Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda joe » sab set 24, 2011 18:56

La discussione verte su un argomento spinoso, lo premetto, perchè mette in gioco anche l'aderenza a termini d'uso dei servizi mezionati.
Come digitaldiviso, ho cercato sempre di comunicare con la rete minimizzando il volume di dati trasferiti.
Perlando di download per esempio mi ha sempre incuriosito la possibilità di poter trasferire un file su una locazione remota connessa ad internet in modo decente, da dove rianeggiarlo in modo da comprimerlo e quindi scaricarlo in locale minimizzando appunto i tempi di trasferimento.
Ne avevamo parlato anche tempo fa, molto tempo fa ormai... quando mi ero interessato alla stesura di un piccolo script per reperire i pacchetti dal repo di Slacky basato sul MANIFEST.bz2 e senza entrare nel dettagli l'idea era proprio quella di prendere quel file e stoccarlo in una shell remota connessa in gbit alla rete e quindi rimanneggiarlo in modo da minimizzare poi la banda che interessa la mia connessione.

Ultimamente sono venuto a conoscenza del servizio dropbox che da uno spazio remoto in cui depositare i files e supporta una fondamentale feature cioè il resume dei trasferimenti. Per chi ha una connessione lenta è d'obbligo per non sprecare tempo inutilmente.

Altri servizi che ci sono in rete invece non supportano questa possibilità di riprendere i download quando interrotti.
Alcuni servizi negano il resume volutamente per spingere ad acquistare accounts premium che invece lo permettono.

Ora, l'idea (l'acqua calda) sarebbe la seguente:
0- Voglio scaricare un file che è accessibile su per esempio rapidshare.
1- lo sposto direttamente sul mio spazio dropbox
2- Me lo scarico con tutta calma e sicurezza sfruttando il resume in caso di interruzione del traferimento

Capite bene che il punto difficile da fare è il numero 1...
Come diavolo si fà a dire a rapidshare: "guarda... non scaricarmi il file in locale, vallo a mettere direttamente sul mio account dropbox remoto!"

Proprio oggi mentre cercavo tutt'altro, sono inciampato in un'estensione di google chrome (che ho installato per curiosità ma di fatto non l'ho quasi mai usato). Lestensione si chiama "cloud save" e dovrebbe proprio servire a questo.
Ecco l'articolo che ho letto: http://screamable.com/how-to-save-files ... count.html
Io ho provato ma francamente mi pare che a scambiare dati sono sempre io.... cioè mi sa tanto che per mettere il file su drop box passa sempre per la mia connessione... e questo non mi serve veramente a nienete.

Secondo voi cloud save fa effettivamente il coiddetto transload oppure effettua un download e un upload simultanei, cioè trasferisce il file da remoto a remoto ma passando per il mio collegamento locale (vanificando i miei scopi di tagliare i colli di bottiglia?).
E altra domanda, che voi sappiate c'è un'applicazione simile per firefox?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda SIV » sab set 24, 2011 19:16

So che il post sarà completamente inutile ma c'è un servizio online a pagamento Rapid8 che praticamente dati in pasto i link dei servizi di hosting scarica i file su loro server e poi da casa si possono recuperare. Forse riuscendo ad emulare il funzionamento...

EDIT:
Ho trovato questo tramite quest'altro
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda 414N » dom set 25, 2011 9:24

Per evitare di dover mettere su un web server (che significa avere già uno spazio web sul quale caricare pagine/script), potresti provare
http://urldroplet.com/
È ancora in beta, ma dovrebbe fare proprio quello che chiedi.
Probabilmente dovrai ottenere il link effettivo al file prima di incollarlo.
Presenta comunque il limite di 300MB come dimensione massima del file da inviare.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2881
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda joe » dom set 25, 2011 16:20

Darò un'occhiata a tutti i consigli, grazie ad entrambi.

Dico già che ottenere il link effettivo al file da scaricare è complesso in alcuni casi. Ad esempio con rapidshare penso non sia possibile, o almeno, se è possibile occorre smanettarci un bel po' per ricavarlo senza renderlo invalido. Con megaupload invece è facile (click destro, copia link, e incollarlo in urldoplet). 300MB sono già qualcosa
Rapidleech, invece mi are diaverlo già provato in passato ma senza arrivare ad nu risultato utile.
Vedrò un po'...
Grazie ancora,
a presto!
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda joe » lun set 26, 2011 16:46

Ho provato droplet.
In effetti, alcuni servizi di filehosting, almeno nel loro accesso gratuito, mettono a disposizione dei link non copiabili nel modo classico.
Ad esempio, ho provato a scaricare un file che è ospitato su http://www.wupload.it/
- si preme "slow download"
- poi si aspetta il tot disecondi previsti
- si inserisce quindi il captcha
- e finalmente compare il bottone "download"

Ma cliccando il bottone col destro, e facendo copia indirizzo, non si ottiene l'indirizzo del file, ma l'indirizzo della pagina che abbiamo davanti al naso.
Cliccando invece il bottone "download" col tasto sinistro si procede allo scaricamento attraverso il download manager interno al browser firefox.... forse funziona anche downthemall, non ho provato.
È probabile anche che il vero link al file sia associato alla mia sessione web, quindi che sia associato il mio ip, ed altri miei dati ecc... in modo tale che se io mettessi il link in droplet, questo non funzioni più. È solo un'ipotesi...
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda joe » ven ott 21, 2011 10:22

Stesso problema con rapidleech.
Ricapitolando:
Abbiamo un file grosso (diciamo dai 100MB in su) caricato su per esempio wupload.
Abbiamo una connessione lenta ed instabile, tale che non riusciamo a concludere il download perchè ci si sconnette e il resume non viene supportato da wupload con account free.

L'idea:
Transload da wupload ad un altro server dotato di banda in abbondanza e da cui sia possibile scaricare in un secondo tempo il file in locale sfruttando la funzione resume.
Soluzioni:
Se abbiamo un link valido diretto al file ottenuto da wupload possiamo usare URL Droplet in combinata con un account Dropbox.
WUpload ---> URL_Droplet ---> Dropbox ----> PC_Locale

Il problema è risolto perchè da Dropbox possiamo sfruttare il resume.
Ma se non abbiamo un link diretto al file da scaricare il discorso non funziona perchè non riusciamo a fare il passaggio da WUpload a URLdroplet. Infatti URL Droplet funziona incollando il link diretto al file nell'apposito form. WUpload funziona con delle diavolerie tipo javascript e quant'altro e il link diretto al file non lo rende pubblico malo passa subito al browser che apre il tool download e lo inizia a scaricare.

Workaround.
Rapidleech, lo schemasarebbe il seguente:
WUpload ---> Rapidleech ----> PC_Locale

Rapidleech, non l'ho mai testato ma promette il supporto al resume. Ne sto provando uno dopo avere effettuato con successo il transload del file da wupload... lavorando con firefox sono riuscito a scaricare il file con Downthemall, buon segno.
Però anche in questo caso non sono riuscito ad utilizzare un link diretto al file in modo per esempio da passarlo a wget e scaricarlo senza firefox aperto.
Perchè non mi piace questa soluzione:
1- i servers rapidleech sono come le farfalle fanno prima a nascere e scomparire che il mio download a terminare, grazie anche alla lentezza della mia connessione.
2- perchè devo tenere aperto un carrozzone come firefox per scaricare un file, operazione per cui l'interattività non serve e wget farebbe ottimamente il suo sporco lavoro???

Altra idea:
WUpload ---> Rapidleech ---> URL_Droplet ---> Dropbox ----> PC_Locale

Funzionerebbe se il link scaricabile da Rapidleech dopo il primo transload fosse diretto e incollabile nel form di droplet.
Ma io non sono riuscito, però forse voi ne sapete di più e potete testare un attimo la cosa. Contattatemi in PM che vi posto un rapidleech funzionante da cui provare a scaricare con wget uno dei files che contiene in modo da capire se si possa in qualche modo copiarne un link da passare a Droplet per fare il transload su Dropbox.

Grazie in anticipo per la collaborazione.
Saluti..
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cloudsave + dropbox = trans-load ???

Messaggioda joe » ven ott 21, 2011 18:48

Sono riuscito, con un po' di colpi di sponda a buttarmi il file su dropbox senza scaricarlo in locale, cioè via transload.
Sintetizzando cosa serve:

Serve un link diretto al file da scaricare. Per link diretto intendo qualcosa che per esempio passato a "wget -S --spider" ci ritorna che il file esiste ed è un file application/octet o come si chiama, insomma che no si tratta di una pagina html o giù di lì.
I servizi che offrono questa possibilità sono pochi penso, che sappia io megaupload e multiupload.com.

Perchè serve questo link diretto:
perchè così lo si dà in pasto a URL Droplet che provvederà a caricarlo sul nostro account Dropbox.

Il problema è che spesso ciò che ci interessa è pubblicato su altri siti di hosting più o meno limitati che tra l'altro non consentono di ottenere un link diretto, ovvero aprono unasessione di download via scriptini javascript o php... non so di preciso...

Poniamo il mio caso:
- file pubblicato su WUpload (niente resume, niente link diretto ecc)

Se quel file fosse su Megaupload, sarebbe facile passarne il link diretto a droplet e sfruttare tutte le possibilità che ci da il nonstro account dropbox... Ma invece è su WUpload...
Qua però entra in gioco rapidleech... a patto di trovare un server valido che abbia certe features attive...
L'idea è quella di scaricare il file da wupload al server rapidleech e caricare poi il file da rapidleech a megaupload o multiupload o altro sito che ci consenta di ottenere un link diretto al file da passare a droplet e quindi ritrovarcelo senza fatica sul nostro account dropbox...
Schematizzando:

wupload ----> rapidleech ---> multiupload ---> droplet+dropbox ---> pc_locale

Ok, è un workaround molto spinto e sicuramente sconveniente per chi ha velocità decenti.
Ma per chi va piano e si trova su una connessione instabile, è conveniente perchè se si conosce un server rapidleech funzionante che permetta l'upload verso un sito come multiupload o megaupload e permetta il download dal sito che ospita il file, nel mio caso wupload, ecco che siamo a cavallo... perchè i transload che in totale son tre sono decisamente rapidi rispetto al download del file in loacle, nel mio caso si trattava di due file da 500 e 300 MB, per la mia velocità e per la mia stabilità di connessione queste dimensioni giustificano ampiamente la manovra apparentemente arzigogolata....
Insomma spero che possa servire a qualcuon che ne abbia bisogno.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron