Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware o Salix ?

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda submax82 » ven dic 02, 2011 23:18

slackware e salix sono ottime distro, io dopo diversi anni di slackware, sono passato a salix e non me ne pento.
Ovvio che salix non esisterebbe senza slackware.
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda creppolo » sab dic 03, 2011 0:26

Salix è una slackware con un processo d'installazione veloce e semplificato, che sceglie per te alcuni pacchetti in base alla versione (leggi desktop environment) che hai scaricato. quindi se non vuoi tribolare con slack abbrevi con salix... ma non hai Slackware !
io ti consiglio slack con xfce, con wicd e bleachbit e slapt-get se hai intenzione di aggiungere altri pacchetti...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda submax82 » sab dic 03, 2011 15:00

salix è praticamente slackware al 99% (non come zenwalk o vector che seguono un pò un percorso tutto loro)
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda vampire » sab dic 03, 2011 17:36

Grazie a tutti per i preziosi consigli.
Mi sarebbe piaciuto anche sapere il perché consigliate l'uno o l'altro, magari con approccio più tecnico ;) da vostra esperienza.
salutone a tutti
vampire
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer nov 16, 2005 21:55
Località: Torino
Distribuzione: freebsd 9.0

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda SIV » sab dic 03, 2011 22:52

Bhe essendo praticamente uguali da punto di vista tecnico, non c'è un motivo -tecnico- per scegliere una o l'altra. Personalmente scelgo Salix anzichè Slackware perchè ha già settate delle cose che mi fanno comodo così come mi fa comodo la gestione dei pacchetti.
Almeno così è stato per me.
Di cambiamenti significativi oltre ai repository e qualche script di avvio migliorato non me ne vengono in mente.
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda creppolo » dom dic 04, 2011 9:06

puoi scegliere Slackware invece di Salix per avere Mamma-Slack sul pc invece che una derivata, per tribolarci magari un pelo di più all'inizio nella configurazione o nella scelta dei pacchetti da installare ma per poter poi dire a te stesso che quella è la tua slackware, con i pogrammi scelti da te e non una distro preconfezionata. Nel caso di Salix è difficile trovare argomentazioni diverse da questa, dato che più che una derivata è un'installazione particolare di Slack...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda submax82 » dom dic 04, 2011 14:47

descrizione più tecnica:
salix = slackware base + spkg (dei pkgtools riscritti in C, imperveloci e compatibili al 100% con i pkgtools classici) + slapt-get + slkbuild (sistema che genera slackbuild a partire da un file SLKBUILD simile nella sitassi ai PKGBUILD di arch ma ridotti all'osso) + ambiente xfce (stabilissimo, veloce, completo) + 1 software per funzionalità + gslapt.
Io la consiglio sempre, eppure non ho mai amato le derivate.
Salix però non è proprio una derivata ma come dice @creppolo@ è un'installazione particolare di slackware.
A mio parere le manca una sorta di AUR ma con community come slacky.eu e slackbuilds.org non ci sono grossi problemi! ;)

Certo anche se installi la mamma slackware non ti deluderà e imparerai tante cose.

Buona scelta e magari provale entrambe :thumbright:
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda elendil » dom dic 04, 2011 21:00

Salix è una ottima scelta. L'ho installata per pura curiosità e non l'ho più lasciata :)
Alla fine, nel mio caso, non è troppo distante dal modo in cui ho sempre configurato mamma Slackware.
"In wars boy, fools kill other fools for foolish causes." (R. Jordan, The Wheel of Time book 1)
elendil
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 103
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:39
Località: Carpineto Romano (RM)
Nome Cognome: Valerio
Slackware: 14
Kernel: 3.2.29
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda vampire » lun dic 05, 2011 10:00

In pratica sarebbe l'ugualianza :
salix:slackware=ubuntu:debian e non parlo in termini di semplice derivate, ma di compatibilità anche a livello pacchetti.
Quindi, se con salix devo scegliere semplicemente la iso con DE tra xfce, kde, ecc...... e mi trovo il sistema "pronto",
con slackware a parità di DE (xfce, ecc.) come gestore pacchetti cosa consigliate in definitiva? perché?
Grazie a tutti!
vampire
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 28
Iscritto il: mer nov 16, 2005 21:55
Località: Torino
Distribuzione: freebsd 9.0

