Pagina 1 di 1

Utilizzo base di git

Inviato: dom feb 05, 2012 16:07
da ulisse89
Ciao a tutti,

Sto provando ad utilizzare git, ma leggendo le guide disponibili mi sto un po' perdendo tra tutti i nomi (trunk, branch, commit etc).
Quello che vorrei fare è molto semplice.

Mi creo il mio spazio di lavoro locale con:

Codice: Seleziona tutto

git clone <url_repository>


A questo punto vorrei poter fare le mie modifiche al codice, restando comunque aggiornato con il repository remoto.
Nel senso che io modifico il codice localmente, poi ogni volta che viene aggiornato il repository remoto, voglio scaricarlo e farne il merge con le mie modifiche, in modo da lavorare sempre su codice aggiornato.

Lo so che è pieno di guide su internet, però è anche vero che non sono tutte facilissime da capire.
Quindi chiedo a voi, anche solo per qualche link che mi chiarifichi le idee.

Grazie,

Riccardo

Re: Utilizzo base di git

Inviato: dom feb 05, 2012 16:42
da targzeta
Leggi il libro ufficiale. Ci metti un niente a capire cosa fare per un uso minimale di git.

Emanuele

Re: Utilizzo base di git

Inviato: dom feb 05, 2012 19:20
da ulisse89
Sto seguendo la guida e facendo dei test così da capirci qualcosa in più.
Intanto grazie, se poi avrò ancora dei dubbi riposterò qui.

Riccardo

Re: Utilizzo base di git

Inviato: lun feb 06, 2012 21:24
da shark1500
Per quello che devi fare tu devi capire come funzionano i "branch" e poi il "git-rebase"

Re: Utilizzo base di git

Inviato: gio feb 09, 2012 17:12
da ulisse89
Scusa ma ho letto solo ora il tuo messaggio. Comunque in effetti dal manuale linkato da Emanuele ho cominciato a capire qualcosa.
Per fare quello che dovevo fare non ho neanche avuto bisogno di fare un branch. Ho mantenuto tutto nel trunk principale facendovi le modifiche,
poi all'occorrenza uso git-pull per scaricare eventuali aggiornamenti, e in caso qualcosa vada in conflitto risolvo manualmente il problema.

Comunque mi mancavano proprio le basi, nel senso che non avevo ancora capito che git mantiene tutta la storia e le modifiche in una sorta di "database" che nulla centra
coi file che vede l'utente. I file vengono poi cambiati da git all'occorrenza ogni volta che viene fatto un cambio di versione, o un checkout a un branch differente, etc.

Grazie comunque della risposta.

Riccardo

Re: Utilizzo base di git

Inviato: gio feb 09, 2012 17:20
da shark1500
Un ottimo libro a mio parere e` http://progit.org/book/ (puoi guardarlo online o comprarlo), anche tradotto (anche se penso sia incompleto) in italiano: http://progit.org/book/it/

Buona lettura ;-)

Re: Utilizzo base di git

Inviato: gio feb 09, 2012 17:24
da ulisse89
shark1500 ha scritto:Un ottimo libro a mio parere e` http://progit.org/book/ (puoi guardarlo online o comprarlo), anche tradotto (anche se penso sia incompleto) in italiano: http://progit.org/book/it/

Buona lettura ;-)

Grazie, in effetti per quel poco che ho imparato su git devo dire che l'avevo sottovalutato, invece è uno strumento davvero potente e utile nell'ambito dei grandi progetti.

Adesso purtroppo ho zero tempo libero, ma appena posso seguirò il tuo consiglio e mi leggerò molto volentieri quel libro.

Riccardo

Re: Utilizzo base di git

Inviato: mer feb 15, 2012 11:35
da Barone Rosso
ulisse89 ha scritto:
shark1500 ha scritto:Un ottimo libro a mio parere e` http://progit.org/book/ (puoi guardarlo online o comprarlo), anche tradotto (anche se penso sia incompleto) in italiano: http://progit.org/book/it/

Buona lettura ;-)

Grazie, in effetti per quel poco che ho imparato su git devo dire che l'avevo sottovalutato, invece è uno strumento davvero potente e utile nell'ambito dei grandi progetti.

Adesso purtroppo ho zero tempo libero, ma appena posso seguirò il tuo consiglio e mi leggerò molto volentieri quel libro.

Riccardo


Piu che i libri fatti un account su http://github.com e comincia ad usarlo per qualche piccolo progetto.
Comunque andrebbe usato per tutti i progetti e non solo quelli grandi ;)