Curiosità  Wi-Fi

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » dom dic 14, 2014 14:47

Ok, i client collegati ai 2 access point si vedono. Rimangono i dubbi su come dovrebbe essere configurata la rete.

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » dom dic 14, 2014 23:06

rik70 ha scritto: Ma al momento ancora non ho capito come va organizzata la rete. Hai qualche suggerimento? Alla fine lo scopo sarebbe...? :D

Creare una rete wireless con un solo adattatore wifi senza la necessità di una scheda ethernet?

Lo scopo è vedere nuove cose che ancora non ho fatto..
Per le schede ethernet ho qualche bella idea :)...


comunque io con la mia scheda non riesco.. o và in modalità per la connessione o come ap :(..

Codice: Seleziona tutto

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig
lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:2105 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:2105 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:170876 (166.8 KiB)  TX bytes:170876 (166.8 KiB)

wlan_ap   Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b6 
          UP BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:8 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:792 (792.0 B)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station up
SIOCSIFFLAGS: Dispositivo o risorsa occupata
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_ap down
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station up
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_ap up
SIOCSIFFLAGS: Dispositivo o risorsa occupata
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station down
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_ap up
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station up
SIOCSIFFLAGS: Dispositivo o risorsa occupata

se una è attiva l'altra non si attiva, non credo stia sbagliando niente..
come ho detto la scheda è questa:
02:00.0 Network controller: Ralink corp. RT5390 Wireless 802.11n 1T/1R PCIe

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » lun dic 15, 2014 8:56

darkstaring ha scritto:Lo scopo è vedere nuove cose che ancora non ho fatto..

E il ragionamento non fa una grinza, altrimenti che ci stiamo a fare qua? 8)

darkstaring ha scritto:wlan_ap Link encap:Ethernet HWaddr 94:39:e5:25:2e:b6

Quel "94:39:e5:25:2e:b6" è quello che hai aggiunto tu col comando ip? Scusami se insisto, ma questo della risorsa occupata non torna.

Appena posso provo a fare un riassunto degli esperimenti fatti, perché qui sembra andare tutto bene. Con la versione da me 'patchata' di hostaspd la rete viaggia tra gli 81 e i 108MBit/s, con picchi fino a 120.

P.s.
La mia scheda monta un chip Atheros AR9271, driver ath9k_htc.

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » lun dic 15, 2014 9:26

rik70 ha scritto: Scusami se insisto, ma questo della risorsa occupata non torna.


Ora ho riprovato, questo è quel che succede con la WiFi del mio portatile:

Codice: Seleziona tutto

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# #chiudo tutti i pid
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# kill -9 $(ps aux | awk '!/awk/&&/'wpa_supplicant'/||!/awk/&&/'hostap'/{ print $2 }' )
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig -a
eth0      Link encap:Ethernet  HWaddr 10:1f:74:b1:03:dd 
          UP BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:3875 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:3875 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:370203 (361.5 KiB)  TX bytes:370203 (361.5 KiB)

wlan0     Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b4 
          inet addr:192.168.1.8  Bcast:192.168.1.255  Mask:255.255.255.0
          inet6 addr: fe80::9639:e5ff:fe25:2eb4/64 Scope:Link
          UP BROADCAST RUNNING MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:64919 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:34557 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:48698210 (46.4 MiB)  TX bytes:6182176 (5.8 MiB)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# service network-manager stop
[ ok ] Stopping network connection manager: NetworkManager.                                                                                                                                     
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan0 down                                                                                                                     
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# iw dev wlan0 interface add wlan_station type station
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig
lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:4570 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:4570 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:425230 (415.2 KiB)  TX bytes:425230 (415.2 KiB)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig -a
eth0      Link encap:Ethernet  HWaddr 10:1f:74:b1:03:dd 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:4570 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:4570 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:425230 (415.2 KiB)  TX bytes:425230 (415.2 KiB)

wlan0     Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b4 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:68325 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:36683 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:53281467 (50.8 MiB)  TX bytes:6420785 (6.1 MiB)

wlan_station Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b5 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# iw dev wlan0 interface add wlan_ap  type __ap
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig
lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:4650 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:4650 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:431958 (421.8 KiB)  TX bytes:431958 (421.8 KiB)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig -a
eth0      Link encap:Ethernet  HWaddr 10:1f:74:b1:03:dd 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