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda submax82 » lun dic 05, 2011 14:06

salix è molto ma molto più vicina a slackware di quanto non lo sia ubuntu a debian, ubuntu segue un ciclo di sviluppo completamente differente da debian, è una vera derivata mentre salix è in pratica un'installazione particolare di slackware.
Noi non possiamo dirti se è meglio questa o quella... dipende dalle tue necessità e dalle tue preferenze.
Ti abbiamo descritto cosa è salix rispetto a slackware.
Ora non ti resta che provarle entrambe e decidere.
Io sono partito da slackware e l'ho utilizzata per anni con soddisfazione e imparando moltissime cose, ma dalla versione 13.1 sono passato a salix perchè condivido in toto le scelte fatte da questa distro rispetto a slackware.
Forse perchè sono partito da slackware ho potuto comprendere e apprezzare meglio le scelte di salix.
Non mi resta che attendere un tuo riscontro quando le avrai provate entrambe. :thumbright:
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda creppolo » mar dic 06, 2011 8:35

ecco questa è sicuramente la risposta migliore:
"Forse perchè sono partito da slackware ho potuto comprendere e apprezzare meglio le scelte di salix" (SUBMAX)
anche io ti consiglio di partire da Slackware... per "farti le ossa", come sto facendo io e tanti altri come noi!
se vuoi una via veloce scegli Salix ( ma magari non sempre sarai padrone delle scelte che sono state fatte nel tuo pc e nè sarai capace di capire cosa è stato scelto e perchè) altrimenti mamma-Slack...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda Eberoth » mar dic 06, 2011 11:49

creppolo ha scritto:... ma magari non sempre sarai padrone delle scelte che sono state fatte nel tuo pc e nè sarai capace di capire cosa è stato scelto e perchè ...


Beh, questo non è vero. Scelta dei pacchetti da installare a parte (e comunque nessuno ti vieta di installare tutti i pacchetti di una slackware full su salix in un secondo momento), ed un paio di ottimizzazioni negli script di avvio, salix è pressoché idendita a slackware. Tant'è che io l'ho scelta come "scorciatoia" perché la mia slackware, una volta sfoltita nei pacchetti e configurata per xfce + slapt-get, praticamente risultava identica a salix, con l'eccezione degli script di avvio che non sono mai riuscito a rendere altrettanto efficienti.
Non credo che ci voglia chissà quale profonda conoscenza di linux per capire perché è stato scelto un software in luogo di un'altro che fa la stessa cosa invece di installarli tutti e due... e per il resto, una volta installata salix ha bisogno più o meno dello stesso lavoro di configurazione di slackware per ottenere un utente funzionale e personalizzato.
Avatar utente
Eberoth
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 375
Iscritto il: lun ago 24, 2009 8:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda creppolo » mer dic 07, 2011 0:07

non ci vuole chissà quale profonda conoscenza, ma magari un po di dimestichezza si... per uno che non l'ha ancora provata e non ha provato slackware com'è possibile sapere cosa si perde e cosa c'è in più o in meno? io ho scritto "...MAGARI non sarai SEMPRE padrone..." nel senso che quando prendi un prodotto già pronto non è come partire da una slackware e poi personalizzarla, ma è una questione di scelte: basta saperlo. Per quanto rimanga aderente a mamma-slack, è un prodotto frutto di scelte ben precise, che si possono o no condividere e apprezzare. tutto qua. e non ho mai detto che non ci sia bisogno di personalizzare il desktop, ma ad esempio slapt-get è un software che non c'è nell'installazione tipica (anche io lo uso e lo trovo eccellente) e che è una scelta mettere o no...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Slackware o Salix ?

Messaggioda Eberoth » mer dic 07, 2011 23:42

Ok, scusami creppolo non avevo capito bene il senso del tuo post. In effetti concordo con te.
Avatar utente
Eberoth
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 375
Iscritto il: lun ago 24, 2009 8:22
Slackware: -current
Kernel: 3.13.6
Desktop: KDE4
Distribuzione: Slackel64

Precedente

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti