Imparare il C

Forum dedicato alla programmazione.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il linguaggio di programmazione usato.
2) Se possibile portare un esempio del risultato atteso.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
Barone Rosso
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 58
Iscritto il: mer set 15, 2010 8:11
Distribuzione: ArchLinux
Contatta:

Re: Imparare il C

Messaggioda Barone Rosso » gio dic 16, 2010 21:23

robbybby ha scritto:
Gone Berserk ha scritto:Non barare :)

Allora passiamo al prossimo linguaggio, con l'operatore di post incremento, e otteniamo il C++. E qui le stringhe ci sono belle e pure, senza barare :)


Il c++ non ha le stringhe 'pure', ma di base offre la stessa cosa del c.
la string è una classe delle librerie standard.

Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1214
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5
Località: Fra Trantor e Terminus

Re: Imparare il C

Messaggioda robbybby » ven dic 17, 2010 18:35

Se è per questo, il linguaggio puro non ha nemmeno nessuna funzione di I/O, nè su file, nè su console).
Il C offre solo gli strumenti base; il resto è costruito sopra con le librerie standard.
Secondo me, il C e il C++ vanno considerati assieme alle librerie standard (STL in primis).


Torna a “Programmazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti