Pagina 1 di 5

Limitazione forum "Libera"

Inviato: mar apr 04, 2006 19:43
da Loris
Nuova regola del forum.

Per motivi di ordine, nel forum "Libera" non sono ammessi argomenti che trattano Politica e Religione. Verrà chiuso ogni discussione/messaggio senza preavviso.

Inviato: mar apr 04, 2006 21:19
da salbutamolo
Eh allora!!!!!!!!!!
Che grande e saggio uomo è Loris. Penso che questa decisione sia giustissima. Trattare gli argomenti sopra citati in un forum o nella vita reale non fa altro che esacerbare gli animi. La maggior parte delle persone che si dicono pronte ad un confronto su questi due temi spesso si rivelano esageratemente "integraliste"; si arroccano sulle loro posizioni e viene meno qualsiasi tipo di dibattito. Quello che dovrebbe essere un pacato scambio di opinioni si muta in uno scambio di insulti più o meno fantasiosi, riducendo la discussione ad un' inconcludente perdita di tempo. Questo è dimostrato dal fatto che in questo forum, a differenza di altri, che non citerò per rispetto nei confronti dei morti :twisted: , raramente si era reso necessario chiudere dei post. I post che hanno richiesto un draconiano intervento dei moderatori trattano, casulamente, di politica e/o religione. Have a nice day

Re: Limitazione forum "Libera"

Inviato: mar apr 04, 2006 21:52
da Bart
Loris ha scritto:Nuova regola del forum.

Per motivi di ordine, nel forum "Libera" non sono ammessi argomenti che trattano Politica e Religione. Verrà chiuso ogni discussione/messaggio senza preavviso.
Condivido la tua scelta! Grazie Loris! ;)

Re: Limitazione forum "Libera"

Inviato: mar apr 04, 2006 22:09
da clodo
Loris ha scritto:Nuova regola del forum.

Per motivi di ordine, nel forum "Libera" non sono ammessi argomenti che trattano Politica e Religione. Verrà chiuso ogni discussione/messaggio senza preavviso.


Ottima scelta.

Inviato: mar apr 04, 2006 22:40
da Luci0
Da Libera a ..

... Quasi Libera ... :(

dispiace ... ma se fossimo più rispettosi delle idee altrui forse questo non sarebbe successo ...
... é comunque una sconfitta dell' intelligenza.

Inviato: mar apr 04, 2006 23:07
da sunreal
Concordo con Loris.

Inviato: mar apr 04, 2006 23:16
da Sawk
dispiace ... ma se fossimo più rispettosi delle idee altrui forse questo non sarebbe successo ...
... é comunque una sconfitta dell' intelligenza.


concordo pienamente con le tue idee Luci0

Inviato: mar apr 04, 2006 23:19
da Loris
Luci0 ha scritto:Da Libera a ..

... Quasi Libera ... :(

dispiace ... ma se fossimo più rispettosi delle idee altrui forse questo non sarebbe successo ...
... é comunque una sconfitta dell' intelligenza.

Spesso è difficile giudicare le persone, argomenti che tu trovi importanti per molti non lo sono, comportamenti che tu trovi errati per altri non lo sono, quindi è difficile capire quando chiudere un topic ormai bollito e il metodo migliore per evitare questi problemi è prevenire.

Inviato: mar apr 04, 2006 23:43
da beato_angelico256
sinceramente nn mi trovo d'acordo: credo che chi non si comporta correttamente vada punito, anche pesantemente, ma vietare intere classi di argomenti ... mah ...

Inviato: mar apr 04, 2006 23:55
da Bart
beato_angelico256 ha scritto:sinceramente nn mi trovo d'acordo: credo che chi non si comporta correttamente vada punito, anche pesantemente, ma vietare intere classi di argomenti ... mah ...
E cosa gli vuoi fare? Quando si arriva a leggere certe offese e certi discorsi anche la santa pazienza di Loris ha fine. Ha preso una decisione per il bene di tutti e per la correttezza del SUO portale che ultimamente, per colpa di certi discorsi, stava perdendo molto in serietà. Esprimere le proprie idee in modo cortese e pacifico era pura utopia in questi giorni e una decisione andava presa. Voglio ricordarvi che Loris è sempre stato molto tranquillo in queste situazioni. Ha permesso tanto, ma davvero tanto, ma tutto ha un limite. Personalmente mi piace discutere sui forum con voi tutti. Si impara ogni giorno qualcosa di nuovo e si condividono sempre le proprie scoperte e le proprie idee. Ma va fatto nel rispetto di tutti, persone e pensieri. Sfortunatamente quando si parla di politica o di religione tutto degenera. Non criticate la scelta di Loris ma piuttosto rileggete i post che hanno portato a questa scelta.

