Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Printserver fatto in casa.

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Printserver fatto in casa.

Messaggioda joe » lun giu 25, 2012 13:19

In una discussione di pochi giorni fà ho descritto la situazione di un piccolo ufficio in cui si vuole creare una minuscola LAN riutilizzando anche un vecchio PC. Vi rimando alla discussione per i dettagli:
viewtopic.php?f=3&t=35903

Mi è stato consigliato di usare questo vecchio PC come printserver in modo da poter condividere in rete la multifunzione Samsung CLX-3175. L'obiettivo è quello appunto di poter stampare e acquisire immagini lavorando da una delle due postazioni indifferentemente.. Il problema è che la multifunzione non ha interfaccia di rete ma solo USB, da qui l'esigenza di un prinserver.

Ora, prima di fare tutto a mano, mi chiedevo se ci fosse già una distribuzione particolarmente minimale, orientata all'uso server, quindi manovrabile anche via interfaccia web che sia pensata per essere installata proprio su un server di stampa.

Offtopic: PS
La necessità di un sistema minimale è dettata dalle scarse risorse hardware dle vecchio PC. Inoltre volendo evitare di lasciare perennemente accesa la macchina, sarebbe preferibile qualcosa di quanto più rapido nell'avvio.

Lo schema di utilizzo sarebbe il seguente:
L'utente arriva in ufficio e accende la propria postazione di lavoro, cioè accende uno dei due PC. A questa azione voglio che tramite Wake On LAN venga acceso anche il server di stampa. In questo modo quando l'utente deve stampare o scansire un documento il printserver sarà già pronto.
Questo schema già limita la possibilità che l'utente debba attendere l'avvio del printserver... resta il caso in cui si accenda il PC solo per stampare o fare una scansione, in quel caso pazienza, l'utente dovrà aspettare. Per minimizzare questo eventuale tempo d'attesa servirebbe un boot minimale.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1976
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda nyquist » lun giu 25, 2012 14:38

Tempo fa' ho iniziato a configurare un piccolo server per un 'aula di informatica di una scuola. Fra le varie cose in programma, l'ho usato anche come print server con una stampante usb della HP. Il mio caso però è diverso dal tuo in quanto il server è un HP ProLian Microserver con CPU 1,3 GHz e 8 GB di RAM e, almeno per ora, è sempre acceso. Inoltre non ho provato a vedere del Wake-On-Lan. Ad ogni modo, l'aula è costituita da client Ubuntu, collegati in rete assieme al server con uno switch ethernet. Per quanto riguarda il server, sopra ci ho installato CentOS 6.2 x64 e come tipo di installazione ho optato per la "Basic Server". Ad ogni modo CentOS 6.2 32 bit (sempre installazione "Basic Server") gira abbastanza bene anche sull'IBM Netvista di casa (CPU 900MHz 256 MB di RAM). Da qualche parte dovrei anche aver scritto qualcosina sulla configurazione di CUPS e via dicendo.
Ultima modifica di nyquist il lun giu 25, 2012 19:50, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
nyquist
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 217
Iscritto il: sab ago 02, 2008 15:02
Località: Gonars (UD)
Nome Cognome: Cristiano Urban
Slackware: 14.1 x86
Kernel: 3.10.17-smp
Desktop: KDE 4.10.5
Distribuzione: CentOS, Fedora

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda -sf » lun giu 25, 2012 15:26

Qualche tempo fa trovai questa distro, abbastanza minimale (girava agilmente su un Atom di prima generazione single-core) e con tanti pacchetti preinstallati che tornano utili in un serverino senza tante pretese.
In piu' e' basata su slackware :)
Avatar utente
-sf
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 209
Iscritto il: ven lug 15, 2011 0:20
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: KDE

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda brg » lun giu 25, 2012 20:49

Il mio print server casalingo è un PIII con 64 MB di RAM e monta Slackware 10.1. Si avvia in console con diversa roba disabilitata (cioè ho commentato hotplug, alsa ecc. negli script di avvio), lo controllo in remoto perché non è connesso a uno schermo e funziona discretamente bene. Ovviamente Slackware lì era preinstallato, tuttavia una distro come Zenwalk Core Edition (cioè la versione di Zenwalk senza X) potrebbe essere indicata se uno vuole rimanere in ambito Slack.
Avatar utente
brg
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 262
Iscritto il: sab mar 12, 2011 14:20
Località: Montecatini
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: KDE4

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda Blallo » lun giu 25, 2012 22:00

Ma anche una bella Slack 10.2 potrebbe essere un'ottima soluzione.
Se gli fai avviare soltanto cups, restando con un 2.4.x come kernel (mettendo l'ultimo della serie magari) non dovrebbe pesare niente :)
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3234
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda joe » lun giu 25, 2012 23:03

1- Non è che poi montando un kernel così datato avrò problemi con i driver della stampante?

Premetto che devo informarmi sulla compatibilità linux con quel modello di multifunzione...
Qua ne parlano: http://www.openprinting.org/printer/Sam ... g-CLX-3175.

2- slack-10.2, spiegate un po' cosa ha di più leggero (eventualmente se è il caso con un occhio al fatto che potrebbe essere meglio usare una 13.37 rimaneggiata).

3- quindi partireste da una distro general purpose e la pieghereste all'esigenza, piuttosto che scegliere un sistema tagliato appositamente per lo scopo e pronto out of box?

PS.
Darò un'occhiata anche a zenwalk core edition.
Offtopic: PPS.
Ho letto qualche post sull'idea di dar vita a dei "template" per controllare i tag dei pacchetti durante l'installazione di slackware così da poter ottenere dei sistemi che appena installati montano tutto e solo il necessario per determinate esigenze. Sarebbe interessante ottenere una slackware-core, un po' in stile arch, ma potrebbe avere la sua utilità.
Per cose come questa storiadel printserver tornerebbe utile qualcosa tipo slackware-printserver. Non so se mi sono spiegato.
Certo si può fare anche a mano con un'installazione expert mode, ma il procedimento è più lungo e si rischia di scordare qualcosa o aggiungere roba inutile se non si sa bene cosa serve e cosa no...
Io da una parte sono portato a mettere slackware full appena posso, perchè conosco ormai abbastanza bene slackware, almenoper quello che è sempre servito a me. Però in casi come questi in cui la coperta è corta in termini di risorse hardware, servono conoscenze che magari non ho ecc... forse è il caso di rischiarsi una distribuzione pensata apposta per lo scopo....
Per questo dico, se la community slacky creasse dei template del genere li vedrei veramente di buon occhio.
Tempi addietro per motivi didattici avevo messo su una slackware 12.1 partendo da un cd d'installazione da 100MB di roba fino ad aggiungere tutto il necessario con slackpkg e un tool d'installazione simile che avevo creato in bash ma che pescava anche da slacky e linuxpackages (chissà che fine ha fatto linuxpackages...). Ricordo che avevo aggiunto solo i pacchetti strettamente necessari e poi avevo scelto l'installazione full (quindi non avevo toccato i tag dei vari pacchetti) quindi la scelta l'avevo fatta addirittura prima del download dei pacchetti e non durante l'installazione.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1976
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda Blallo » lun giu 25, 2012 23:32

joe ha scritto:1- Non è che poi montando un kernel così datato avrò problemi con i driver della stampante?

Premetto che devo informarmi sulla compatibilità linux con quel modello di multifunzione...
Qua ne parlano: http://www.openprinting.org/printer/Sam ... g-CLX-3175.

Essenzialmente dipende da CUPS.
joe ha scritto:2- slack-10.2, spiegate un po' cosa ha di più leggero (eventualmente se è il caso con un occhio al fatto che potrebbe essere meglio usare una 13.37 rimaneggiata).

Software più vecchio ha di solito meno funzionalità. E poi, per esperienza, la mia vecchia Slackware 12.2 è più leggera della 13.37, a parità di configurazione.
joe ha scritto:3- quindi partireste da una distro general purpose e la pieghereste all'esigenza, piuttosto che scegliere un sistema tagliato appositamente per lo scopo e pronto out of box?

Sarei per la prima per il semplice motivo che diventerebbe un sistema che conosceresti a menadito: sai cosa c'è, cosa fa e dove può essere la causa di un problema X qualunque.
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3234
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda joe » mar giu 26, 2012 10:27

a) Mmm, sono un po' indeciso se dirigermi su slack-10.2....
b) Zenwalk core edition sembra interessante, ma non ho mai usato zenwalk.
c) SMS sembra anche quella la via più facile, ha tanta roba in più però. Cioè non è un printserver, ma un server e sullo stesso sito viene detto di non dimenticarsi che la macchina da utilizzare deve avere le caratteristiche di server, quindi lascia intendere che le risorse richieste non sono poi così minimali. SMS ha dalla sua alcune utilità di gestione via web pensate appositamente per l'amministrazione da altre macchine messe in rete, potrebbe essere un facilitazione non da poco.

Alla fine potrei provare anche salckware-13.37, ho già tutto lì pronto all'installazione.
Mi basterà capire quali serie di pacchetti mi servono per
1- avere un ambiente base rivolto all'uso di rete
2- togliere tutti i servizi inutili in modo da risparmiare risorse: certo prima bisogna capire quali sono.
3- configurare l'avvio in modo che vengano eseguite solo le faccende indispensabili
4- aggiungere i programmi necessari per la stampa e scanning (cups, saned, ghostscript, ecc ecc).
5- installare la stampante e configurarne la stampa dalla macchina locale (cioè dal printserver stesso)
6- installare lo scanner eventulamente servissero driver particolari per farlo funzionare
7- testare stampa e scansione dal prinserver: a questo proposito, come testare il tutto senza gui?
8- configurare il sistema in modo che sia possibile steampare e scansire da altri pc, quindi aggiungere samba per condividere la stampante e scanner anche con windows.
9- testare il tutto dagli altri PC... non ho ancora bene chiaro come si farà a scansionare dalle postazioni collegate in rete al serverino. Dovrò capire meglio come funziona saned e come utilizzarlo lato client.

Insomma, fortunatamente non è niente di urgente...
Se mi sono scordato qualche punto ditemi pure.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1976
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Printserver fatto in casa.

Messaggioda joe » mar giu 26, 2012 10:32

Aggiungo questo link al sito samsung dove sembrano esserci dei driver e dei manuali:
http://www.samsung.com/uk/support/model ... nload=true
Incorcerò queste info con quele su openprinting:
http://www.openprinting.org/printer/Sam ... g-CLX-3175
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1976
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5


Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti