$TERM e Console

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Frunktz
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 272
Iscritto il: mer lug 20, 2005 0:00

$TERM e Console

Messaggioda Frunktz » sab dic 24, 2005 13:50

Salve a tutti!
Una rapida domanda...
Come faccio a cambiare la variabile d'ambiente TERM? In KDE quando apro la console è settato a xterm-color (modificata io in quanto ho trovato l'opzione), ma ad esempio nelle console virtuali CTRL+ALT+Fx è sempre settata a xterm..
Pensavo di mettere un exoprt in profile o bashrc ma non so se è il posto più corretto.

Altra cosa: che differenza c'è tra "env" e "set"?
Alcune variabili viste con set non vengono viste da env..Come mai?

Thanks

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
Messaggi: 3971
Iscritto il: lun apr 25, 2005 0:00
Slackware: 14.2 - 64 bit
Desktop: fluxbox
Località: Varese

Messaggioda Paoletta » sab dic 24, 2005 17:47

Pensavo di mettere un exoprt in profile o bashrc ma non so se è il posto più corretto.


direi di sì...guarda qui:
http://www.faqintosh.com/faq.cgi?Faq=0255

P.S.
Per visualizzare le variabili definite si puo' usare il comando set, mentre per visualizzare le variabili di ambiente serve usare env.
Le variabili di ambiente sono tutte quelle variabili predefinite all'interno della shell che troviamo normalmente all'interno di un sistema Linux.

Frunktz
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 272
Iscritto il: mer lug 20, 2005 0:00

Messaggioda Frunktz » sab dic 24, 2005 19:52

Ah ok. Grazie..
Vedi avevo trovato anche /etc/environment ma non sapevo quale scegliere

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6505
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Messaggioda targzeta » mar dic 27, 2005 23:47

Paoletta ha scritto:P.S.
Per visualizzare le variabili definite si puo' usare il comando set, mentre per visualizzare le variabili di ambiente serve usare env.
Le variabili di ambiente sono tutte quelle variabili predefinite all'interno della shell che troviamo normalmente all'interno di un sistema Linux.


env manda in esecuzione un programma con un ambiente ad hoc. Sarebbe meglio usare printenv se si vuole solo visualizzare le variabili d'ambiente.

Le variabili d'ambiente sono tutte quelle variabili che sono
state date ad un programma appunto come ambiente al
momento della fork.

void main(int argc, char **argv, char **env)

Spina

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
Messaggi: 3971
Iscritto il: lun apr 25, 2005 0:00
Slackware: 14.2 - 64 bit
Desktop: fluxbox
Località: Varese

Messaggioda Paoletta » mer dic 28, 2005 11:00

env manda in esecuzione un programma con un ambiente ad hoc


vero, ma se lo usi senza digitare alcun comando visualizza la variabili d'ambiente; :wink:
Le variabili d'ambiente sono tutte quelle variabili che sono
state date ad un programma appunto come ambiente al
momento della fork.

quindi, digitando env, ci ritroviamo le variabili d'ambiente della shell in questione; :wink:

grazie per le precisazioni, sei stato molto più puntuale di me... :oops: