Domanda su Amministratore di sistema

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2775
Iscritto il: lun lug 25, 2005 0:00
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian
Località: Roma
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda masalapianta » ven set 09, 2011 10:40

py67 ha scritto:Perdonatemi ma esistono anche persone che lavorano...

certo, ma non sono ne i dirigenti ne le marmotte che incartano la cioccolata

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2775
Iscritto il: lun lug 25, 2005 0:00
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian
Località: Roma
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda masalapianta » ven set 09, 2011 11:05

py67 ha scritto:Non non mi sono sentito offeso, pensavo che a domanda seria, avrei ricevuto risposta seria,

il punto è che sbagli la premessa in quanto la domanda non è affatto seria: chi sceglie di guadagnarsi il pane facendo il sysadmin, generalmente è uno che mette in secondo piano i soldi (non significa che accetti di lavorare gratis) in favore di altre cose (fare un lavoro che ti piace, fare un lavoro onesto a differenza di chi vende e produce fumo, ecc..); quindi non è il genere di traffichino che si metterebbe a fare spionaggio industriale per soldi (al limite, se professionalmente è stato trattato da cani, lo può fare per ritorsione, ma è raro).
In tal senso va letta la risposta che ti ha dato Krisis: viste le suddette premesse che senso ha preoccuparsi del completo accesso che ha il sysadmin ai dati dell'azienda? Delle due l'una, o il sysadmin dal punto di vista professionale è trattato quantomeno decentemente, oppure è trattato male, ma nel secondo caso abbiamo un'azienda talmente furba da trattare male la persona che ha in mano _tutti_ i suoi dati, e in tal caso, anziche preoccuparsi del sysadmin, io mi preoccuperei di chi ha scelto di trattarlo come carne da cannone.
La cosa ridicola è che a quanto pare sia la tua amica che tu (è evidente che condividi i suoi dubbi, altrimenti questo thread non avrebbe senso) vi preoccupate del sysadmin, ma non del ceo (che può mandare l'azienda in bancarotta), dei commerciali (che possono prendere il largo portandosi via molti clienti), ecc..; il punto è che tutti quelli cui viene assegnato un ruolo non marginale nell'azienda, possono danneggiarla e, il sistema standard che si dovrebbe adottare per evitarlo, non è tanto controllarle o imporre limiti a quel che possono fare, ma è scegliere persone meno disoneste possibile e soprattutto riservare loro un trattamento decente sia dal punto di vista economico/professionale che umano
secondo, mi riferisco ad una persona singola che lavora veramente e odia facebook, fidati ne esistono, pochi ma esistono.

sono statisticamente irrilevanti, quasi catalogabili come errori strumentali

notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda notsafe » ven set 09, 2011 11:17

masalapianta ha scritto:In tal senso va letta la risposta che ti ha dato Krisis: viste le suddette premesse che senso ha preoccuparsi del completo accesso che ha il sysadmin ai dati dell'azienda? Delle due l'una, o il sysadmin dal punto di vista professionale è trattato quantomeno decentemente, oppure è trattato male, ma nel secondo caso abbiamo un'azienda talmente furba da trattare male la persona che ha in mano _tutti_ i suoi dati, e in tal caso, anziche preoccuparsi del sysadmin, io mi preoccuperei di chi ha scelto di trattarlo come carne da cannone.
La cosa ridicola è che a quanto pare sia la tua amica che tu (è evidente che condividi i suoi dubbi, altrimenti questo thread non avrebbe senso) vi preoccupate del sysadmin, ma non del ceo (che può mandare l'azienda in bancarotta), dei commerciali (che possono prendere il largo portandosi via molti clienti), ecc..; il punto è che tutti quelli cui viene assegnato un ruolo non marginale nell'azienda, possono danneggiarla e, il sistema standard che si dovrebbe adottare per evitarlo, non è tanto controllarle o imporre limiti a quel che possono fare, ma è scegliere persone meno disoneste possibile e soprattutto riservare loro un trattamento decente sia dal punto di vista economico/professionale che umano


totalmente condivisibile.

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 4936
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda ZeroUno » ven set 09, 2011 11:43

masalapianta ha scritto:
secondo, mi riferisco ad una persona singola che lavora veramente e odia facebook, fidati ne esistono, pochi ma esistono.
sono statisticamente irrilevanti, quasi catalogabili come errori strumentali

:lol: :lol: :lol:
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
kreen
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 228
Iscritto il: mer feb 01, 2006 18:32
Slackware: 12.0
Kernel: 2.6.21.5-smp
Desktop: KDE
Località: Verona

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda kreen » ven set 09, 2011 16:46

masalapianta ha scritto:La cosa ridicola è che a quanto pare sia la tua amica che tu (è evidente che condividi i suoi dubbi, altrimenti questo thread non avrebbe senso) vi preoccupate del sysadmin, ma non del ceo (che può mandare l'azienda in bancarotta), dei commerciali (che possono prendere il largo portandosi via molti clienti), ecc..; il punto è che tutti quelli cui viene assegnato un ruolo non marginale nell'azienda, possono danneggiarla e, il sistema standard che si dovrebbe adottare per evitarlo, non è tanto controllarle o imporre limiti a quel che possono fare, ma è scegliere persone meno disoneste possibile e soprattutto riservare loro un trattamento decente sia dal punto di vista economico/professionale che umano


Sante parole. Io non ho mai sentito di sysadmin che rovinano persone o aziende, mentre ho conosciuto molti "rispettabili" dirigenti che hanno lasciato famiglie in gravi difficoltà, portando le aziende che dovevano gestire, magari molto sane, sul baratro e oltre. Inoltre, credo che un sysadmin abbia altro da fare che perdere tempo nel fare il guardone, beh, a meno che l'azienda non abbia 2 PC e una stampante come parco macchine.

Avatar utente
py67
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 482
Iscritto il: mar ott 04, 2005 18:34

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda py67 » ven set 09, 2011 18:04

Signori, grazie delle risposte, direi di chiuderlo qua questo thread in quanto si stà degenerando e andando fuori dall'argomento, le prime due risposte erano state più che semplici ed esaurienti.

Da ignorante ho posto una questione, ora so che cos'è un sysadmin.

PS: Io non sono su facebook lo evito e ci stò lontano

Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 505
Iscritto il: mer apr 01, 2009 13:41
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 14.1
Desktop: lxde ponce
Località: Massa
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda creppolo » mar set 27, 2011 11:59

Si perchè facebook è il male e tutti quelli che lo usano sono strumenti del demonio.
chi pensa col cervello degli altri il suo lo puo' friggere (G.L.)
il mondo e' bello perche' e' avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)

notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda notsafe » mar set 27, 2011 12:14

Io ho un account su facebook, lo uso..ma non mi reputo uno strumento del demonio.

ps: e sono pure un sysadmin...

Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 505
Iscritto il: mer apr 01, 2009 13:41
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 14.1
Desktop: lxde ponce
Località: Massa
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda creppolo » mar set 27, 2011 12:22

allora non sei uno strumento del demonio, sei il demonio...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo puo' friggere (G.L.)
il mondo e' bello perche' e' avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)

Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 505
Iscritto il: mer apr 01, 2009 13:41
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 14.1
Desktop: lxde ponce
Località: Massa
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda creppolo » mar set 27, 2011 12:27

prima del primo post volevo metterne uno sull'impossibilità di comunicare il tono (eventualmente scherzoso) della comunicazione per iscritto. nessuno solo leggendo può capire se quello che ho scritto è o no una battuta. solo che mi era saltato fuori un papiro monumentale e ho preferito provare con una provocazione. il risultato è lo stesso e vi ho risparmiato 700 righe di lettura.
che sia o no una battuta sta a chi legge capirlo.
la mia avverto che lo era (in tutti e due i post precedenti a questo).
lo stesso vale per chi chiede serietà. non è implicito, se l'argomento riguarda la propria ditta e colleghi a cui teniamo e non vogliamo battute, dovremmo chiederlo prima. perchè chi legge può non saperlo.
chi pensa col cervello degli altri il suo lo puo' friggere (G.L.)
il mondo e' bello perche' e' avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)

notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda notsafe » mar set 27, 2011 12:33

di solito, per ovviare il problema, si usano le emoticon

Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 505
Iscritto il: mer apr 01, 2009 13:41
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 14.1
Desktop: lxde ponce
Località: Massa
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda creppolo » mar set 27, 2011 12:35

lo so: tutta la discussione sopra è nata proprio perchè non si sono usate le emoticon nè le parentesi e non si è dato modo agli altri di capire il tono della richiesta.
è un diritto inalienabile chiedere serietà, ma se si fosse fatto prima...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo puo' friggere (G.L.)
il mondo e' bello perche' e' avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)

Avatar utente
murdock
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 474
Iscritto il: ven mag 25, 2007 12:58
Slackware: 64 14.1
Kernel: 3.18.3
Desktop: KDE 4.14.3
Contatta:

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda murdock » mar set 27, 2011 23:21

Volendo, con un pò di intraprendenza, anche il collega dell'ufficio accanto potrebbe intercettargli la posta...

Saluti,
MuRdOcK

Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 278
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda manny » sab ott 01, 2011 13:51

always_bcc... :shock:

Ciao ;)

Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 278
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Re: Domanda su Amministratore di sistema

Messaggioda manny » sab ott 01, 2011 14:19

py67 ha scritto:Signori, grazie delle risposte, direi di chiuderlo qua questo thread in quanto si stà degenerando e andando fuori dall'argomento, le prime due risposte erano state più che semplici ed esaurienti.

Da ignorante ho posto una questione, ora so che cos'è un sysadmin.

PS: Io non sono su facebook lo evito e ci stò lontano


Ti ho risposto in maniera troppo sintetica, senza godermi tutti gli interventi e me ne scuso, cercando di riparare con questa risposta.

Togliamoci le fette di salame dagli occhi, si diceva una volta.

Vediamo.

- potrebbe darsi che tutte le telefonate aziendali in entrata e uscita siano registrate, sia nei numeri composti che nelle conversazioni.
- potrebbe darsi che in azienda tutti i siti visitati siano registrati nelle destinazioni e nei tempi (ovviamente si sa l'origine).
- potrebbe darsi che TUTTI i messaggi di posta elettronica di TUTTI gli utenti, ricevuti e *INVIATI* siano copiati in una casella apposita, indipendentemente da pop/imap cancellazioni da server varie.

Detto questo si potrebbe dire che si, qualcuno potrebbe leggere le mail del tuo amico dirigente, sia quelle ricevute che quelle inviate. Ti invito a googolare un pò con quella direttiva che ti ho scritto poco fa, prova a scoprire di che server fa parte, e a cosa serve. Personalmente non mi stupirei se altri server smtp, potessero fare simili barbatrucchi...

Ciao,
Manny :D


Torna a “Libera”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti