Primo approccio con slackware...

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Ubermensch
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 4
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:25
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33
Desktop: Gnome 2.30
Distribuzione: Arch Linux

Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ubermensch » gio giu 17, 2010 12:34

Salve, sono un utente Arch Linux principalmente ma uso anche Debian...Slackware mi ha incuriosito e ho deciso di provarla.... Ho alcuni dubbi...

1 - Durante l'installazione da http mi chiede l'indirizzo di un mirror e di una sezione in particolare...cosa mettere dato che non suggerisce una lista??

2 - Il fatto di non avere un gestore di pacchetti è una bella rogna..mah ok installare con intallpkg e magari fare altrettanto con le singole dipendenze ma quando si deve aggiornare tutto il sistema?? Sono rogne o sbaglio..?

3 - Nel file system dove si trova la lista mirrors e quali dovrei usare per la mia slackware64?
8)

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5117
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda ZeroUno » gio giu 17, 2010 13:40

La lista ufficiale dei mirror la trovi quì:
http://slackware.com/getslack/

in fase di installazione, alla richiesta dell'host metti
http://ftp.osuosl.org
al path metti
/pub/slackware/slackware64-current/slackware64

Per gli aggiornamenti esiste il tool ufficiale slackpkg preinstallato sul sistema.
La lista dei mirror la troverai, dopo l'installazione, in /etc/slackpkg/mirrors
dovrai decommentarne uno a scelta.

Banvenuto in Slackware

Ciao
01
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
GatewayAsteroid
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 65
Iscritto il: ven nov 27, 2009 18:26
Nome Cognome: Davide
Slackware: 13.37
Desktop: XFCE
Località: Milano

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda GatewayAsteroid » gio giu 17, 2010 14:45

Ubermensch ha scritto:Salve, sono un utente Arch Linux principalmente ma uso anche Debian...Slackware mi ha incuriosito e ho deciso di provarla.... Ho alcuni dubbi...
2 - Il fatto di non avere un gestore di pacchetti è una bella rogna..mah ok installare con intallpkg e magari fare altrettanto con le singole dipendenze ma quando si deve aggiornare tutto il sistema?? Sono rogne o sbaglio..?


basta usare slackyd e passa la paura

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 14:50

Oltre a slackyd puoi provare anche slapt-get.

Avatar utente
Ubermensch
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 4
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:25
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33
Desktop: Gnome 2.30
Distribuzione: Arch Linux

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ubermensch » gio giu 17, 2010 17:30

Tra questi tool qual'è il più usato e più conveniente??
Altri dubbi...:

- Ho fatto partire slackware con il kernel huge e non generic e senza init ho fatto bene?? Premetto che uso grub 0.97....

- ho visto che c'è un servizio denominato X che resta in ascolto su internet come lo disattivo se possibile...non può esssere xorg... io ho dato il comando netstat --inet -pan.....
8)

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 17:55

Ubermensch ha scritto:Tra questi tool qual'è il più usato e più conveniente??

Non lo so, io uso slapt-get e mi trovo bene :) .

Ubermensch ha scritto:Ho fatto partire slackware con il kernel huge e non generic e senza init ho fatto bene?? Premetto che uso grub 0.97....

Il kernel huge è stato fatto apposta per non aver bisogno di initrd (il bootloader non c'entra nulla).

Ubermensch ha scritto:ho visto che c'è un servizio denominato X che resta in ascolto su internet come lo disattivo se possibile...non può esssere xorg... io ho dato il comando netstat --inet -pan.....

Io non ho un servizio denominato "X" (e ho xorg avviato).

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 18:00

Ansa89 ha scritto:Io non ho un servizio denominato "X" (e ho xorg avviato).

Cavolata :oops: .
Se il comando lo eseguo da root, mi compare anche il servizio "X" (sulla porta 6000), che è il server xorg.
Se sei sicuro che tu non hai avviato xorg, puoi killare il pid corrispondente al servizio.

PS: che init usi?

Avatar utente
Ubermensch
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 4
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:25
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33
Desktop: Gnome 2.30
Distribuzione: Arch Linux

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ubermensch » gio giu 17, 2010 18:34

Ansa89 ha scritto:Se il comando lo eseguo da root, mi compare anche il servizio "X" (sulla porta 6000), che è il server xorg.
Se sei sicuro che tu non hai avviato xorg, puoi killare il pid corrispondente al servizio.

PS: che init usi?
Dunque si ho dato lo startx da root ancora ho un sistema grezzo.... :o

Altro piccolo dubbio da quale file controllo demoni e moduli caricati? Vorrei installare gnome 2.30 questo http://gnomeslackbuild.org/download/ va bene??

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 18:45

Ubermensch ha scritto:Dunque si ho dato lo startx da root ancora ho un sistema grezzo.... :o

1) Non ho capito, se hai xorg avviato è normale avere il servizio "X" avviato sulla porta 6000.
2) Brutta cosa xorg con root (imho), meglio crearsi un utente al primo avvio e iniziare a usare quello.

Ubermensch ha scritto:Altro piccolo dubbio da quale file controllo demoni e moduli caricati?

I servizi sono dentro "/etc/rc.d", un file per ogni servizio.
I moduli vengono caricati da "/etc/rc.d/rc.moduels".

Ubermensch ha scritto:Vorrei installare gnome 2.30 questo http://gnomeslackbuild.org/download/ va bene??

Non ne ho idea, mai usato gnome con slackware.

Avatar utente
Ubermensch
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 4
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:25
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33
Desktop: Gnome 2.30
Distribuzione: Arch Linux

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ubermensch » gio giu 17, 2010 18:53

E per far partire un servizo all'avvio o per stopparlo non esiste un file di configurazione?

Dunque non ho usato init mi sono loggato da root e ho dato startx e ho notato la porta in ascolto su internet che non è normale....

Avatar utente
ulisse89
Packager
Packager
Messaggi: 644
Iscritto il: sab gen 17, 2009 12:53
Nome Cognome: Riccardo
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: Xfce
Località: Bologna

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda ulisse89 » gio giu 17, 2010 19:06

Ubermensch ha scritto:E per far partire un servizo all'avvio o per stopparlo non esiste un file di configurazione?

Cambi i permessi del file presente in /etc/rc.d. Se togli a un file il permesso di esecuzione, il demone/servizio corrispondente non viene più avviato.
Altrimenti per fare partire qualcosa potresti editare /etc/rc.d/rc.local.
Ultima modifica di ulisse89 il gio giu 17, 2010 19:08, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 19:07

Ubermensch ha scritto:E per far partire un servizo all'avvio o per stopparlo non esiste un file di configurazione?

I vari script vengono chiamati dal "/etc/rc.d/rc.M" che controlla se sono eseguibili ed eventualmente li esegue.

Ubermensch ha scritto:Dunque non ho usato init mi sono loggato da root e ho dato startx e ho notato la porta in ascolto su internet che non è normale....

1) Tu non usi initrd, ma un livello di init per l'avvio (probabilmente il 3).
2) Io l'ho sempre avuta aperta la porta 6000.
Ultima modifica di Ansa89 il gio giu 17, 2010 19:23, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
gallows
Staff
Staff
Messaggi: 3466
Iscritto il: lun set 20, 2004 0:00
Kernel: FreeBSD 8.0-RELEASE-p3
Desktop: ratpoison
Località: Palermo
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda gallows » gio giu 17, 2010 19:17

Ubermensch ha scritto:Dunque non ho usato init mi sono loggato da root e ho dato startx e ho notato la porta in ascolto su internet che non è normale....


Non so tu che server X usi di solito, ma Xorg di default mette la 6000 in ascolto.
Se non ti serve basta specificare -nolisten tcp come argomenti passati al server da startx.

@Ansa89: sarà che non uso da tanto iptables, ma quella regoletta mi sembra sbagliata...

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2703
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.9.61
Desktop: XFCE 4.12
Località: Modena
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda Ansa89 » gio giu 17, 2010 19:21

gallows ha scritto:@Ansa89: sarà che non uso da tanto iptables, ma quella regoletta mi sembra sbagliata...

Probabile, anche io uso poco iptables.
Adesso la tolgo.

Avatar utente
danix
Staff
Staff
Messaggi: 3287
Iscritto il: ven ott 27, 2006 19:32
Nome Cognome: Danilo M.
Slackware: 64 14.1
Kernel: 4.4.0
Desktop: kde4
Località: Siderno (RC)
Contatta:

Re: Primo approccio con slackware...

Messaggioda danix » gio giu 17, 2010 23:31

qualche consiglio:
1) non usare root ma un utente normale per le attività normali (X, web ecc...)
2) non affidarti a package-manager pseudomagici, è vero che sanno fare tante cose, ma è anche vero che se sei nuovo di slackware in caso di problemi non sapresti dove mettere mano per risolvere... se proprio vuoi usare un qualche tool automatizzato il team di slackware ha gentilmente messo a disposizione slackpkg che è ufficiale, usa quello...
3) non usare root per i compiti normali.. lo so che già l'avevo detto, ma repetita juvant...
4) i file di gestione dei servizi come ti è stato detto stanno in /etc/rc.d, per i principali hai una maschera di configurazione nel programma pkgtool (questo, giustamente eseguibile solo da root), sotto la voce services. In ogni caso puoi sempre avviarli e stopparli lanciandoli seguiti da un argomento tra start | stop | restart... alcuni supportano anche status come argomento, ma non tutti...

Per il resto, benvenuto su slackware, sono sicuro che ti troverai bene, e se hai dubbi, chiedi pure... ;)
danix

myself ha scritto:non sono molto presente sul forum, e di ciò mi scuso con tutti