Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware e Intel i3

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda rik70 » gio nov 10, 2011 11:35

Informati bene, perché a prescindere dalla questione della garanzia del produttore, se acquisti un bene e questo presenta dei vizi o delle difformità tali per cui tu non l'avresti mai acquistato a quelle condizioni, hai diritto ad essere rimborsato, a farti sostituire il prodotto o ad uno sconto sul prezzo pagato.

Un mio amico ha preso un notebook presso una nota catena di distribuzione, e lo schermo aveva un pixel bruciato. L'ha riportato indietro e non se n'è andato fino a quando non glie l'hanno sostituito.

La legge è dalla tua parte. Il venditore deve garantire la conformità del prodotto alle TUE esigenze. Quello della garanzia è un problema suo. Parlo ovviamente di hardware già "difettoso" al momento dell'acquisto.
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1280
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda boh » ven nov 11, 2011 0:11

miklos ha scritto:
atomix600 ha scritto:Se hai più di un giga puoi anche non crearla proprio.

quoto... e ti dirò di piu'.. se hai ram >= 4GB potresti valutare la possibilità montare la directory /tmp in memoria in modo da ottenere due benefici principali

1) tutte le applicazioni che scrivono file in questo percorso vi accedono in modo molto piu' rapido rispetto al classico filesystem
2) non ti devi preoccupare di fare pulizia perchè, essendo in ram, ad ogni riavvio è vuota :)

l'unico 'difetto' di questo sistema è che devi impostare una dimensione fissa (ad esempio 1GB), per questo ti dicevo che è una cosa da valutare in base al tuo utilizzo normale.. perchè se ti rendi conto che la tua ram fa la muffa allora ok.. altrimenti potresti avere piu' noie che benefici :)


Mi intrometto nella discussione per chiedere una cosa. Questo metodo che ho quotato, come si attua?
Perchè personalmente ho 8GB di RAM e quindi credo di riuscire a "ritagliare" una directory /tmp da 1GB in RAM senza particolari problemi! :D
"Be yourself. Everyone else is already taken." ~ Oscar Wilde
Avatar utente
boh
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 967
Iscritto il: gio set 15, 2005 23:00
Località: Milano
Slackware: 14.1 (x64)
Kernel: 3.14.1
Desktop: KDE 4.13.3

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda 414N » ven nov 11, 2011 10:08

boh ha scritto:Mi intrometto nella discussione per chiedere una cosa. Questo metodo che ho quotato, come si attua?
Perchè personalmente ho 8GB di RAM e quindi credo di riuscire a "ritagliare" una directory /tmp da 1GB in RAM senza particolari problemi! :D

Basta che aggiungi un'entry in /etc/fstab nella quale monti /tmp col filesystem tmpfs.
Puoi prendere spunto dalla voce riguardante /dev/shm. Per default, viene usata metà della RAM ma puoi limitarne l'uso tramite l'opzione size. Controlla nella man page di mount.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda Silentwave » ven nov 11, 2011 21:39

boh ha scritto:
miklos ha scritto:
atomix600 ha scritto:Se hai più di un giga puoi anche non crearla proprio.

quoto... e ti dirò di piu'.. se hai ram >= 4GB potresti valutare la possibilità montare la directory /tmp in memoria in modo da ottenere due benefici principali

1) tutte le applicazioni che scrivono file in questo percorso vi accedono in modo molto piu' rapido rispetto al classico filesystem
2) non ti devi preoccupare di fare pulizia perchè, essendo in ram, ad ogni riavvio è vuota :)

l'unico 'difetto' di questo sistema è che devi impostare una dimensione fissa (ad esempio 1GB), per questo ti dicevo che è una cosa da valutare in base al tuo utilizzo normale.. perchè se ti rendi conto che la tua ram fa la muffa allora ok.. altrimenti potresti avere piu' noie che benefici :)


Mi intrometto nella discussione per chiedere una cosa. Questo metodo che ho quotato, come si attua?
Perchè personalmente ho 8GB di RAM e quindi credo di riuscire a "ritagliare" una directory /tmp da 1GB in RAM senza particolari problemi! :D

Preferisco mantenere i 4 gb di ram perchè di solito apro molti processi quando uso il pc e non vorrei avere problemi di ram
Silentwave
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 40
Iscritto il: mar nov 08, 2011 0:07

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda boh » sab nov 12, 2011 14:54

414N ha scritto:
boh ha scritto:Mi intrometto nella discussione per chiedere una cosa. Questo metodo che ho quotato, come si attua?
Perchè personalmente ho 8GB di RAM e quindi credo di riuscire a "ritagliare" una directory /tmp da 1GB in RAM senza particolari problemi! :D

Basta che aggiungi un'entry in /etc/fstab nella quale monti /tmp col filesystem tmpfs.
Puoi prendere spunto dalla voce riguardante /dev/shm. Per default, viene usata metà della RAM ma puoi limitarne l'uso tramite l'opzione size. Controlla nella man page di mount.


Grazie mille :D
"Be yourself. Everyone else is already taken." ~ Oscar Wilde
Avatar utente
boh
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 967
Iscritto il: gio set 15, 2005 23:00
Località: Milano
Slackware: 14.1 (x64)
Kernel: 3.14.1
Desktop: KDE 4.13.3

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda Bart » sab nov 12, 2011 19:24

miklos ha scritto:
atomix600 ha scritto:Se hai più di un giga puoi anche non crearla proprio.

quoto... e ti dirò di piu'.. se hai ram >= 4GB potresti valutare la possibilità montare la directory /tmp in memoria in modo da ottenere due benefici principali

1) tutte le applicazioni che scrivono file in questo percorso vi accedono in modo molto piu' rapido rispetto al classico filesystem
2) non ti devi preoccupare di fare pulizia perchè, essendo in ram, ad ogni riavvio è vuota :)
Sinceramente non vi capisco. Consigliate di non creare la swap, ma se lui volesse fare un suspend come fa, usi sempre il file di swap? Per me è discutibile anche perché se hai 4 GB di ram sul sistema di sicuro non hai un hd che avrà paura di qualche gb di swap.
Poi se vuoi /tmp pulita sinceramente trovo più corretto l'utilizzo di questo script in rc.local_shutdown:
Codice: Seleziona tutto
# clean up tmp's
if [ -d /var/tmp ]
then
        cd /var/tmp
        find \( ! -name . ! -name .. \) -exec rm -rf {} \; 2> /dev/null
fi
if [ -d /tmp ]
then
        cd /tmp
        find \( ! -name . ! -name .. \) -exec rm -rf {} \; 2> /dev/null
fi
Se non altro perché prima di pulire la /tmp pulisce /var/tmp.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4248
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda boh » dom nov 13, 2011 21:57

Cosa fa di preciso quello script? Perché pulire prima /var/tmp è preferibile?
"Be yourself. Everyone else is already taken." ~ Oscar Wilde
Avatar utente
boh
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 967
Iscritto il: gio set 15, 2005 23:00
Località: Milano
Slackware: 14.1 (x64)
Kernel: 3.14.1
Desktop: KDE 4.13.3

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda miklos » dom nov 13, 2011 22:26

Bart ha scritto:Sinceramente non vi capisco. Consigliate di non creare la swap, ma se lui volesse fare un suspend come fa, usi sempre il file di swap? Per me è discutibile anche perché se hai 4 GB di ram sul sistema di sicuro non hai un hd che avrà paura di qualche gb di swap.

perchè dipende dall'uso che fai del sistema.. per come la vedo io è giusto segnalare tutte le possibilità.. poi uno si regola.. certo è che un tempo era vero che la swap era indispensabile (suspend a parte).. ora invece non è piu' cosi'..
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Slackware e Intel i3

Messaggioda Bart » lun nov 14, 2011 20:14

boh ha scritto:Cosa fa di preciso quello script? Perché pulire prima /var/tmp è preferibile?
Pulisce /var/tmp e /tmp allo shutdown. In alcuni casi ho avuto dei problemi allo shutdown eliminando prima /tmp o solo /tmp e questo è capitato anche ad altri utenti del forum. Utilizzando questa procedura non ho più avuto noie.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4248
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Precedente

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti