La CO2 non scalda !

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » sab mag 02, 2009 14:44

Popolazione sulla terra:

http://www.census.gov/ipc/www/idb/worldpopgraph.html
tutti respirano ossigeno e generano CO2


Per nutrire la popolazione:

si disboscano foreste equatoriali per piantare grano,
le foreste respirano CO2 e generano ossigeno

sempre piu` vacche. pecore ecc.,
respirano ossigeno e generano CO2


Per l'agio della popolazione:

sempre piu` motori a combustione,
usano ossigeno e generano CO2

Mia madre nel 1950 aveva una radio che consumava 40 Watt,
nel 2009 ho tre computer che consumano sui 600 Watt,
la parte di elettricita` generata con energia idrica/eolica/solare in Italia e` minima


Luci0, questi sono fattori _umani_, il sole e` innocente e ... ci deride.

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » sab mag 02, 2009 20:10

Mario Vanoni ha scritto:Popolazione sulla terra:

http://www.census.gov/ipc/www/idb/worldpopgraph.html
tutti respirano ossigeno e generano CO2


Per nutrire la popolazione:

si disboscano foreste equatoriali per piantare grano,
le foreste respirano CO2 e generano ossigeno

sempre piu` vacche. pecore ecc.,
respirano ossigeno e generano CO2


Per l'agio della popolazione:

sempre piu` motori a combustione,
usano ossigeno e generano CO2

Mia madre nel 1950 aveva una radio che consumava 40 Watt,
nel 2009 ho tre computer che consumano sui 600 Watt,
la parte di elettricita` generata con energia idrica/eolica/solare in Italia e` minima


Luci0, questi sono fattori _umani_, il sole e` innocente e ... ci deride.


Lo ripeto la CO2 non scalda ... ma ..

La pubblicità e media controllano il mondo ... non c' é speranza ! ... solo il tempo e una bella glaciazione potranno far cambiare idea !

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » sab mag 02, 2009 21:24

Luci0 ha scritto:Lo ripeto la CO2 non scalda ... ma ..

La pubblicità e media controllano il mondo ... non c' é speranza ! ... solo il tempo e una bella glaciazione potranno far cambiare idea !


http://it.wikipedia.org/wiki/Piccola_era_glaciale

Questo a tuo favore,
aspettiamo 1850 - 1300 = 550 anni per controllare.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » lun mag 04, 2009 17:33

Luci0 ha scritto:Lo ripeto la CO2 non scalda ... ma ..

La pubblicità e media controllano il mondo ... non c' é speranza ! ... solo il tempo e una bella glaciazione potranno far cambiare idea !


http://www.innovations-report.de/html/b ... 31951.html
datato 04.05.2009

Se non sei padrone del tedesco, magari su Google trovi i termini riferiti a

Ziel der Expedition TRANSDRIFT XV waren die so genannten Polynjas der zentralsibirischen Laptev-See.

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » mar mag 12, 2009 19:40

Vi sto stressando ancora ... ecco alcune notizie dall' Australia ..
il freddo é arrivato prima del previsto
http://www.meteoscienze.it/index.php?op ... &Itemid=46

Qualcuno si sbilancia a dire che il Global Warming é al tramonto ed é in arrivo il Global Cooling ... ma non sarà meglio aspettare un pò ?

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » mar mag 12, 2009 21:09

Luci0 ha scritto:Vi sto stressando ancora ... ecco alcune notizie dall' Australia ..
il freddo é arrivato prima del previsto
http://www.meteoscienze.it/index.php?op ... &Itemid=46

Qualcuno si sbilancia a dire che il Global Warming é al tramonto ed é in arrivo il Global Cooling ... ma non sarà meglio aspettare un pò ?


http://science.orf.at/science/news/55246

in tedesco, sorry

confronta le foto 1929 e 2001,
indubbiamente era glaciale,
ma tra quanti secoli?

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6498
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda targzeta » mar mag 12, 2009 21:21

Bhè, di foto impressionanti ce ne sono tante, queste ad esempio:
http://blogeko.libero.it/2009/si-e-scio ... nt-page-1/

Poi nel film di Al Gore ce ne sono altre, ma non credo che queste siano rilevanti per Luci0.

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà 

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » mar mag 12, 2009 21:42

spina ha scritto:Bhè, di foto impressionanti ce ne sono tante, queste ad esempio:
http://blogeko.libero.it/2009/si-e-scio ... nt-page-1/

Poi nel film di Al Gore ce ne sono altre, ma non credo che queste siano rilevanti per Luci0.

Spina


E` indubbio che i ghiaccai si riducono negli ultimi decenni,
l'attivata` solare e` stata cosi` forte da mandare in TILT satelliti,
le mie misurazione locali segnano un aumento della temperatura,
le tempeste e gli uragani sempre piu` violenti ...

Luci0 non mi sembra un profeta affidabile per i 10 prossimi anni.

In Svizzera la diminuzione dello spessore dei due ghiacciai piu` rilevanti,
in un anno 1.3 e 1.7 metri, era glaciale indubbiamente.

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » mar mag 12, 2009 22:02

Allora facciamo a non capirci ... non dico che non c'é il Global Warming ne che i ghiacciaia non stanno ritirandosi ... ma solo che la CO2 non scalda ... mentre é il Sole quello che scalda !!!
Il minimo solare in e un successivo raffreddamento potrebbero avvalorare la tesi della predominanza degli effetti della radiazione solare sull' origine antropica del fenomeno ... anche perché un aumento delle temperature medie é stato riscontrato anche su Marte il che estenderebbe il Global Warming a livello di sistema solare .

Se poi al Sole gli venisse in mente di diventare una Gigante Rossa ... entreremo a far pare a tutti gli effetti dell' atmosfera solare !

Scaldare o raffreddare il sole o regolarne la temperatura con un termostato sembra una cosa un pochino fuori la portata dell' uomo ...

Ecco il link altrimenti non ci credete ...
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scie ... wton.shtml
Buona lettura ...

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6498
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda targzeta » mar mag 12, 2009 22:15

Però una cosa non la capisco, se il sole è al minino, perchè i ghiacciai si sciolgono? Forse è quello che stavi cercando di spiegare, ma il tuo ultimo post non riesco a capirlo :)

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà 

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » mer mag 13, 2009 0:16

spina ha scritto:Però una cosa non la capisco, se il sole è al minino, perchè i ghiacciai si sciolgono? Forse è quello che stavi cercando di spiegare, ma il tuo ultimo post non riesco a capirlo :)

Spina

Siamo ancora in un periodo di Global Warming e l' atmosfera ha assorbito una quantità di calore maggiore rispetto a qualche decennio fà. Questo eccesso di calore potrà ridursi, se il minimo si protrae per un tempo significativo e se l' attività solare non riprende a vigore come é successo nei due tre cicli precedenti, forse gli effetti si potranno vedere solo tra anni e tutto dipende dal sole. Nel ciclo solare precedente osservando i grafici si nota che quando riparte l' attività solare (aumento delle macchie) il massimo arriva dopo due o tre anni ... Inoltre c' é anche un modo per predire l'andamento dell' attività solare con un metodo basato sullo studio dell' attività geomagnetica http://www.meteotriveneto.it/modules/ne ... toryid=313 e sembra che il sole si prepari invece per un nuovo massimo in grande stile, ma anche qui le teorie si debbono poi confrontare con la realtà e di sicuro questo minimo prolungato é un evento anomalo ... io spero per il bene di tutti che il sole metta giudizio e non ci faccia arrosto come ha fatto da trent' anni a questa parte. Inutile dire che se le cose stanno cosi, noi esseri umani non siamo responsabili dei cambiamenti climatici su scala globale ...

C' é ancora una variabile di cui non se ne conosce la portata, e aleatoria ... le precipitazioni nevose, queste possono variare l' albedo. Quanto più nevica quando più aumenta il potere riflettente del terreno e questo fa ridurre a sua volta l' assorbimento di calore e quindi favorisce il raffreddamento dell' atmosfera. Questo fenomeno una volta innescato potrebbe provocare una specie di reazione a catena che innesca il processo di formazione delle calotte polari ...
... inutile dire che questi sono discorsi da fantascienza.
Probabilmente il minimo solare finirà presto e il sole riprenderà ad arrostirci ... e il tormentone della CO2 che ci fà morire di caldo con il Global Warming continuerà ad assillarci...

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6498
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda targzeta » mer mag 13, 2009 0:39

Luci0 ha scritto:...Inutile dire che se le cose stanno cosi, noi esseri umani non siamo responsabili dei cambiamenti climatici su scala globale ...
Non proprio, questo è proprio IL problema a mio avviso.

Diciamo che è estate e noi siamo sotto una pineta (ozono), se noi facciamo un buco tra i rami degli alberi che ci tengono all'ombra (il buco nell'ozono) allora il calore lo sentiamo di più. Se poi inoltre ci facciamo una cupola di vetro tra noi e gli alberi (CO2), stile quella con cui hanno coperto Springfield nel film dei Simpsons, allora il caldo lo imprigioniamo e quindi lo sentiamo ancora di più.
A mio avviso, la differenza tra il calore che naturalmente avremmo e il calore che artificialmente ci siamo creati è molto grande.

I tuoi grafici mostrano una correlazione tra la forza dei raggi solari e lo scioglimento dei ghiacciai? Cioé, prima di questo periodo di minimo di cui ci parli, c'è stato un lungo periodo di massimo tale da giustificare lo sciogliemento dei ghiacciai?

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà 

Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
Messaggi: 3591
Iscritto il: lun giu 27, 2005 0:00
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce
Località: Forte dei Marmi
Contatta:

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » mer mag 13, 2009 1:07

spina ha scritto:
Luci0 ha scritto:...Inutile dire che se le cose stanno cosi, noi esseri umani non siamo responsabili dei cambiamenti climatici su scala globale ...
Non proprio, questo è proprio IL problema a mio avviso.

Diciamo che è estate e noi siamo sotto una pineta (ozono), se noi facciamo un buco tra i rami degli alberi che ci tengono all'ombra (il buco nell'ozono) allora il calore lo sentiamo di più. Se poi inoltre ci facciamo una cupola di vetro tra noi e gli alberi (CO2), stile quella con cui hanno coperto Springfield nel film dei Simpsons, allora il caldo lo imprigioniamo e quindi lo sentiamo ancora di più.
A mio avviso, la differenza tra il calore che naturalmente avremmo e il calore che artificialmente ci siamo creati è molto grande.

I tuoi grafici mostrano una correlazione tra la forza dei raggi solari e lo scioglimento dei ghiacciai? Cioé, prima di questo periodo di minimo di cui ci parli, c'è stato un lungo periodo di massimo tale da giustificare lo sciogliemento dei ghiacciai?

Spina


Mi dispiace la cosa non é così semplice ... il periodo più freddo nel recente passato é stato quello corrispondente al ciclo solare 20, minimo intorno al 1964 (21=1975 22=1986 23=1997 24=2008) ma il ciclo 24 non sembra ancora partito insomma sono più trent' anni che il sole é molto attivo nel complesso i cicli solari del 1900 sono stati quelli che hanno battuto tutti i record.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » ven mag 15, 2009 17:42

http://glaciology.ethz.ch/messnetz/
Facts and Figures of individual glaciers can be selected by interactive maps or lists.

Con statistiche 2008 e tanti anni prima.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » mer mag 20, 2009 14:45