lo        Link encap:Local Loopback 
          inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
          inet6 addr: ::1/128 Scope:Host
          UP LOOPBACK RUNNING  MTU:65536  Metric:1
          RX packets:4686 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:4686 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:0
          RX bytes:434750 (424.5 KiB)  TX bytes:434750 (424.5 KiB)

wlan0     Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b4 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:68325 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:36683 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:53281467 (50.8 MiB)  TX bytes:6420785 (6.1 MiB)

wlan_ap   Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b6 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

wlan_station Link encap:Ethernet  HWaddr 94:39:e5:25:2e:b5 
          BROADCAST MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
          RX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
          TX packets:0 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
          collisions:0 txqueuelen:1000
          RX bytes:0 (0.0 B)  TX bytes:0 (0.0 B)

root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test#  # i mac terminano già con b4, b5 e b6 non li cambio
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station up
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_ap up
SIOCSIFFLAGS: Dispositivo o risorsa occupata
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station down
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_ap up
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test# ifconfig wlan_station up
SIOCSIFFLAGS: Dispositivo o risorsa occupata
root@kali:/home/francesco/Desktop/SCRIPT/Hotspot/test#


Così non riuscendo ho provato una WiFi Usb ma purtoppo non supporta la modalità ap:

Codice: Seleziona tutto

        Supported interface modes:
                 * IBSS
                 * managed
                 * monitor

La scheda è questa: NetGear, Inc. WG111v3 54 Mbps Wireless [realtek RTL8187B]
Che peccato :).. Comunque dovrei avere qualche altra scheda wifi pci per notebook N..

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mar dic 16, 2014 15:14

Ho cambiato scheda e finalmente riesco subito ad avere le 2 interfacce up :)...
La nuova scheda è questa:
02:00.0 Network controller: Atheros Communications Inc. AR9285 Wireless Network Adapter (PCI-Express) (rev 01)


Con questa scheda, eseguendo

Codice: Seleziona tutto

iw dev wlan0 interface add wlan_station type station
non riesco a dar alla scheda il nome che voglio (wlan_station) ma vengono automaticamante chiamate renameX dove X è un numero...
e a differenza della mia vecchia scheda creando altri device i mac non cambiano automaticamente ma li devo cambiare io;

Comunque attivo hostapd (con mon.rename8) e mi connetto con wpa_supplicant (con rename7), la rete WiFi viene generata
ma non mi fà connettere, credendo che si colpa del dhcp
imposto l'ip a mon.rename8 (Il device usato da hostapd) così:

Codice: Seleziona tutto

sudo ip addr add 10.42.0.1/8 dev mon.rename8

e provo ad attivare il dhcp sul device con:
/usr/sbin/dnsmasq --address=/#/10.42.0.1 --bind-interfaces --except-interface=lo --clear-on-reload --strict-order --listen-address=10.42.0.1 --dhcp-range=10.42.0.10,10.42.0.100,60m --dhcp-option=option:router,10.42.0.1 --dhcp-lease-max=50 --pid-file=/var/run/nm-dnsmasq-mon.rename8.pid

Non è farina del mio sacco, e non capisco cosa sia "--except-interface=lo", il device che deve dare dhcp è mon.rename8 ...Aiuti?

Comunque ho provato ad impostare ip statico sui client, ma non riesco neanche ad arrivare al pc
all'indirizzo 10.42.0.1 dove dovrei trovare il mio apache....

L'alro device "rename7" è connesso a una rete con dhcp attivo, mi è stato assegnato l'ip 192.168.1.25.

Avete qualche consiglio per fare collegare i client alla mia scheda su un'altra sottorete e far sì
che la rete originaria veda un solo client ?..
P.S
Non voglio modificare file di avvio ma vorrei far tutto solo con comandi


E se volessi solo ampliare la rete originaria e così far fare parte ai client alla stessa rete come una rete mesh???

Grazie Francesco

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » mar dic 16, 2014 16:07

darkstaring ha scritto: non riesco a dar alla scheda il nome che voglio (wlan_station) ma vengono automaticamante chiamate renameX dove X è un numero...

Non usare il prerfisso wlan_ per l'interfaccia virtuale, usa un altro nome. Lo faceva anche a me. Ad esempio apoint0 e station0.

Poi, assegna un ip all'interfaccia apoint0.
Es:

Codice: Seleziona tutto

ip addr add 10.0.0.1/8 dev apoint0
o quello che vuoi.

Lancia dnsmasq sull'interfaccia apoint0 in questo modo:

Codice: Seleziona tutto

dnsmasq -x /var/run/dnsmasq.pid -z -a 10.0.0.1 \
 -r /etc/resolv.dnsmasq \
 --dhcp-range=10.0.0.100,10.0.0.150,60m \
 --dhcp-option=option:router,10.0.0.1

Prima però crea il file /etc/resolv.dnsmasq e mettici i nameserver che saranno utilizzati da dnsmasq - e che permetteranno ai client di risolvere i nomi dominio. Es.

Codice: Seleziona tutto

# se hai bind in esecuzione e fa il listening solo su l'interfaccia di loopback
nameserver 127.0.0.1
# dns di gøøgle
nameserver 8.8.8.8

Ora avvia hostapd sull'interfaccia apoint0.

Connetti station0 all'apoint del router e, ottenuto l'ip, aggiungi quanto segue:

Codice: Seleziona tutto

sysctl net.ipv4.ip_forward=1

#regole iptables
iptables -v -tnat -A POSTROUTING -o station0 -j MASQUERADE

Regole iptables opzionali, che non dovrebbero servire a meno che non hai un firewall iptables già configurato:

Codice: Seleziona tutto

iptables -v -A FORWARD -i apoint0 -o station0 -j ACCEPT
iptables -v -A FORWARD -m conntrack --ctstate RELATED,ESTABLISHED -j ACCEPT

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mar dic 16, 2014 16:36

Grande rik70 :)...
Finalmente sono riuscito anch'io \:D/ .. Grazie


Ora che ci sono vorrei capire meglio dnsmasq...
Mi spieghi dove specifichi a dnsmasq l'interfaccia da usare?.. si autoregola in base all'ip?
rik70 ha scritto:Lancia dnsmasq sull'interfaccia apoint0 in questo modo:

Codice: Seleziona tutto

dnsmasq -x /var/run/dnsmasq.pid -z -a 10.0.0.1 \
 -r /etc/resolv.dnsmasq \
 --dhcp-range=10.0.0.100,10.0.0.150,60m \
 --dhcp-option=option:router,10.0.0.1

Prima però crea il file /etc/resolv.dnsmasq e mettici i nameserver che saranno utilizzati da dnsmasq - e che permetteranno ai client di risolvere i nomi dominio. Es.

Codice: Seleziona tutto

# se hai bind in esecuzione e fa il listening solo su l'interfaccia di loopback
nameserver 127.0.0.1
# dns di gøøgle
nameserver 8.8.8.8

Ora avvia hostapd sull'interfaccia apoint0.

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » mar dic 16, 2014 17:10

darkstaring ha scritto:si autoregola in base all'ip?

Esatto 8)

Specificando l'ip e nient'altro, dnsmasq sarà in ascolto solo sull'interfaccia cui appartiene l'indirizzo specificato e si "legherà" (solo) a questa grazie al flag -z.

In questo modo hai le altre interfaccie libere, compresa quella di loopback, che potrà esserere usata ad es. per metterci in ascolto bind. Avrai così un sistema completo che ti fa sia da dhcp che da dns, tutto 'on the box'. Figo no? :)

Se poi vuoi fare in modo che dnsmasq assegni sempre lo stesso ip ad un client, aggiungi il mac address del client e l'ip tramite il flag -G:

Codice: Seleziona tutto

-G 12:34:56:78:ab:cd,10.0.0.101

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mar dic 16, 2014 17:29

rik70 ha scritto:Avrai così un sistema completo che ti fa sia da dhcp che da dns, tutto 'on the box'. Figo no? :)

Figo è riduttivo :)... ne sai troppo :)...
Vedrò se riesco a legare anche bind ma per ora ancora vorrei capire come generare i diversi tipi di rete..
intanto sarebbe molto curioso provare a creare l'ap senza hostapd, potremmo arrivarci?

Una seconda cosa che vorrei provare è fare una rete mesh (collegandosi a un modem, muovendosi nella zona della rete ci si attacca a diverse antenne senza perdere mai la connessione, tutti fanno parte della stessa sottorete)...

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » mar dic 16, 2014 18:04

Bhè aspetta, quello che scrivo l'ho appreso da chi posta in questo forum, leggendo i manuali e dove non arrivo chiedendo o cercando in rete. E sperimentando ovviamente. Ma i dubbi, le lacune e le imprecisioni sono sempre più delle certezze.

darkstaring ha scritto:intanto sarebbe molto curioso provare a creare l'ap senza hostapd, potremmo arrivarci?

Questo non lo so e perciò ti rigiro la domanda. Sicuramente riusciamo a far lavorare un dispositivo wireless in modalità master - hardware permettendo. Ma poi penso ci voglia un software. O tu hai altre dritte?

Quanto a bind, basta fare una cosa analoga a quanto fatto con dnsmasq. Partendo dal file '/etc/named.conf' di slackware, lo metti in ascolto solo sull'indirizzo 127.0.0.1:

Codice: Seleziona tutto

options {
   directory "/var/named";
   /*
    * If there is a firewall between you and nameservers you want
    * to talk to, you might need to uncomment the query-source
    * directive below.  Previous versions of BIND always asked
    * questions using port 53, but BIND 8.1 uses an unprivileged
    * port by default.
    */
   // query-source address * port 53;
   listen-on { 127.0.0.1; };
};

A questo punto il nameserver sarà:

Codice: Seleziona tutto

nameserver 127.0.0.1
e andrà messo in /etc/resolv.dnsmasq o direttamente in /etc/resolv.conf.

Ma tutto questo è solo l'inizio, poi ci sono un sacco di altre questioni e bisogna mettersi a studiare :)

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mer dic 17, 2014 9:44

rik70 ha scritto:
darkstaring ha scritto:intanto sarebbe molto curioso provare a creare l'ap senza hostapd, potremmo arrivarci?

Questo non lo so e perciò ti rigiro la domanda. Sicuramente riusciamo a far lavorare un dispositivo wireless in modalità master - hardware permettendo. Ma poi penso ci voglia un software. O tu hai altre dritte?

Ho cercato un pò in rete, senza software aggiuntivi (hostapd, eccc) non ho trovato ancora niente per ora, mentre ho visto come creare l'ap con aircrack-ng:

Codice: Seleziona tutto

airbase-ng -e "mio essid" -c 11 -a 12:23:34:45:56:67


Poi ti segnalo questa introduzione al bridge...

Quanto a bind, tu cosa hai in mente di fare con un nuovo dns, autorizzare solo certi siti?

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » mer dic 17, 2014 10:10

darkstaring ha scritto:Ho cercato un pò in rete, senza software aggiuntivi (hostapd, eccc) non ho trovato ancora niente per ora, mentre ho visto come creare l'ap con aircrack-ng:

Codice: Seleziona tutto

airbase-ng -e "mio essid" -c 11 -a 12:23:34:45:56:67


Poi ti segnalo questa introduzione al bridge...



Ottimo, grazie mille.

Per quanto riguarda il bridge, ho sperimentato anche questo. E a quanto si legge su wikipedia, la soluzione migliore sarebbe proprio utilizzare l'adattatore wireless in bridge con un'interfaccia cablata. Pare infatti che l'utilizzo come repeater peggiori le prestazioni della rete, perché in sostanza si fa più strada: il client passa da hostapd e da lì arriva all'ap del router. Poi mi sembra di aver capito che si creino più interferenze. Lo scotto da pagare però è avere il cavo lan in mezzo ai piedi ed eventualmente dover cablare se si vuole il secondo ap distante dal primo.
Altro vantaggio è non dover attivare il nat con iptables, dato che tutti i client saranno sulla stessa rete.
Vabbè, questo è quanto.

darkstaring ha scritto:Quanto a bind, tu cosa hai in mente di fare con un nuovo dns, autorizzare solo certi siti?

Prima di tutto evitare che qualcuno si faccia gli affari miei :D
Poi riuscire a impostare i nomi dominio dei client della rete - con l'aiuto di dnsmasq - così da poterli raggiungere senza conoscere l'ip. Ma per questo mi ci vorrà un po' di tempo.
Infine bypassare eventuali filtri dell'isp.

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mer dic 17, 2014 10:34

rik70 ha scritto:E a quanto si legge su wikipedia, la soluzione migliore sarebbe proprio utilizzare l'adattatore wireless in bridge con un'interfaccia cablata. Pare infatti che l'utilizzo come repeater peggiori le prestazioni della rete, perché in sostanza si fa più strada: il client passa da hostapd e da lì arriva all'ap del router.

Infatti ci pensavo anch'io... quando facevo grosse reti WiFi (anche kilometriche), avevo letto che la potenza del WiFi si dimezza per ogni ponte,
in pratica se ho un router da 300Mbit/s e ci collego un'altro repeater da 300Mbit/s il client connesso al repeater riuscirà di fatto ad andare solo a 150Mbit/s
perchè il repeater deve inviare i dati al router utilizzando così parte della banda... i problemi aumentano se i client aumentano....

rik70 ha scritto:
darkstaring ha scritto:Quanto a bind, tu cosa hai in mente di fare con un nuovo dns, autorizzare solo certi siti?

Prima di tutto evitare che qualcuno si faccia gli affari miei :D
Poi riuscire a impostare i nomi dominio dei client della rete - con l'aiuto di dnsmasq - così da poterli raggiungere senza conoscere l'ip. Ma per questo mi ci vorrà un po' di tempo.
Infine bypassare eventuali filtri dell'isp.

Non ho mai fatto un server dns e a dir il vero non capisco come tu possa impedire ad altri client di "farsi gli affari propri", se sei nella stessa rete
potresti comunque essere soggetto a MITM ed altro (credo);
mentre riguardo a "impostare i nomi dominio dei client della rete - con l'aiuto di dnsmasq - così da poterli raggiungere senza conoscere l'ip"
Proprio non ho capito :), ma per far si che ci sia una connessione in una rete, ogni utente non è obbligato ad avere ip?,
e se non è così come lo raggiungi?

rik70
Master
Master
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.17.0-rc
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda rik70 » mer dic 17, 2014 11:34

darkstaring ha scritto:quando facevo grosse reti WiFi (anche kilometriche), [...]

Acc..quindi sei tu il maestro e io l'allievo 8)

darkstaring ha scritto:Non ho mai fatto un server dns e a dir il vero non capisco come tu possa impedire ad altri client di "farsi gli affari propri", se sei nella stessa rete
potresti comunque essere soggetto a MITM ed altro (credo);

Intendevo dire non fare le query sui dns dell'isp o di terze parti. Che poi alla fine gli affari tuoi se li fanno lo stesso :)

darkstaring ha scritto:Proprio non ho capito :), ma per far si che ci sia una connessione in una rete, ogni utente non è obbligato ad avere ip?,
e se non è così come lo raggiungi?

Esempio il client riceve l'ip in modo dinamico da dnsmasq - e quindi non lo conosco. Però so il nome dell'host e quindi posso fare 'ssh root@nome_host' senza curarmi di quale ip sto contattando.

Avatar utente
darkstaring
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 630
Iscritto il: mer ott 13, 2010 13:55
Nome Cognome: Francesco Achenza
Desktop: KDE
Distribuzione: Arch Linux
Contatta:

Re: Curiosità Wi-Fi

Messaggioda darkstaring » mer dic 17, 2014 12:26

rik70 ha scritto:
darkstaring ha scritto:quando facevo grosse reti WiFi (anche kilometriche), [...]

Acc..quindi sei tu il maestro e io l'allievo 8)
Non era così difficile, avevamo antenne ubiquiti, ogni singola antenna sparava oltre 50Km..
è merito dell'antenna non mio :)....
rik70 ha scritto:Intendevo dire non fare le query sui dns dell'isp o di terze parti. Che poi alla fine gli affari tuoi se li fanno lo stesso :)

Ah, scusami non avevo capito... hai proprio ragione.. (io se non devo lasciare traccie uso un webproxy con codifica dell'url e criptaggio dati su browser tor) :)


rik70 ha scritto:
darkstaring ha scritto:Proprio non ho capito :), ma per far si che ci sia una connessione in una rete, ogni utente non è obbligato ad avere ip?,
e se non è così come lo raggiungi?

Esempio il client riceve l'ip in modo dinamico da dnsmasq - e quindi non lo conosco. Però so il nome dell'host e quindi posso fare 'ssh root@nome_host' senza curarmi di quale ip sto contattando.

Ok..capito :)