Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

quale client email usare

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: quale client email usare

Messaggioda conraid » lun nov 19, 2012 11:45

robbybby ha scritto:
conraid ha scritto:Se posso darvi un suggerimento, slegatevi dal client. Scaricate le mail con getmail o fetchmail, smistatele con procmail, ed archiviatele in formato maildir in qualche directory del filesystem. Dopo usate client che leggono le mail locale senza importarle nelle loro directory e nel loro formato.
Io uso mutt o, se voglio qualcosa di grafico, Balsa.
Ma in questo modo sono completamente slegato dal client, entrambi leggono le stesse mail

Io uso un altro modo per slegarmi dal client: come protocollo uso IMAP, così le mail lo ho tutte sul server, ricevute e spedite, le leggo ovunque, sempre sincronizzate, su qualunque computer, e in qualunque parte del mondo mi trovi, sia con la copia locale sul PC (con Thunderbird, oramai da anni; prima usavo kmail, ma mi trovo meglio con Thunderbird), sul telefonino (client Aqua su Android), o con la webmail, sia quando sono a casa, che quando sono in giro per lavoro. All'inizio ero un po' scettico, ma ora devo dire che mi ci trovo benissimo.


io uso imap o webmail a seconda dei casi (notebook imap, altri accessi webmail), ma ogni tanto me le scarico nel fisso e faccio backup. Non si sa mai. Poi alcuni account, brutto a dirsi, non hanno imap, o hanno poco spazio. E no, non posso chiuderli, visto che sono per "lavoro". Nel 2012 esistono ancora situazioni simili.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12016
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Precedente

Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron