Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda phobos3576 » gio ago 04, 2011 22:36

Anni fa Linus Torvalds, con la sua consueta delicatezza, diceva che GNOME 2 faceva schifo ma era costretto ad usarlo perché KDE faceva ancora più schifo. :badgrin:

Adesso però GNOME 3 gli ha fatto perdere le staffe e così ha deciso di mollarlo per passare a XFCE.
La relativa discussione la trovate qui:

https://plus.google.com/106327083461132 ... bnL3KaVRtM

Traduzione tratta dal sito http://www.oneopensource.it

Linus Torvalds ha scritto:Non è che io non abbia problemi di rendering con GNOME 3 (ce li ho), è proprio la user experience di GNOME 3 anche senza problemi di rendering a essere inaccettabile.

Perché non posso avere collegamenti sul mio desktop? Perché non posso avere la funzionalità di exposé? Le finestre wobbly? Perché qualcuno pensa che sia una buona idea avere quella folle modalità “Attività”?

Mi sono risentito quando gli sviluppatori GNOME hanno deciso che fosse “troppo complicato” per l’utente rimappare alcuni pulsanti del mouse. In GNOME 3, gli sviluppatori hanno apparentemente deciso che è “troppo complicato” fare qualcosa di concreto sul proprio desktop, e hanno deciso di renderlo realmente fastidioso da fare.

Ecco un esempio della follia: vuoi una nuova finestra dell’emulatore di terminale. Perciò vai in “Attività” e premi “Terminale”, una cosa che fa già parte del tuo desktop normale (ma perché non posso averla sul desktop, invece di quella follia di “Attività”?). Che succede? Niente. Porta in primo piano il terminale che già hai.

Tutto questo è semplicemente un’idiozia folle. Ora devo usare Shift-Ctrl-N su un terminale esistente per crearne uno nuovo. Già, questo è proprio un miglioramento nella user experience, per davvero.

Sono sicuro che ci siano altri modi per farlo, questo è solo un esempio del comportamento alienato di GNOME 3. Dico davvero. Ho chiesto di GNOME 3 ad altri sviluppatori, e tutti pensano che sia da pazzi.

Sono passato a XFCE. Penso che valga un po’ meno di GNOME 2, ma molto di più di GNOME 3. Sul serio.
Avatar utente
phobos3576
Staff
Staff
 
Messaggi: 2980
Iscritto il: sab apr 16, 2005 23:00
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.37-smp
Desktop: KDE 4.5.3

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda roberto67 » gio ago 04, 2011 22:58

E si sa quale distribuzione usa Linus? Non Slackware, evidentemente
roberto67
Packager
Packager
 
Messaggi: 289
Iscritto il: lun set 14, 2009 17:55
Slackware: 14.1 multilib
Desktop: kde

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda Blallo » gio ago 04, 2011 23:02

Se non ricordo male, Fedora.
Comunque non ho esperienza di Gnome3, ma credo che la facilità risieda nella semplicità.
A cosa servono le finestre tremolanti se poi non sei in grado di aprirti un terminale?
Ottima scelta quella di Torvalds.
Ai tempi della 12.2 usavo XFCE, che poi ho abbandonato per la maggiore flessibilità di LXDE. Ottimo DE.
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda elendil » ven ago 05, 2011 9:52

Posso capire la scelta di Linus. Ho provato ad usare Unity su ubuntu 11.04, ma l'ho trovato frustrante, se GNOME 3 a quanto ho capito sarà concettualmente simile, farò bene a tornare a XFCE...
"In wars boy, fools kill other fools for foolish causes." (R. Jordan, The Wheel of Time book 1)
elendil
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 103
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:39
Località: Carpineto Romano (RM)
Nome Cognome: Valerio
Slackware: 14
Kernel: 3.2.29
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda notsafe » ven ago 05, 2011 12:09

phobos3576 ha scritto:Sono passato a XFCE. Penso che valga un po’ meno di GNOME 2, ma molto di più di GNOME 3. Sul serio.


la logica direbbe di usare GNOME2 ... :)
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda Blallo » ven ago 05, 2011 12:15

notsafe ha scritto:la logica direbbe di usare GNOME2 ... :)

Che però non è più sviluppato, al contrario di XFCE..
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda navajo » ven ago 05, 2011 12:27

sul portatile, con slackware a 32 bit uso senza rimpianti XFCE.
sono legato a kde sul desktop, dai troppi programmi "KDE FAMILY" per fare una scelta del genere. MA devo dire che kde 4.7 mi sta facendo una gran bella impressione, al di là di piccoli "bug" che comunque non mi impediscono di lavorare..
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3766
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda notsafe » ven ago 05, 2011 13:45

jimmy_page_89 ha scritto:
notsafe ha scritto:la logica direbbe di usare GNOME2 ... :)

Che però non è più sviluppato, al contrario di XFCE..


il fatto che non è più in sviluppo non implica che non esiste più: se si ritiene che è migliore,lo si usa fin quando non si trova un'alternativa "ancor più migliore" :)
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda hashbang » ven ago 05, 2011 13:50

jimmy_page_89 ha scritto:Che però non è più sviluppato, al contrario di XFCE..
Ho la vaga impressione che a breve potrebbe nascere un fork in stile Trinity che miri a continuare lo sviluppo di GNOME 2.
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda Blallo » ven ago 05, 2011 16:56

atomix600 ha scritto:Ho la vaga impressione che a breve potrebbe nascere un fork in stile Trinity che miri a continuare lo sviluppo di GNOME 2.

Non so quanto sperarlo... già l'estremo ritardo di trinity dovrebbe insegnare.
Al massimo un semplice port alle gtk3 (sempre che porti qualche vantaggio...)
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3212
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda Savius » ven ago 05, 2011 19:23

Anch'io condivido quanto sostenuto da Linus Torvald. Credo sia giusto rivisitare un po' l'usabilità di un DE e uscire fuori (ma non troppo) dal solito modo in cui è concepito un ambiente desktop, però è anche vero che bisogna affrontare delle scelte mirate e migliorare ciò che può esser migliorato, non togliere cose che utilizzano tutti e solo perché "bisogna rinnovare"... -_-'' Secondo me, una valida alternativa ai DE che conosciamo tutti quali KDE, Gnome e Xfce, è Enlightenment. Sono anni che seguo il progetto e in passato testai la versione E17 con soddisfazione, anche se non era ancora pensabile il confronto con i DE più famosi (basti pensare che nasce come un semplice e veloce window manager). Però io un pensierino ce lo farei... :P

Una piccola aggiunta: pur avendo una macchina abbastanza potente e in grado di far girare qualsivoglia DE senza problemi, io sono un fanatico della reattività di un DE e ODIO i DE che per funzionare necessitano l'utilizzo dell'accelerazione 3D (vedi Unity), sanno tutti infatti che non sempre le distro Linux riescono a riconoscere le schede video senza prima installare i driver relativi. Un utente inesperto potrebbe fermarsi al fatto che il sistema non si avvia (magari perché accede direttamente da interfaccia grafica) e quindi decidere di cambiare distro o addirittura passare a Windows... :P
Avatar utente
Savius
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 553
Iscritto il: gio ago 14, 2008 12:45
Località: Napoli
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda Plaoo » ven ago 05, 2011 21:27

Savius ha scritto:Anch'io condivido quanto sostenuto da Linus Torvald. Credo sia giusto rivisitare un po' l'usabilità di un DE e uscire fuori (ma non troppo) dal solito modo in cui è concepito un ambiente desktop, però è anche vero che bisogna affrontare delle scelte mirate e migliorare ciò che può esser migliorato, non togliere cose che utilizzano tutti e solo perché "bisogna rinnovare"... -_-'' Secondo me, una valida alternativa ai DE che conosciamo tutti quali KDE, Gnome e Xfce, è Enlightenment. Sono anni che seguo il progetto e in passato testai la versione E17 con soddisfazione, anche se non era ancora pensabile il confronto con i DE più famosi (basti pensare che nasce come un semplice e veloce window manager). Però io un pensierino ce lo farei... :P

Una piccola aggiunta: pur avendo una macchina abbastanza potente e in grado di far girare qualsivoglia DE senza problemi, io sono un fanatico della reattività di un DE e ODIO i DE che per funzionare necessitano l'utilizzo dell'accelerazione 3D (vedi Unity), sanno tutti infatti che non sempre le distro Linux riescono a riconoscere le schede video senza prima installare i driver relativi. Un utente inesperto potrebbe fermarsi al fatto che il sistema non si avvia (magari perché accede direttamente da interfaccia grafica) e quindi decidere di cambiare distro o addirittura passare a Windows... :P

E infatti XFCE è veloce, senza fronzoli e sopratutto STABILE. Penso che possa essere il DE iniziale per ogni nuovo utente linux, anche se, a dire la verità la maggior parte di loro si avvicina a questo mondo perchè vogliono vedere il "cubo" che ruota :( . Quindi è normale che trovandosi davanti a file di configurazione preferiscono cambiare aria e ritornare, a windows. Per quello che ha detto Linus, lo trovo esagerato se non lo vuole usare che non lo faccia.
Il canale ufficiale di slacky.eu si trova sui server irc.syrolnet.org canale #slackware
Avatar utente
Plaoo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 809
Iscritto il: gio apr 10, 2008 16:40
Località: Ittiri (SS)
Slackware: 14 64
Kernel: 3.2.9
Desktop: KDE

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda hashbang » lun ago 08, 2011 13:57

Savius ha scritto:Anch'io condivido quanto sostenuto da Linus Torvald. Credo sia giusto rivisitare un po' l'usabilità di un DE e uscire fuori (ma non troppo) dal solito modo in cui è concepito un ambiente desktop, però è anche vero che bisogna affrontare delle scelte mirate e migliorare ciò che può esser migliorato, non togliere cose che utilizzano tutti e solo perché "bisogna rinnovare"... -_-''
Al team di GNOME non deve essere ancora chiaro che l'interfaccia deve nascere da uno studio di ergonomia e non da un capriccio dello sviluppatore. Aqua, in OSX, docet.

Savius ha scritto:Una piccola aggiunta: pur avendo una macchina abbastanza potente e in grado di far girare qualsivoglia DE senza problemi, io sono un fanatico della reattività di un DE e ODIO i DE che per funzionare necessitano l'utilizzo dell'accelerazione 3D (vedi Unity),
Ecco perchè sto usando Awesome WM su FreeBSD. Leggero, spartano e versatile. Esattamente come deve essere un desktop, secondo i miei gusti.

Plaoo ha scritto:E infatti XFCE è veloce, senza fronzoli e sopratutto STABILE. Penso che possa essere il DE iniziale per ogni nuovo utente linux, anche se, a dire la verità la maggior parte di loro si avvicina a questo mondo perchè vogliono vedere il "cubo" che ruota :(
Usi compiz al posto di XFWM e il gioco è fatto. Ottieni il cubo e XFCE ;)
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda masalapianta » lun ago 08, 2011 14:34

atomix600 ha scritto:Ecco perchè sto usando Awesome WM

tho, pensavo di essere l'unico nel forum ad utilizzarlo :thumbright:
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Linus Torvalds molla GNOME e passa a XFCE

Messaggioda manublade » lun ago 08, 2011 14:37

Nel mio ritorno a Slackware (in dual boot con OSX) dopo un inizio con KDE ho rimesso il vecchio e caro fluxbox. Ora devo trovare tutte le personalizzazioni/configurazioni fatte anni fa con il vecchio portatile e sperare che funzionino!

comunque a me KDE è sembrato troppo luci e colori.....
manublade
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 499
Iscritto il: dom gen 08, 2006 22:21

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti