Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

C+linux

Forum dedicato alla programmazione.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il linguaggio di programmazione usato.
2) Se possibile portare un esempio del risultato atteso.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: C+linux

Messaggioda robbybby » lun apr 06, 2009 8:51

In quel pezzo di codice non serve assolutamente a nulla, hai ragione, anche perche' piu' sopra viene gia' testato il valore di fp, e la funzione esce se e' NULL.
La sua utilita' e' in programmi piu' complessi, dove si affettuano varie modifiche, da parte di piu' persone.
Pensa a una situazione del genere:
Hai la funzione in questione.
Si fa una modifica, per cui il flusso diventa un po' piu' contorto.
Il test su fp, magari a causa di un if, viene saltato.
Quindi il programma crasha.
Ti assicuro che e' una situazione che, nella pratica professionale, capita piu' spesso di quando non si creda.

In questo modo hai anche il vantaggio di documentare che fp DEVE eseere diverso da NULL, perche' piu' sotto non vengono fatti controlli.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Se hai altre domande, chiedi pure.
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1183
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: C+linux

Messaggioda Mario Vanoni » lun apr 06, 2009 13:31

robbybby ha scritto:In quel pezzo di codice non serve assolutamente a nulla, hai ragione, anche perche' piu' sopra viene gia' testato il valore di fp, e la funzione esce se e' NULL.
La sua utilita' e' in programmi piu' complessi, dove si affettuano varie modifiche, da parte di piu' persone.
Pensa a una situazione del genere:
Hai la funzione in questione.
Si fa una modifica, per cui il flusso diventa un po' piu' contorto.
Il test su fp, magari a causa di un if, viene saltato.
Quindi il programma crasha.
Ti assicuro che e' una situazione che, nella pratica professionale, capita piu' spesso di quando non si creda.

In questo modo hai anche il vantaggio di documentare che fp DEVE eseere diverso da NULL, perche' piu' sotto non vengono fatti controlli.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Se hai altre domande, chiedi pure.


Scusa, non mi convinci sull'utilita` di assert(3),
perche' non coinvolge fclose(3) che segue.

Poi anche in un codice che cresce, invece di

if(fp == NULL) //file aperto correttamente?
return 1; //no, esci con codice di errore

metti

if (! fp)
exit(fprintf(stderr, "%s: can't open to read %s.\n", progname, filename)):

ed e` ovvio ad ognuno che qualcosa e` andata male, e pure dove!

PS Se uno maschera "if (! fp)" con un altro "if" sopra ... ... ...
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: C+linux

Messaggioda robbybby » lun apr 06, 2009 19:30

Il check del NULL l'ho gia' messo in cima. Sotto sarebbe una ripetizione inutile e ridondante, che "urta il mio senso estetico". Poi, a volte hai bisogno di sfuttare fino all'ultimo microsecondo.

E' sicuramente valida anche la tua soluzione.
Io ci metto l'assert() per assicurarmi di non chiudere un file non aperto, e, cosi' facendo, non appesantisco il programma normale, ma solo quello di debug (cioe' dove NDEBUG non e' definito).
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1183
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: C+linux

Messaggioda Crow » lun apr 06, 2009 20:08

io pultroppo sono costretto a utilizzare le funzioni che mi vengono spiegate all'università questo è il motivo per cui uso open e non fopen.

veramente hai passato l'indirizzo dell'array ovvero hai fatto ciò che ti ha detto spina. se crei un array e poi lo passi ad una funzione stai usando il puntatore al primo elemento allocato di tale array.

questo è quello che ho fatto

Codice: Seleziona tutto
#include <sys/types.h>
#include <sys/stat.h>
#include <fcntl.h>
#include <unistd.h>
#include <stdlib.h>
#include <stdio.h>

#define M 30
int main(void)
{

   int fdin, fdin2, i, fdin3;
   char buf[M+1];
   

   
   fdin=open("FILE3", O_RDONLY);  //apre FILE1
   fdin3=open("FILE4", O_RDONLY);
   fdin2=dup2(fdin,8);
      printf("i file descriptor assegnati tramite dup a file3 sono: %d e %d e %d\n ",
             fdin, fdin2, fdin3);

   read(fdin,buf,15); //legge da FILE3
   write(1,buf,15); //scrive su standard output(schermo)
   
   sleep(1);
  exit(0);
}


per favore se ci sta qualcosa che non va in questo piccolo codice vi chiedo la cortesia di commentare e spiegarmi gli errori, grazie mille siete sempre gentilissimi.
=D>
Crow
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 258
Iscritto il: ven ago 17, 2007 14:37
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29
Desktop: KDE
Distribuzione: BackTrack

Re: C+linux

Messaggioda Mario Vanoni » lun apr 06, 2009 20:20

robbybby ha scritto:Il check del NULL l'ho gia' messo in cima. Sotto sarebbe una ripetizione inutile e ridondante, che "urta il mio senso estetico". Poi, a volte hai bisogno di sfuttare fino all'ultimo microsecondo.

E' sicuramente valida anche la tua soluzione.
Io ci metto l'assert() per assicurarmi di non chiudere un file non aperto, e, cosi' facendo, non appesantisco il programma normale, ma solo quello di debug (cioe' dove NDEBUG non e' definito).


Domanda:

quanto appesantisce un

if (fclose(fp))
exit(fprintf(stderr, "%s: couldn't close %s.\n", progname, filename)):

di piu` di un assert(3)?

In generis controllo _ogni_ RETURN VALUE,
programmazione difensiva ad oltranza, paranoica se vuoi,
ai tempi AT&T mettendo un (void) davanti quando era proprio inutile,
per zittire il vecchio lint(1), che non era poi cosi` male.

Usanza andata persa con GNU gcc.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: C+linux

Messaggioda Mario Vanoni » lun apr 06, 2009 20:49

Crow ha scritto:io pultroppo sono costretto a utilizzare le funzioni che mi vengono spiegate all'università questo è il motivo per cui uso open e non fopen.
per favore se ci sta qualcosa che non va in questo piccolo codice vi chiedo la cortesia di commentare e spiegarmi gli errori, grazie mille siete sempre gentilissimi.
=D>


COSTRETTO ???

Errore:
apri con open(2)
ma non chiudi con close(2)
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Precedente

Torna a Programmazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite