Perugia: Document Freedom Day

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
axj
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 104
Iscritto il: mer feb 07, 2007 15:44
Slackware: 12.2
Kernel: 2.6.28
Desktop: Kde
Contatta:

Perugia: Document Freedom Day

Messaggioda axj » lun mar 03, 2008 17:49

Mi scuso ancora una volta per l'involontaria pubblicità con gli admin del sito, ma è una iniziativa molto importante e sarebbe bello che partecipassero anche gli Slack user Umbri o zone limitrofe.... (chiaro se si è di Caltanisseta sarà difficile venire)

Il 26 Marzo si terrà l'ottavo "Document Freedom Day".
In tutto il mondo, numerosi gruppi di utenti, sostengono e pubblicizzano i formati aperti per i documenti, come ODF.
Il supporto non è visto solo in senso di utenza domestica, ma anche per la sua applicazione su vasta scala a livello di pubbliche amministrazioni, scuole, università ed enti governativi.
Il loro utilizzo consentirebbe, oltre ad una piena interoperabilità tra i vari sistemi, quindi la garanzia per tutti di libertà di scelta per il sistema operativo, ma anche una grande riduzione dei costi di gestione.
In un ottica nazionale, questo vorrebe poter dire una riduzione di spesa pubblica.

Il Free Software User Group Italia è orgoglioso di partecipare all'iniziativa internazionale, con un talk organizzato presso i locali del "Dipartimento di Matematica ed Informatica" dell'Università degli Studi di Perugia, in Via Vanvitelli 1.
Si ringrazia il direttore del Dipartimento, il Professor G. Vinti per la cortese ospitalità.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Document Freedom.
Nel medesimo incontro il Professor Renzo Davoli, dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, presenerà l'iniziativa "LiberaSW".
Per maggiori informazioni consultare la nostra pagina su LiberaSW



Per maggiori informazioni andate su http://www.fsugitalia.org/document-freedom.php

Spero vogliate partecipare numerosi.