Pagina 1 di 1

aggiornare o reinstallare........

Inviato: lun giu 04, 2007 11:08
da sbabaro
Ciao a tutti
Appena uscita la nuova current un pò di tempo fà ho fatto l'errore di aggiornare senza andarmi a leggere il change log..... potete immaginare in che pantano mi sono ritrovato
Ora ho la 11 pulita con installato freerock, e bramo dalla voglia di installare gnome di slacky ma..... ho il terrore che mi tocchi reinstallare tutto di nuovo.
Tra l'altro sono anche curioso di installare la current, ma credo che fare l'upgrade dei pacchetti non sia comunque una buona idea, visto il popò di modifiche in campo
A questo punto chiedo consiglio:
- qualcuno ha installato gnome slacky su freerock con successo?
- sconsigliate di upgradare la 11 alla current (meglio reinstallare), qualcuno lo ha fatto senza problemi?

sono in fase di dilemma, sopratutto perchè sono affogato di lavoro, e l'idea di avere il pc inutilizzabile per giorni in attesa di risistemare tutto mi spaventa

grazie

Inviato: lun giu 04, 2007 11:17
da gohanz
Ti consiglio intanto, in attesa di altre risposte, di attendere una settimana! E' in uscita il nuovo Gslacky 2.18.2! ;) Con molte novità!

:p

Inviato: lun giu 04, 2007 15:48
da _NYTRO_
Da quello che ho letto, molti hanno aggiornato la 11 con qualche sbattimento ma poi il risultato è stato positivo.
Qualche settimana fa, per un mio errore di upgrade(ho piallato aaa_base 8) ) mi sono ritrovato con il sistema in palla e ho optato per piallare tutto e ripartire da capo.
Ho installato la current del 7/5/07: una meraviglia! 20 minuti e hai il sistema perfettamente funzionante..
Anch'io ho poco tempo e non sempre ho l'opportunità di aggiornare, ho installato/aggiornato qualche pacchetto e anche così funziona alla grande..
Dopo quasi un mese di utilizzo intenso, il sistema non ha dato il minimo problema(sgrat ;) )
Unico neo è la modifica da fare alla path degli eseguibili di kde che trovi in giro.. :(

Inviato: lun giu 04, 2007 16:33
da vaquerito
dunque, io la metteri cosi
- piallare non serve, 'praticamente' mai, a meno che non si siano fatte installazioni manuali da sorgente e quindi non ci sia modo di tracciare con quali versioni dei file abbiamo a che fare.
- Una volta deciso per l'upgrade, la sequenza che seguirei io sarebbe remove completo di freerock,upgrade alla current (magari stavolta segui i dettami di zio pat ;)) e infine gnome-slacky (aspetta la 18.2 come diceva gohanz)

ti invito pero' a fare anche un altro tipo di considerazione, se come hai scritto usi questa macchina per lavorare e sei in un momento di piena non prenderei a cuor leggero il tutto.
Io sono su una -currentissima nel senso che aggiorno ogni quando aggiorna pat, tengo i driver Nvidia con compiz e tutto l'ambaradam 3d, gnome-slacky e automount abilitato quindi te lo dico con cognizione di causa, non ci sono problemi insormontabili ma una serie di piccole rogne che rompono gli zebedei ci sono ;)
aspetta di poter tollerare qualche piccolo fermo e poi vai di -current, vale sicuramente la pena!

Inviato: lun giu 04, 2007 16:49
da _NYTRO_
vaquerito ha scritto:dunque, io la metteri cosi
- piallare non serve, 'praticamente' mai, a meno che non si siano fatte installazioni manuali da sorgente e quindi non ci sia modo di tracciare con quali versioni dei file abbiamo a che fare.

Premettendo che non si possono tollerare giorni di inutilizzo, io invece la metterei così:
- se il "danno" è ingente e per risolverlo occorrono + di 30minuti(tempo necessario per installare Slack da 0) e/o soluzioni poco "pulite" --> pialla e reinstalla! ;)
Specie ora che nel ramo -current ci sono tante novità e, grazie a dio, è tutto perfettamente stabile e funzionante.. 8)

Inviato: lun giu 04, 2007 17:04
da vaquerito
Da un punto di vista geek/sistemistico slack non si pialla mai, siamo fighi abbiamo una dstribuzione ordinata,liscia e pulita per cui ci possiamo permettere di andare di upgrade 8) :lol:
Da un putno di vista di utilizzatore casalingo NYTRO ha ragione ;) nel senso che la sua soluzione è molto pragmatica specie "se" i tuoi dati, film,musica etc.. li hai su un altra partizione. io ho anche la /home su una partizione a se e quindi il pialla/reinstalla è veramente un attimo.
Fai tu!

Inviato: mar giu 05, 2007 21:53
da sbabaro
Grazie dei consigli ragazzi,
Aspetto una settimanella, e poi vado di current+gslacky
Il problema del piallare è che ho parrechi programmi installati, diversi da sorgente e configurati, e quindi piallare significa di rimettere a posto un sacco di filetti
Credo che utilizzero un disco usb esterno per fare l'installazione pulita, tenendomi funzionante e configurato il portatile
grazie dei pareri