al modulo del kernel al quale passare l'opzione riportata. Si verifichi che il modulo non sia cambiato di nome.

Bye 8)

Sisi è così, solo che io usbhid non l'ho come modulo ma è statico nel kernel e da quello che ho letto dovrei passargli:

Codice: Seleziona tutto

options usbhid quirks=0x07ca:0xa815:0x04

al caricamento del modulo. Ora o lo metto come modulo e poi provo caricando

Codice: Seleziona tutto

 modprobe usbhid quirks=0x07ca:0xa815:0x04

oppure credo l'mkinitrd che però non conosco proprio benissimo.

Avatar utente
oim
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 157
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:47
Slackware: 13.0
Località: Isernia
Contatta:

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda oim » sab gen 23, 2010 19:57

io ti consiglio una lifeview dvb duo che fa anche da acquisizione video!!! con kaffeine non hai problemi!!!!

Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Re: Sintonizzatore digitale terrestre supportato da Linux

Messaggioda Bart » dom gen 24, 2010 12:06

Ho risolto mettendo come modulo "usbhid" e creando due file in /etc/modprobe.d/
/etc/modprobe.d/usbhid con:

Codice: Seleziona tutto

options usbhid quirks=0x07ca:0xa815:0x04

e /etc/modprobe.d/dvb con:

Codice: Seleziona tutto

options dvb_usb_af9015 remote=5

Ora il problema del loop è risolto.