Fluxbox HowTo Cercasi

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Eberoth
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 403
Iscritto il: lun ago 24, 2009 9:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Eberoth » gio dic 02, 2010 18:24

Salve,
Sto seriamente pensando di usare Fluxbox come WM principale sul netook: assieme ad altre applicazioni come screen, tint2, idesk, feh e conky mi sembra un'ottima alternativa ai DE, sopratutto nell'ottica di massima leggerezza richiesta dall'hardware del piccolino.

Ora, al momento solo due cose mi trattengono da questo passaggio, per me, epocale:
1) Trovare un buon file manager, leggero ma comunque completo (non dico come dolphin, ma almeno al livello di thunar) e magari anche un terminale migliore di aterm;
2) Mettere le mani su una, o più di una, buona guida che mi permetta di imparare a configurare sia fluxbox stesso che i programmi "appoggio" di cui sopra.

Ho provato a cercare su Google, ma tutto quello che ho trovato sono stati articoli "superficiali" o parziali o vecchi (l'howto su wikislacky risale ai tempi di kde3.3...). Poiché so che alcuni di voi sul forum usano questo gestore di finestre, confido che saprete consigliarmi per il meglio.

Ovviamente è ben accetto anche qualunque altro consiglio riguardo alla personalizzazione di fluxbox o altri programmi utili. Il mio obiettivo finale sarebbe quello di ottenere un ambiente altamente personalizzato, veloce, leggero e gradevole da vedere.

Grazie in anticipo,

Eberoth.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Blallo » gio dic 02, 2010 18:47

Eberoth ha scritto:Salve,
Sto seriamente pensando di usare Fluxbox come WM principale sul netook: assieme ad altre applicazioni come screen, tint2, idesk, feh e conky mi sembra un'ottima alternativa ai DE, sopratutto nell'ottica di massima leggerezza richiesta dall'hardware del piccolino.

fluxbox non ha bisogno di tint2, ha già un pannello apposito.
Se vuoi avere una buona configurabilità ti posso consigliare anche OpenBox (che uso attualmente con grande soddisfazione)
Eberoth ha scritto:Ora, al momento solo due cose mi trattengono da questo passaggio, per me, epocale:
1) Trovare un buon file manager, leggero ma comunque completo (non dico come dolphin, ma almeno al livello di thunar) e magari anche un terminale migliore di aterm;

pcmanfm-mod
http://igurublog.wordpress.com/downloads/mod-pcmanfm/
ha anche l'automount
per terminale, xterm è sufficiente :)
Eberoth ha scritto:2) Mettere le mani su una, o più di una, buona guida che mi permetta di imparare a configurare sia fluxbox stesso che i programmi "appoggio" di cui sopra.

il wiki di Arch Linux è una risorsa assurdamente grande :D
https://wiki.archlinux.org/index.php/Fl ... taliano%29
Eberoth ha scritto:Ovviamente è ben accetto anche qualunque altro consiglio riguardo alla personalizzazione di fluxbox o altri programmi utili. Il mio obiettivo finale sarebbe quello di ottenere un ambiente altamente personalizzato, veloce, leggero e gradevole da vedere.

Io personalmente uso openbox, con obconf per configurarlo (tutto l'occorrente lo trovi su Slackbuilds.org), pcmanfm-mod, xine per vedere tutto (va bene anche mplayer), bmpanel per pannello, midori o firefox 4b per browser (sono entrambi molto leggeri, ma meglio firefox)

Avatar utente
Eberoth
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 403
Iscritto il: lun ago 24, 2009 9:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Eberoth » gio dic 02, 2010 19:17

lo so che tint2 non è "necessario" ma mi piace...

Riguardo a OpenBox, l'ho provato ma sinceramente non riesco a digerire l'idea di un unico file di configurazione, per giunta in XML (mio limite).

Grazie per il link al viki di arch, non so come mai non mi sia riuscito di trovarlo prima.
Ultima modifica di Eberoth il gio dic 02, 2010 19:32, modificato 1 volta in totale.

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1968
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda hashbang » gio dic 02, 2010 19:23

Eberoth ha scritto:Salve,
Sto seriamente pensando di usare Fluxbox come WM principale sul netook: assieme ad altre applicazioni come screen, tint2, idesk, feh e conky mi sembra un'ottima alternativa ai DE, sopratutto nell'ottica di massima leggerezza richiesta dall'hardware del piccolino.

Ora, al momento solo due cose mi trattengono da questo passaggio, per me, epocale:
1) Trovare un buon file manager, leggero ma comunque completo (non dico come dolphin, ma almeno al livello di thunar) e magari anche un terminale migliore di aterm;
Ottima scelta. :)
Come ti ha suggerito jimmi_pyage_89 non hai bisogno di tint2.

feh è molto meglio di ImageMagick nella gestione dello sfondo. Ha anche la gestione della pseudo trasparenza.

Per quanto riguarda il file manager, attualmente uso thunar dal pacchetto di xfce, ma voglio provare pcmanfm-mod che ha suggerito jimmy.

Se vuoi un buon emulatore di terminale e che sia anche leggero, ti consiglio sakura (l'ho pacchettizzato ed è in coda per il repository x86) appena Loris lo uppa lo troverai. Ha anche la gestione della trasparenza. Altrimenti, sempre nel repository trovi mrxvt.

Eberoth ha scritto:2) Mettere le mani su una, o più di una, buona guida che mi permetta di imparare a configurare sia fluxbox stesso che i programmi "appoggio" di cui sopra.

Ho provato a cercare su Google, ma tutto quello che ho trovato sono stati articoli "superficiali" o parziali o vecchi (l'howto su wikislacky risale ai tempi di kde3.3...). Poiché so che alcuni di voi sul forum usano questo gestore di finestre, confido che saprete consigliarmi per il meglio.

Ovviamente è ben accetto anche qualunque altro consiglio riguardo alla personalizzazione di fluxbox o altri programmi utili. Il mio obiettivo finale sarebbe quello di ottenere un ambiente altamente personalizzato, veloce, leggero e gradevole da vedere.

Grazie in anticipo,

Eberoth.
Per quanto riguarda una guida di fluxbox, c'è il wiki ufficiale che è completo. Per iniziare puoi "importare" le tue applicazioni nel menu usando: fluxbox-generate-menu. La gestione del menu principale è data dal file menu che trovi nella tua home/.fluxbox.
La configurazione dei tasti (ad esempio ho configurato scrot) c'è un file chiamato keys.

Ti consiglio anche tilda, che è un ottimo terminale integrato nel desktop.

Posto comunque uno screenshot del mio fluxbox per farti vedere quanto può essere personalizzabile.
http://img560.imageshack.us/i/201012021 ... x800s.png/

Per l'integrazione con le applicazioni, se usi le gtk+ basta creare all'interno della tua home il file .gtkrc-2.0.
Se vuoi rendere uniformi le applicazioni qt con quelle gtk+ basta installare libgnomeui (e dipendenze).

PS: se vuoi un editor di testi leggero, hai anche a disposizione leafpad.


EDIT: wiki ufficiale in italiano
Ultima modifica di hashbang il gio dic 02, 2010 19:34, modificato 1 volta in totale.

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1968
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda hashbang » gio dic 02, 2010 19:29

@jimmy_page_89

Per la gestione del cestino? pcmanfm-mod come si comporta?

Avatar utente
Eberoth
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 403
Iscritto il: lun ago 24, 2009 9:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Eberoth » gio dic 02, 2010 19:40

sakura sembra molto interessante, anche perché si integrerebbe bene con i temi gtk... ad ogni modo i pacchetti non sono un problema perché tendo a ricompilare, quando possibile, il software da installare sul netbook usando le cflags specifiche per atom... quindi nel caso userei il solo slackbuild.

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Blallo » gio dic 02, 2010 19:49

atomix600 ha scritto:@jimmy_page_89

Per la gestione del cestino? pcmanfm-mod come si comporta?

non ne ho idea..appena trovo qualcosa posto qui
EDIT: non c'è molto, però ho trovato la patch di submax applicabile a pcmanfm (standard, non mod) per fargli supportare trash-cli
magari lo contattiamo per vedere se può fare qualcosa per la versione mod?
Ho già provato ad applicare la patch, ma fallisce

Avatar utente
gigiobagiano
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 526
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Nome Cognome: Filippo
Slackware: 14.2
Kernel: vanilla-4.4.38
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda gigiobagiano » gio dic 02, 2010 20:14

Per fluxbox c'è anche il wiki di gentoo, sia quello ufficiale che non, fatti molto bene anche quelli. Attualmente però mi sono orientato su openbox+thunar+tint2+wbar e urxvt sul desktop 2 (ottime le possibilità che offre openbox di gestire il comportamento applicazione per applicazione), per musica uso exaile (volevo un sostituto di amarok) e il classico mplayer per i video...
I file di configurazione di openbox sono tre, non uno solo, e dal nome abbastanza esplicativo: autostart.sh, rc.xml, menu.xml, e volendo trovi applicazioni obqualcosa per la loro configurazione via grafica (obmenu, obkeys ecc...).
Pcmanfm non mi è piaciuto molto le prime volte che l'ho usato ma se gestisce anche il mount automatico potrebbe prendere il posto di thunar ( il miglior file manager sulla piazza ) nella mia configurazione.

@atomix: sarà che il wallpaper è un po' troppo confuso e c'è un uso pesante del nero però non mi attira molto il tuo desktop... ;) preferisco i temi tipo dust ultimamente...

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1968
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda hashbang » gio dic 02, 2010 21:18

È vero anche la documentazione Gentoo è completa. Inoltre troverai parecchi blog sull'argomento. Su FluxBox praticamente la documentazione è abbastanza fornita. Inoltre essendo molto semplice, basta un paio d'ore e lo si è configurato a dovere.

gigiobagiano ha scritto:Pcmanfm non mi è piaciuto molto le prime volte che l'ho usato ma se gestisce anche il mount automatico potrebbe prendere il posto di thunar ( il miglior file manager sulla piazza ) nella mia configurazione.
Il PCManFM originale per gestire il mount usa gnome-mount e per il cestino usa gnome-vfs/gvfs. Il che non piace molto come soluzione. Non tanto per gnome-mount, perchè ha sempre funzionato, quanto per gvfs che fa i capricci smettendo di funzionare e disattivando il cestino. Lo vedo ancora troppo immaturo per poterlo sostituire a thunar. Il problema di Thunar è che con la Slackware devo avere tutto il pacchetto di xfce4...e purtroppo se lo si compila si porta a presso mezzo xfce. Ho provato ROX-Filer, ma l'automount non funziona (ho seguito alla lettera il wiki di jimmy).

gigiobagiano ha scritto:@atomix: sarà che il wallpaper è un po' troppo confuso e c'è un uso pesante del nero però non mi attira molto il tuo desktop... ;) preferisco i temi tipo dust ultimamente...
Io invece amo lo stile "fibra di carbonio" :D

Eberoth ha scritto:il software da installare sul netbook usando le cflags specifiche per atom

consiglio un CFLAGS e CXXFLAGS "-march=native -mtune=native" insieme alle altre tue opzioni.

Avatar utente
Eberoth
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 403
Iscritto il: lun ago 24, 2009 9:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Eberoth » gio dic 02, 2010 23:04

Grazie per i consigli, ho già cominciato a documentarmi in attesa di riavere in mano il netbook (momentaneamente in uso a mia sorella con xfce4).

Riguardo alle CFLAGS e CXXFLAGS uso "-march=prescott -O2 -fomit-frame-pointer -pipe" prese dal wiki di Gentoo.

Avatar utente
gigiobagiano
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 526
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Nome Cognome: Filippo
Slackware: 14.2
Kernel: vanilla-4.4.38
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda gigiobagiano » gio dic 02, 2010 23:20

@atomix: io non ho installato tutto xfce4 di slackware per avere thunar (parliamo di xfce non del merdaio di dipendenze di gnome :shock: ), adesso non ricordo esattamente cosa pretendeva, ma mi pare solo evo e forse xfce4util. Ci si mette poco o nulla. Al massimo poi ci aggiungi mousepad che sarebbe sempre contenuto nel "fat package" xfce4 di Slackware... In ogni caso, installare tutto il metapacchetto o solo thunar e le sue risicate dipendenze non cambia molto, nel senso che, comunque, quando lo apri non carica librerie e demoni di xfce (esperienza personale avendo provato entrambe le soluzioni). Cosa usi come software di masterizzazione?
Offtopic: Sarebbe anche da fare una prova con PekWM che pare abbia fan entusiasti

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.2 / 12.2
Kernel: 4.4.14-smp
Desktop: DWM
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda Blallo » ven dic 03, 2010 1:33

@atomix600
nel mio wiki sostituisci tutte le & con & (non riesco a farlo vedere in maniera distinta)

hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1968
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda hashbang » ven dic 03, 2010 8:09

gigiobagiano ha scritto:@atomix: io non ho installato tutto xfce4 di slackware per avere thunar (parliamo di xfce non del merdaio di dipendenze di gnome :shock: ), adesso non ricordo esattamente cosa pretendeva, ma mi pare solo evo e forse xfce4util. Ci si mette poco o nulla. Al massimo poi ci aggiungi mousepad che sarebbe sempre contenuto nel "fat package" xfce4 di Slackware... In ogni caso, installare tutto il metapacchetto o solo thunar e le sue risicate dipendenze non cambia molto, nel senso che, comunque, quando lo apri non carica librerie e demoni di xfce (esperienza personale avendo provato entrambe le soluzioni). Cosa usi come software di masterizzazione?
Offtopic: Sarebbe anche da fare una prova con PekWM che pare abbia fan entusiasti
grazie dell'informazione gigiobagiano :) Preparo subito una versione modulare di xfce 4.6.2.
Offtopic: Mai provato PekWM, lo proverò. Io consiglierei anche openCDE, è un progetto giovane ma è già un degno erede del glorioso CDE.

Avatar utente
gigiobagiano
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 526
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Nome Cognome: Filippo
Slackware: 14.2
Kernel: vanilla-4.4.38
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS
Contatta:

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda gigiobagiano » ven dic 03, 2010 8:41

scusa la libreria richiesta da thunar è exo, la memoria mi abbandona. Ho recuperato gli SlackBuild che ho utilizzato, uno segue il classico schema SBo l'altro non segue alcuno schema ordinato. Ti aiuterei sia per renderli decenti che nel fare i pacchetti, ma causa scarso tempo e soprattutto una slackware64 non pulita ( oltre ai pacchetti extra, ho sostituito le directory lib con un link simbolico alle lib64). Spero comunque ti siano almeno d'aiuto come traccia... ;)
exo 0.3.107
thunar 1.0.2
Allegati
thunar_exo.zip
(9.75 KiB) Scaricato 12 volte

tom
Packager
Packager
Messaggi: 407
Iscritto il: dom nov 01, 2009 12:53
Nome Cognome: Tommaso D'Anna
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: xfce

Re: Fluxbox HowTo Cercasi

Messaggioda tom » ven dic 03, 2010 11:24

ragazzi per chi volesse provare pcmanfm c'è anche la versione 0.9.7 nel resository di slacky pacchettizzata da me, che supporta tutto (cestino, mount periferiche, emulatore di terminale).


Inoltre per chi usa openbox ci sono 2 pacchetti fatti da me, sempre nel resository slacky, lxappearance e lxappearance-obconf-plugin (il cui nome è abbastanza autoesplicativo) ;)