Inviato: mer apr 05, 2006 0:22
da albatros
Appoggio anch'io la decisione di Loris.
Mi spiace che non sia stato possibile affrontare in maniera serena e responsabile certi argomenti, mi spiace questa piccola restrizione di libertà dell'area libera, tuttavia questo forum ha certe caratteristiche ed un certo indirizzo orientato verso Slackware, Linux e l'informatica, trattata in maniera seria, pacata e con spirito di collaborazione.
Poi, visto che siamo persone libere, è giusto affrontare anche altri argomenti, facendo però magari salva una modalità di discussione serena e costruttiva.
Purtroppo discutendo dei temi di religione e politica gli animi si sono scaldati eccessivamente, portandoci lontano dagli ideali e dagli scopi di questo forum, che rischiava così di perdere in senso d'identità e in qualità...
Ho letto i primi post e volevo intervenire anch'io, poi, visto il tono che stavano assumendo gli interventi, ho preferito astenermi...
Non si tratta di censura, perché nel web esistono tanti spazi dove poter esprimere e confrontare le proprie idee (o scontrarle, come su punto-informatico, che ha articoli interessanti e forum nauseanti), mi pare naturale che in un gruppo fondato su uno specifico interesse comune certi atteggiamenti non vengano tollerati...

Un saluto a tutti.

Inviato: mer apr 05, 2006 0:44
da samiel
credo che chi non si comporta correttamente vada punito, anche pesantemente, ma vietare intere classi di argomenti

E chi può attribuirsi un tale compito?
Qui si entra nel merito delle opinioni personali.
E stabilire un discrimine netto fra l'espressione
magari calorosa di un determinato punto di vista
e la polemica diventa assai difficile.
Chi insulta chi? Stabilire chi ha "cominciato"
è allo stesso modo, a volte, impossibile.
Meglio tagliar corto, come ha fatto Loris

M.

Inviato: mer apr 05, 2006 2:45
da first
Interessante notare come la maggior parte di chi si trova daccordo con queste limitazioni (i vari bart, albatros, Luci0 etcetc) non abbia nemmeno partecipato a quei dibattiti/post cosi oltraggiosi...

Personalmente non ho trovato mai nessuna discussione scadere in insulti o amenita' varie, la offesa piu grave che ho sentito e' stata la mia nei confronti di masalapianta: saltimbanco. Che detto francamente non mi pare cosi' scandalosa. Anzi sono sicuro, visto che comunque reputo intelligente masa, che la sua richiesta al moderatore non era perche si e' sentito offeso per la parola in se', ma era una forma di contrappasso per una mia precedente richiesta di moderazione in cui lui aveva detto delle bestemmie nel forum. Insomma erano semplicemente schermaglie amorose.
Forse non sapete come e' una vera e propria discussione politica, altro che "saltimbanco". Qui c'era comunque un rispetto di fondo tra tutti i partecipanti. La riprova di questo rispetto stava proprio nel voler continuare a discutere, se io non rispetto il mio "avversario" non continuo a rispondergli...
Le discussioni cosi' "destabilizzanti" per l'ordine hanno fatto piu di 4000 visite, tante visite quante quelle per una intera sezione del forum per un singolo mese, e questo dimostra altresi interesse nei temi politico/religiosi dibattuti, e di passaggio, nel "modo" in cui sono stati trattati....

Detto questo, il forum non e' di una comunita' ma e' di loris, e se loris ha paura di fantomatici "disordini" amen. A me non entra in tasca niente sia che discuto di politica qui sia che non ne discuto.
Chissa perche mi aspettavo una critica della decisione di loris da parte di sam, bho...
eri partito bene:
"E chi può attribuirsi un tale compito?
Qui si entra nel merito delle opinioni personali.
E stabilire un discrimine netto fra l'espressione
magari calorosa di un determinato punto di vista
e la polemica diventa assai difficile. "

ma la fine e' stata da cerchiobottista.

Prendiamo atto anche di questo.

Inviato: mer apr 05, 2006 7:50
da Loris
first ha scritto:Detto questo, il forum non e' di una comunita' ma e' di loris, e se loris ha paura di fantomatici "disordini" amen.

Non ho paura di fantomatici disordini, semplicemente mi danno fastidio, e se posso limitare questi disordini lo faccio.

first ha scritto: A me non entra in tasca niente sia che discuto di politica qui sia che non ne discuto.

Io invece i soldi per gestire la community li tiro fuori e se permetti cerco di far valere l'investimento, magari limitanto un forum ma rendendo in parte il tutto più sereno... almeno lo spero :roll:

Inviato: mer apr 05, 2006 8:06
da Sawk
Loris ha fatto una scelta ragionevole e dal suo punto di vista è molto corretto, le sue idee hanno un perchè. Il fatto che mantenga costantemente il sito è grande cosa e ,anche se per alcuni può sembrare senza senso, accettiamo il volere di chi ha lavorato molto per noi e tuttora lavora.
Ha spiegato molto precisamente cosa intende prevenire e credo questo sia il metodo più stabile e efficace per evitare inutili problemi.

Ciao a tutti :-)