Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Tablets Android vs Kindle Fire - Modelli di mercato

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Tablets Android vs Kindle Fire - Modelli di mercato

Messaggioda EmaDaCuz » dom gen 29, 2012 8:39

Titolo un po' fuorviante, visto che il Kindle Fire (KF) e' comunque un tablet con Android.
Mi ha colpito un'analisi fatta da Flurry Analytics in cui si comparano le percentuali di mercato dei tablet Android all'uscita del KF e a gennaio.

Immagine

In pratica, in tre mesi il KF si e' preso un terzo del mercato, raggiungendo il Galaxy Tab in vetta alla classifica.
Situazione un po' "imbarazzante", visto che il KF e' considerato da molti addetti ai lavori una sorta di catorcio informatico, un po' come l'iPad. Da questa prima analisi si deduce che si preferisce scegliere un tablet "onesto" che costa poco invece di un prodotto che costa molto di piu' ma che ovviamente offre anche di piu'.
Sembra quindi che, in caso in cui Android cerchi di espandersi a livello globale, il modello vincente sia quello proposto da Amazon. E sembra non solo per il prezzo contenuto, anzi.

La seconda parte dell'analisi invece cerca di spiegare perche' potenzialmente sviluppare per KF sia piu' conveniente. Infatti, dal grafico qui sotto, si vede che si scaricano 2.5 volte piu' applicazioni a pagamento dall'Amazon Store piuttosto che dal Android Market. E questo nonostante che si stima che in giro ci siano il doppio dei Galaxy Tabs rispettp ai KF. Quindi, piu' apps scaricate, piu' soldi, piu' programmatori ad appoggiare un determinato modello.

Immagine

Inoltre, come penso sappiate, Amazon campa di contenuti (libri, musica, video) e sembra guadagnarci parecchio nonostante che il suo tablet sia venduto quasi sottocosto.

Voi cosa ne pensate? Io penso che, se continua cosi', tra un anno esisteranno solo KF e iPad, in quanto il fatto di campare sui contenuti permette ad Amazon e Apple di tenere i prezzi bassi (o relativamente bassi, per Apple). I tablet Android piu' costosi cadranno nel dimenticatoio e l'Android Market dovra' regolarsi meglio se vuole sopravvivere.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Re: Tablets Android vs Kindle Fire - Modelli di mercato

Messaggioda masalapianta » lun gen 30, 2012 11:45

EmaDaCuz ha scritto:Titolo un po' fuorviante, visto che il Kindle Fire (KF) e' comunque un tablet con Android.
Mi ha colpito un'analisi fatta da Flurry Analytics in cui si comparano le percentuali di mercato dei tablet Android all'uscita del KF e a gennaio.

premetto che dubito fortemente che quell'analisi, alla voce other, contenga tutta la pletora di tablet cinesi a basso costo
In pratica, in tre mesi il KF si e' preso un terzo del mercato, raggiungendo il Galaxy Tab in vetta alla classifica.
Situazione un po' "imbarazzante", visto che il KF e' considerato da molti addetti ai lavori una sorta di catorcio informatico, un po' come l'iPad. Da questa prima analisi si deduce che si preferisce scegliere un tablet "onesto" che costa poco invece di un prodotto che costa molto di piu' ma che ovviamente offre anche di piu'.

a parte che c'è una pesante crisi economica e non solo qui in Italia, quindi la gente ha molti meno soldi da spendere; inoltre come ho gia detto in un altro thread, la bontà o meno di un sistema in un dato segmento di mercato è data dal fatto che soddisfi o meno le necessità dell'utenza in quel segmento; evidentemente tutto quello che deve fare l'utente medio di tablet è fattibile con il KF; quello che porta molti utenti (non tutti, alcuni hanno realmente bisogno di un dispositivo più potente e flessibile) ad usare un pezzo di artiglieria per sparare ai piccioni è spesso il fattore "status symbol" (fattore su cui aziende come apple campano da anni), cioè la percezione che il possesso di un dato oggetto possa dare un vantaggio sociale.
Sembra quindi che, in caso in cui Android cerchi di espandersi a livello globale, il modello vincente sia quello proposto da Amazon.

concordo
E sembra non solo per il prezzo contenuto, anzi.

a mio avviso è soltanto per il prezzo
La seconda parte dell'analisi invece cerca di spiegare perche' potenzialmente sviluppare per KF sia piu' conveniente. Infatti, dal grafico qui sotto, si vede che si scaricano 2.5 volte piu' applicazioni a pagamento dall'Amazon Store piuttosto che dal Android Market. E questo nonostante che si stima che in giro ci siano il doppio dei Galaxy Tabs rispettp ai KF. Quindi, piu' apps scaricate, piu' soldi, piu' programmatori ad appoggiare un determinato modello.

mi sembra normale, se un oggetto lo pago meno della metà rispetto a quello che lo pagherei comprandone altri, parte dei soldi risparmiati li posso usare nell'acquisto di gadget (custodie, ecc..) o di applicazioni
Inoltre, come penso sappiate, Amazon campa di contenuti (libri, musica, video) e sembra guadagnarci parecchio nonostante che il suo tablet sia venduto quasi sottocosto.

bhe il dumping non l'ha certo inventato amazon, per citarne uno, gia molti anni fa microsoft vendeva sottocosto la sua xbox per poi guadagnarci sui giochi; è normale che nel caso di un oggetto venduto facendo dumping la vendita di contenuti per quell'oggetto sia più florida rispetto ad altri; è proprio quello lo scopo del dumping.
Voi cosa ne pensate?

che per la privacy e la libertà degli utenti tutti questi oggetti siano un pessimo acquisto
Io penso che, se continua cosi', tra un anno esisteranno solo KF e iPad,

è presto per dirlo, nulla vieta agli altri produttori di adeguarsi al modello di amazon
in quanto il fatto di campare sui contenuti permette ad Amazon e Apple di tenere i prezzi bassi (o relativamente bassi, per Apple).

eh??? relativamente bassi? i prezzi di apple sono oggettivamente molto alti; non vende certo per il prezzo ma perchè mette in campo un marketing che fa percepire agli utenti, i loro prodotti come status symbol
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti