Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Servizi e idee varie per scambiarsi files

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda joe » mar set 06, 2011 19:24

Un'amica ha fatto un video via iphone, vuole inviarmelo e diceva che l'avrebbe inviato via mail. Per il momento sembra non sia ancora riuscita, sia per i limiti che impone il suo acount e sia per il fatto che forse non è così tecnologica. Diciamo che abbiamo risolto decidendo per una chiavetta usb che dovrebbe passarmi quando ci vedremo.
A me è venuta in mente una riflessione sulla faccenda. Ma quale sarebbe una buona alternativa alla mail? Che per file così pesanti potrebbe non essere la scelta migliore, se non una scelta esantemente da evitare, visto che il fine d'uso della mail è un'altro?

Le condizioni sono:
1- Servizio o comunque soluzione gratuita.
2- Possibilità di gestire il trasferimento offline, cioè in differita, insomma qualcosa di indiretto che non ci obblighi a connetterci entrambi nello stesso istante.
3- supporto al resume del trasferimento, necessario su connessioni ad internet lente ed instabili.
3- Rservatezza del file trasferito: non ci sono segreti di stato, ma nei video fatti per strada potrebbero comparire persone che non desiderano essere pubblicate in rete... Solo mittente e destinatario devono poter accedere al video.
4- qualcosa di veramente semplice, dove l'utente non debba praticamente fare nulla oqquasi... va da se che la soluzione dovrebbe prescindere dal SO utilizzato, meglio sarebbe se non si dovesse installare nulla, tantomeno configurare alcunchè.

Che cosa scegliereste voi?

EDIT
dimenticavo:
anni fa per scambiarmi dei documenti tra me e me stesso in altra locazione usavo un account gratuito di hosting con accesso ftp per lo store dei files necessari alla creazione di un piccolo sito web personale. Ma mi sa che non è così elegante come soluzione, e non è neanche quello il fine d'uso adatto al servizio utilizzato.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda 414N » mar set 06, 2011 20:09

Oggigiorno le soluzioni di file hosting spuntano come funghi sul panorama della rete.
Tanto per citarne alcuni: MegaUpload, DepositFiles, zShare ecc.
Ovviamente, data la gratuità del servizio, mi tutelerei ulteriormente per quanto riguarda la riservatezza dei dati comprimendoli in un archivio (magari senza compressione reale) cifrato da una password che conoscono solo i diretti interessati.
Considerando che esistono diversi programmi per gestire in automatico il download da questi siti (senza dover attendere l'aggiornamento delle pagine del download allo scadere di tot secondi), per lo più scritti in Java (quindi OS independent), credo siano la soluzione ottima al tuo problema.
Altrimenti, potresti optare per un account DropBox, che ti rende disponibile un certo quantitativo di spazio gratis nel quale riversare quel che vuoi, avendo anche la possibilità di condividere delle directory con altri utenti DropBox oppure rendendole pubbliche a tutti.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda -sf » mar set 06, 2011 20:34

torrent?
Avatar utente
-sf
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 209
Iscritto il: ven lug 15, 2011 0:20
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: KDE

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda Plaoo » mar set 06, 2011 20:53

Penso che DropBox, come suggerito da 414N, sia la soluzione migliore.
Il canale ufficiale di slacky.eu si trova sui server irc.syrolnet.org canale #slackware
Avatar utente
Plaoo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 809
Iscritto il: gio apr 10, 2008 16:40
Località: Ittiri (SS)
Slackware: 14 64
Kernel: 3.2.9
Desktop: KDE

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda targzeta » mar set 06, 2011 23:38

Se è solo per uno scambio "rapido" il buon vecchio spazio web gratuito non sarebbe l'ideale? Così dai il link solo a chi vuoi tu.

Emanuele
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6186
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda joe » mer set 07, 2011 11:18

Spina propone lo spazio web, come facevo anni fa.
Problema: non sono io ad avere il file, ma la mia amica. Che non penso sia tanto esperta di trasferimenti ftp o simili, poi magari qualche account di hosting mette a disposizione un'interfaccia supersemplice gestibile via web e allora ok, io sottoscrivo l'account, le do user e password via mail, lei carica la roba e io me la scarico. Effettivamente potrebbe funzionare perchè così non c'è niente da installare e dovrebbe essere abbastanza facile anche per lei.
Ora se conoscete qualche servizio che abbia un'interfaccia semplice e che consenta lo storing di files abbastanza grandi (parliamo di un video di un ventiminuti fatto con un iphone, non ho idea di quanto possa pesare, spero sia sotto il mezzo giga, ma non so.

Seconda opzione consigliata: torrent.
Mi sembra troppo complesso, tenete conto che lei dovrebbecreare il torrent, operazione che sinceramente non ho mai fatto neanche io che pure di torrent ne ho scaricati parecchi. Ok non sarà così difficile, ma minimo minimo si deve installare uTorrent, e leggersi una mini-guida... Poi dovremmo stare entrambi connessi ad internet durante il trasferimento (l'avevo messo nelle condizioni elencate in cima).

Terza proposta: Megaupload, rapidshare etc.
Sì avevo pensato anche io a questa soluzione, soprattutto a megaupload che consente l'utilizzo di client come wget, e soprattutto da la possibilità di riprendere il trasferimento da dove si è eventualmente interrotto. Condizione necessaria per me che sono digitalsfrotunato. Esattamente non mi sono mai interessato della faccenda e non conosco i dettagli di megaupload relativi all'upload di files, per gli accounts gratuiti (almeno immagino che serva sottoscrivere almeno un account gratuito). Non so i limiti riguardanti le dimensioni del file da trasferire e non conosco i tempi di storing oltre i quali viene tolto automaticamente. Inoltro ho qualche dubbio sulla privacy perchè tale file sarebbe poi pubblicamente scaricabile da chiunque.... non che sia così facile trovarlo ok, ma neanche impossibile.
Entrerebbero in gioco considerazioni sul criptaggio che renderebbero la cosa molto più complicata per chi non ha una certa confidenza col pc. Che poi, una password su un archivio zippato quanto è sicura? Tempo fa avevo scaricato proprio da rapidshare un file rar, mi sono accorto solo alla conclusione del download che era protetto da password... Una ricerca in rete mi ha portato a trovare alcuni programmini in grado a detta loro di trovare la password per aprire l'archivio. Ho provato. L'esito è stato negativo: nulla di fatto e file cestinato.
Però penso che con un po' più di sbattimento da parte mia e confidenza con programmini del genere mi avrebbero consentito di riuscire nell'impresa.. con buona pace della privacy. L'idea di un file già in partenza non pubblicato mi piace di più sotto questo punto di vista.

Ultima idea: Dropbox
Mi è piaciuto, mi sembra la cosa più adatta allo scopo: vedo che di base offre 2GB. Dovrebbero essere più che sufficenti.
Potrebbe tornarmi utile anche per alcune iniziative e progetti che prevedono la partecipazioni di più persone.
Dubbi (per macata lettura della documentazione):
- l'interfaccia web sembra consenta il trasferimento di un file che sia al massimo di 300MB, non oltre.
se io volessi evitare l'installazione dell'applicazione desktop, potrei scontrarmi con questo limite, sempre parlando di una persona non in grado di effettuare splitting del file ecc ecc. Alla fine l'installazione del software dovrebbe esserre il male minore e penso possa valere la pena proporla all'amica in questione.
- Il trasferimento supporta il resume? se mi cade la linea durante il download posso riprendere?
- la riservatezza mi sembra ok, infatti la condivisone avviene tra due persone, al limite l'archiviazione con una password potrebbe rafforzare questo aspetto.
- Il resto, ovvero la semplicità dell'interfaccia ecc devo testarla, per vedere di persona. Ma penso che sia alla portata di tutti.

Note di pignoleria, se conoscete bene il prodotto non esitate a rispondere:
- se ho un PC senza interfaccia grafica, solo shell, posso usare in qualche modo dropbox? sia per upload che download?
- Il sito di dropbox è veramente bello secondo me, sia come grafica semplice e gradevole che come accessibilità e rapidità di caricamenteo delle varie pagine: anche chi è dotato di mezzi poveri tipo la mia connessione, riesce tranquillamente ad ottenere una navigazione fluida in quel sito.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda 414N » mer set 07, 2011 12:47

joe ha scritto:Seconda opzione consigliata: torrent.
Mi sembra troppo complesso, tenete conto che lei dovrebbecreare il torrent, operazione che sinceramente non ho mai fatto neanche io che pure di torrent ne ho scaricati parecchi. Ok non sarà così difficile, ma minimo minimo si deve installare uTorrent, e leggersi una mini-guida... Poi dovremmo stare entrambi connessi ad internet durante il trasferimento (l'avevo messo nelle condizioni elencate in cima).

C'è da metterci anche il problema del tracker (risolvibile col DHT, ma qui ci si complica la vita per niente...).
joe ha scritto:Terza proposta: Megaupload, rapidshare etc.
[...]non conosco i dettagli di megaupload relativi all'upload di files, per gli accounts gratuiti (almeno immagino che serva sottoscrivere almeno un account gratuito).

Non sei obbligato a sottoscrivere nessun account se ti interessa la condivisione di un singolo file una tantum che non deve permanere per l'eternità su server di terzi (in questo caso, di MegaUpload). Semplicemente invii il tuo file dalla form sul sito, copi il link per download che ti viene fornito e lo condividi con chi vuoi tu. Tutto qua.
joe ha scritto:Non so i limiti riguardanti le dimensioni del file da trasferire e non conosco i tempi di storing oltre i quali viene tolto automaticamente. Inoltro ho qualche dubbio sulla privacy perchè tale file sarebbe poi pubblicamente scaricabile da chiunque.... non che sia così facile trovarlo ok, ma neanche impossibile.

Nelle FAQ trovi le risposte a queste domande. Comunque, se non hai un account MegaUpload premium, puoi caricare file singoli non più grandi di 1GB (1024MB) e questi permarranno per 21 (invio anonimo) o 90 (account gratuito) giorni dall'ultimo download degli stessi.
Il file non sarebbe pubblicamente scaricabile da tutti, poiché senza link non puoi arrivarci direttamente. È anche vero che esistono motori di ricerca per siti come MegaUpload, ma scegliendo un nome di file astruso dovresti tutelarti anche da questo.
joe ha scritto:Entrerebbero in gioco considerazioni sul criptaggio che renderebbero la cosa molto più complicata per chi non ha una certa confidenza col pc. Che poi, una password su un archivio zippato quanto è sicura? Tempo fa avevo scaricato proprio da rapidshare un file rar, mi sono accorto solo alla conclusione del download che era protetto da password... Una ricerca in rete mi ha portato a trovare alcuni programmini in grado a detta loro di trovare la password per aprire l'archivio. Ho provato. L'esito è stato negativo: nulla di fatto e file cestinato.

Come vedi, una password in un archivio può servire anche solo come deterrente per i meno determinati ad accedere al contenuto. ;)
joe ha scritto:Ultima idea: Dropbox
- l'interfaccia web sembra consenta il trasferimento di un file che sia al massimo di 300MB, non oltre.
se io volessi evitare l'installazione dell'applicazione desktop, potrei scontrarmi con questo limite, sempre parlando di una persona non in grado di effettuare splitting del file ecc ecc. Alla fine l'installazione del software dovrebbe esserre il male minore e penso possa valere la pena proporla all'amica in questione.

Non me n'ero ancora accorto, ma sembra ci sia proprio quel limite lì da web. L'applicazione, comunque, è il male minore.
joe ha scritto:- Il trasferimento supporta il resume? se mi cade la linea durante il download posso riprendere?

Se installi l'applicazione, gestisce in automatico lei la sincronizzazione tra la tua copia locale e il server, in entrambi i sensi. Non devi quindi preoccuparti di far ripartire un upload perché lo farà l'applicazione stessa, una volta che la lancerai.
joe ha scritto:- la riservatezza mi sembra ok, infatti la condivisone avviene tra due persone, al limite l'archiviazione con una password potrebbe rafforzare questo aspetto.

Se usi le directory condivise, dai il permesso di lettura e scrittura solo alle persone che scegli te al momento della creazione della condivisione.
joe ha scritto:- Il resto, ovvero la semplicità dell'interfaccia ecc devo testarla, per vedere di persona. Ma penso che sia alla portata di tutti.

Se all'amica fai sottoscrivere un account e le fai installare l'applicazione, dopo aver creato una directory condivisa tutto quel che dovrà fare sarà copiare e incollare il file da condividere con te nella copia locale della directory condivisa, con l'applicazione di DropBox in esecuzione. Non serve neanche andare nella pagina web del proprio account...
joe ha scritto:- se ho un PC senza interfaccia grafica, solo shell, posso usare in qualche modo dropbox? sia per upload che download?

http://wiki.dropbox.com/TipsAndTricks/TextBasedLinuxInstall
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda joe » mer set 07, 2011 15:14

Dropbox è molto interessante in effetti, questa possibilità di usarlo anche su un server me lo fa considerare ancora di più.
Quasi quasi faccio un account tanto per provare.
Tuttavia, ho provato anche a postare un file di prova su megaupload ed è realmente una sciocchezza a prova di imbranato (a meno di non avere flashblock attiva, allora la faccenda si complica un po'...). Forse per lo scopo per cui mi serve in questo caso è la soluzione più rapida, meno invasiva ecc...

Per altri scopi meno "filesharing della domenica" ritengo che dropbox possa tornare veramente utile. Certo 2GB sono pochini per progetti di un certo respiro, ma pazienza... d'altra parte è gratis.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda Plaoo » mer set 07, 2011 15:55

joe ha scritto:Dropbox è molto interessante in effetti, questa possibilità di usarlo anche su un server me lo fa considerare ancora di più.
Quasi quasi faccio un account tanto per provare.
Tuttavia, ho provato anche a postare un file di prova su megaupload ed è realmente una sciocchezza a prova di imbranato (a meno di non avere flashblock attiva, allora la faccenda si complica un po'...). Forse per lo scopo per cui mi serve in questo caso è la soluzione più rapida, meno invasiva ecc...

Per altri scopi meno "filesharing della domenica" ritengo che dropbox possa tornare veramente utile. Certo 2GB sono pochini per progetti di un certo respiro, ma pazienza... d'altra parte è gratis.

Offtopic: La capienza aumenta a seconda di alcuni fattori tipo persone che inviti, uso dello spazio e tempo di registrazione eccecc.
Il canale ufficiale di slacky.eu si trova sui server irc.syrolnet.org canale #slackware
Avatar utente
Plaoo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 809
Iscritto il: gio apr 10, 2008 16:40
Località: Ittiri (SS)
Slackware: 14 64
Kernel: 3.2.9
Desktop: KDE

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda davide77 » mer set 07, 2011 16:27

Io per scambiare file di grandi dimensioni uso la webmail di Alice che permette di inviare allegati fino a 2Gb. È gratuita, è semplice (in fin dei conti è un servizio di webmail) e non è male come velocità.
Avatar utente
davide77
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 358
Iscritto il: lun apr 25, 2005 23:00
Località: Bergamo
Desktop: xfce
Distribuzione: XUbuntu

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda ZeroUno » mer set 07, 2011 22:28

adrive.com
registrazione gratuita 50GB. E se non ti bastano 50G... ti fai un altro account così arrivi a 100 ;-)
Memorizzi proprio come se fosse un disco.
Per il download puoi pubblicare il file e dai il link astruso all'amico. Quando lo ha scaricato lo "spubblichi".
Il link rimane attivo un mese, dopodichè puoi semplicemente ripubblicarlo.
Io ho file inutilizzati da anni e non sono ancora stati cancellati (lo uso come backup).
L'interfaccia di caricamento consente di caricare singoli file, file multipli o intere directory in un colpo, e ti da la barra di scorrimento sulla rimanenza.
Dall'interfaccia puoi sapere quanti hanno scaricato il file

Esempio:
firefox 9 pacchettizzato:
http://www.adrive.com/public/60e96be1cb ... 8d0da.html
(cioè firefox-dev-9.0a1-x86_64-5p2.txz)
ti sfido a trovarlo con un motore di ricerca.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4412
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda lennynero » gio set 08, 2011 9:29

ZeroUno ha scritto:adrive.com
registrazione gratuita 50GB. E se non ti bastano 50G... ti fai un altro account così arrivi a 100 ;-)
Memorizzi proprio come se fosse un disco.

Com'è la sicurezza? Posso montarlo come faccio per una normale partizione di un disco fisico(mount per intenderci)?
Avatar utente
lennynero
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 567
Iscritto il: dom mag 02, 2004 23:00
Località: Salerno
Slackware: 14.1-x64
Kernel: 3.10.17
Desktop: xfce-4.10

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda ZeroUno » gio set 08, 2011 11:42

No, non intendo che lo puoi montare come fosse un harddisk (non è automatizzabile). Intendo che nell'interfaccia hai la gestione a directory e tutto.
ImmagineImmagineImmagine
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4412
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda JohnnyMnemonic » ven set 09, 2011 8:17

Ho l'impressione che Randall Munroe abbia letto questa discussione: http://xkcd.com/949/
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: Servizi e idee varie per scambiarsi files

Messaggioda pino » ven set 09, 2011 16:07

L'unico che abbia mai usato è wetransfer.com. Nessuna registrazione, 2 giga massimo,nessun programma da installare.
Avendolo usato una sola volta non so dirti se supporta il resume e quanto sia affidabile.
pino
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 485
Iscritto il: ven gen 18, 2008 15:34
Località: Torino
Nome Cognome: Pino
Slackware: 14
Desktop: kde

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron