Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Serve realmente uno smartphone?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Trotto@81 » ven set 07, 2012 16:46

Ultimamente ho una forte scimmia per lo smartphone; sono sempre sul punto di acquistarlo per per bloccarmi subito.
Per uno che bene o male ha sempre il pc a portata di mano può essere un oggetto utile?
La spesa non sarebbe un problema, con circa 300 € si prendono telefoni top di gamma in procinto di essere sostituiti dopo pochi mesi, ma la connessione
dati l'operatore non la regala!
Sono molto combattuto!! Mi piacerebbe avere la comodità delle app, tipo consultare la guida tv di sky fuori casa e in caso di imprevisto
programmare una registrazione, controllare qualcosa al volo in rete o leggere il forum nei momenti in cui si attende qualcuno o qualcosa, leggere la mail e
via dicendo.
Ho l'impressione che sia un oggetto altamente utile e inutile allo stesso tempo.
Oltre la spesa mensile le cose che mi fermano sono le dimensioni e la durata della batteria.
Ora ho un Sony Ericsson Elm che ha un'autonomia da urlo e audio da fisso. Riesco perfino a sincronizzare rubrica e agenda con gmail, ma non ha la piena compatibilità
come Android.
C'è da mettere in conto che non lo cambierei dopo un anno; dovrebbe durarne almeno tre, salvo imprevisti.

Voi che uso ne fate?
Come la pensate in merito?

E' una domanda impossibile, lo so, ma è la fissa del periodo. :)
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda notsafe » ven set 07, 2012 17:23

risposta: a me serve realmente.
a molta gente, non penso.ma questo non toglie il fatto che è comunque comodo.
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda ZeroUno » ven set 07, 2012 17:47

A me non serve, sono contrario, ma alla fine ci sono cascato, e un paio di settimane fa ci ho speso 170€.

La connessione dati?
wind 9€/mese per 150min/mese di telefonate verso tutti, 150sms/mese e internet illimitato(*)

(*) internet illimitato non esiste; significa che dopo 1G/mese ti mandano a 32kb/s, ma non paghi di più come fa 3

Ancora non so dire se sia tanto o poco.
Certo se usi youtube a tutto spiano è niente :D ma comunque finito il giga semplicemente vai più piano, ma vai comunque.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda daniele50 » ven set 07, 2012 18:00

Io ho BlackBerry da tre anni, sono al terzo modello... al di là della marca o del modello per me è comodo per le mail. Ormai si comunica via mail anche con gli amici, quindi leggerle e poter rispondere al volo dallo smartphone mi ha quasi fatto dimenticare il client di posta del pc: prima il pc lo dovevo accendere quasi ogni sera per vedere se c'erano mail importanto, ora posso anche non accenderlo per settimane (anche se urban-terror non me lo permette :D ).

Chiaro che se non ne hai una reale esigenza puoi farne a meno, ma anche di moltre altre cose...
Poi quando hai tempo da perdere navighi o "pasticci" con le app...

La batteria? A parte rarissimi modelli con schermo non troppo grande e hardware non troppo potente ci tiri una giornata, ma dipende dall'uso che ne fai.
Per il discorso autonomia devi girare tra i forum e vedere cosa dice chi l'ha comprato prima di te...

Per i dati io o un contratto da 1gb/mese, poi pago il supplemento, ma non l'ho mai superato. Chiaro che non vado in streaming, tranne quando ho l'opportunità di attaccarmi al wifi...
Avatar utente
daniele50
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 929
Iscritto il: mar apr 10, 2007 12:58
Località: San Zenone al Lambro (MI)
Nome Cognome: Daniele Cinquanta
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29
Desktop: Xfce 4.10

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Procopio » ven set 07, 2012 18:08

Io ho uno smartphone con android, è il mio secondo smartphone e ne sono soddisfatto.
Sono uno studente, quindi, quando si parla di uso inutile o utile: non sono di certo io a renderlo utile inviando chissà quali mail importanti al ministero della difesa, o decidendo con un click, mentre sono alla festa di compleanno di mio cugino, le sorti della finanza internazionale... a parte questo, lo uso, e lo sfrutterò per un buon 75% delle sue potenzialità:

- a me interessa non perdere i messaggi che invio, soprattutto con qualche persona più importante della mia rubrica, quindi con un app salvo automaticamente qualunque mess mi arrivi, nessuna eccezione, sul mio google, poi mi guardo quelli che mi servono, e vi assicuro che è una cronologia che può risultare molto utile anche per esigenze del tutto esterne alla messaggistica ed inaspettate...

-salvo tutte le foto che faccio altrettanto simultaneamente con picasa sull'account google (i viedo non riesco, qualcuno sa come si fa?? :) ). Anche alle foto che faccio tengo personalmente molto, quindi relativamente a me stesso sono importanti, ed è così che devono essere... la tecnologia non è solo importante quando serve a decidere le sorti dell'economia globale, ma anche per le cose che sono importanti per noi (e poi l'opensource non insegna niente...;) )

-quando l'altro giorno all'università mi sono reso conto di non avere il cellulare, in cinque minuti, con "find htc", un servizio offerto dall'account htc sense, ho visto che si trovava in via xxv aprile, nella mia città, che è la mia via di casa, e così sapevo di non averlo lasciato sul pullman...

-whatsapp è comodissimo se hai amici di altri operatori e spenderesti 1.5 euro per mandargli 10 messagi

-il navigatore satellitare: utilizza google maps interfacciato al gps (che, vedi sopra, mi permette anche di vedere dove l'ho lasciato) funziona praticamente come un navigatore normale, con tanto di speaker che si sente perfettamente, io l'ho ià testato un paio di volte...:)

-poi ci sono mail, fb, twitter e tante altre cose che girano bene, se hai un buon modello

Io personalemente ho una tariffa che con 10 eruo mi da messagi illimitati verso il mio operatore, un numero che posso chiamare illimitatamente e 500 mega di connessione al mese, che per gestire le app sono giusti giusti (se devi guardarti i video su youtube no, ma ci sono anche altri piani tariffari)

Per quanto rigiuarda l'interfacciare verso altri elettrodomestici non l'ho mai fatto....far partire una registrazione come dici te non l'ho mai fatto...come funziona??

Le pecche sono:

-devi viagiare portandoti dietro il caricabatterie: se usi app mandi mess e telefoni non ti dura più di mezza giornata
-ci sono anche da 150 euro, fanno più o meno tutte queste cose, ma un po peggio, sono più stressanti...devi comprarlo, come già sai anche te da 300 euri in su
-se mandi tanti mess il touch screen è uno stress dopo un po...quelli a tastiera qwerty vanno meglio
Ultima modifica di Procopio il ven set 07, 2012 18:12, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Procopio
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 701
Iscritto il: ven lug 29, 2011 10:50
Località: Torino
Nome Cognome: Matteo Micheletto Oddino
Kernel: 3.16.1-1-ARCH
Desktop: awesome 3.5.5-1
Distribuzione: ArchLinux

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda masalapianta » ven set 07, 2012 18:12

Trotto@81 ha scritto:Ultimamente ho una forte scimmia per lo smartphone; sono sempre sul punto di acquistarlo per per bloccarmi subito.
Per uno che bene o male ha sempre il pc a portata di mano può essere un oggetto utile?
La spesa non sarebbe un problema, con circa 300 € si prendono telefoni top di gamma in procinto di essere sostituiti dopo pochi mesi, ma la connessione
dati l'operatore non la regala!
Sono molto combattuto!! Mi piacerebbe avere la comodità delle app, tipo consultare la guida tv di sky fuori casa e in caso di imprevisto
programmare una registrazione, controllare qualcosa al volo in rete o leggere il forum nei momenti in cui si attende qualcuno o qualcosa, leggere la mail e
via dicendo.
Ho l'impressione che sia un oggetto altamente utile e inutile allo stesso tempo.
Oltre la spesa mensile le cose che mi fermano sono le dimensioni e la durata della batteria.
Ora ho un Sony Ericsson Elm che ha un'autonomia da urlo e audio da fisso. Riesco perfino a sincronizzare rubrica e agenda con gmail, ma non ha la piena compatibilità
come Android.
C'è da mettere in conto che non lo cambierei dopo un anno; dovrebbe durarne almeno tre, salvo imprevisti.

Voi che uso ne fate?

attualmente ho un samsung da 15 euri
Come la pensate in merito?

uno smartphone serve realmente solo per alcune categorie professionali (che comunque non lo usano neanche al 30% delle sue possibilità), saltuariamente può risultare comodo all'utente medio ma non abbastanza da giustificare la spesa (a meno che non si abbiano abbastanza soldi da rendere la spesa irrisoria, in modo che il rapporto utilità/costo cresca fino a diventare accettabile)

La maggior parte delle persone che conosco ne ha acquistato uno per i motivi ripartiti nella seguente maniera:

- 50% per conseguirne un vantaggio sociale (a quanto pare avere lo smartphone all'ultimo grido fa figo, ed infatti lo cambiano dopo poco tempo in favore di un modello nuovo, nonostante quest'ultimo non faccia cose necessarie che l'altro non facesse)
- 20% dare sfogo ad esibizionismo, vanità ed egocentrismo mettendo i propri fatti in piazza, in tempo reale, tramite social network e roba del genere
- 20% avere un mezzo per riempire i tempi morti nelle proprie attività quotidiane, non tanto per lenire la noia ma per non rimanere soli con se stessi (la maggior parte delle persone fa schifo ed hanno giustamente problemi a rimanere soli perchè questo li mette di fronte a se stessi e li costringe a vedere quanto poco valgono)
- 10% saltuariamente può tornare utile avere accesso alla rete fuori casa
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Trotto@81 » ven set 07, 2012 19:18

Alla fine il succo è sempre quello, utile quanto inutile!
Non mi sposto mai in posti nuovi o potrei giustificare la spesa con l'utilizzo del navigatore che ti evita domande ai passanti che spesso
non sono nemmeno di grandissimo aiuto.
Eppure in Italia nonostante la crisi economica la vendita di questi apparati registra record su record.
Evidentemente non tutti si fanno scrupoli come me a sborsare una cifra ingente per l'acquisto e il mantenimento di un oggetto dalla dubbia utilità.
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda -sf » ven set 07, 2012 19:28

Dipende quanto lo usi e per cosa lo usi.

Personalmente in termini di "mantenimento" spendo meno di quando usavo un telefono tradizionale; in primis i messaggi a costo zero (tolto il costo del traffico dati mensile) verso qualsiasi operatore, chiamate idem.
In piu' il vantaggio, almeno per me, di avere a portata di mano praticamente qualsiasi cosa offra un servizio internet.

Certamente devono essere cose che uno utilizza, se a te serve solo chiamare e mandare qualche sms di tanto in tanto non ti serve certo uno smartphone da 600 euro.
Avatar utente
-sf
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 209
Iscritto il: ven lug 15, 2011 0:20
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: KDE

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda manny » ven set 07, 2012 19:30

Vai tranquillo Trotto, si per lo smartphone.

Ho un sony ericsson X10 mini pro (sony numero uno con la musica e le cuffie in-ear ma tu lo sai già :D ) con un contratto dati di 4,5€/mese fino un giga per il primo anno con postemobile, poi dal secondo 9€. Più che sufficienti per app varie (è un android), e tonnellate di messaggi whatsapp (impossibile vivere senza). Puoi tranquillamente telefonare anche con skype. Contro: la batteria...non dura un giorno.

Poi ho un blackberry 9900 aziendale, piano wind business: superlativo, mail a go-go, messaggi whatsapp a raffica (copia-incolla tra le varie messaggistiche), display vivibile per internet (ovviamente quello che serve, una previsione meteo, i titoli di una notizia, una ricerca su google...non ci farai 8 ore su un forum...altrimenti lente di ingrandimento!)
Contro: la batteria...anche qui non dura un giorno, ergo, serve caricabatterie ovunque: usb collegato al pc, caricabatteria da macchina, e due caricabatterie a casa... :D

Ultima nota: ti accorgerai come, utilizzando una messaggistica alternativa (whatsapp) ai classici sms/mms con i loro limiti e costi, spenderai meno di telefono...e ti tornerà il costo del traffico dati...

Ciao!
Manny
Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Vito » ven set 07, 2012 19:59

Ecco i miei attuali cellulari:
- Nokia 6630 ( aquistato nel 2006 ,costo :180€)
- Samsung LG-A170 (acquistato a giugno, costo: 25€, che reputo un acquisto ottimo)

Difficilmente mi ridurrò a comprare un cellulare pagandolo 300-400€,
anche perchè quello che chiedo al mio telefono è di fare solo il telefono(chiamare e mandare messaggi), per le altre cose (internet e co.) utilizzo il mio notebook.
L'unica cosa che rimpiango, è di non potere usare whatsApp come applicazione.
Sono in linea con il pensiero di masalapianta.
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4137
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Trotto@81 » ven set 07, 2012 20:11

manny ha scritto:Vai tranquillo Trotto, si per lo smartphone.

Ho un sony ericsson X10 mini pro (sony numero uno con la musica e le cuffie in-ear ma tu lo sai già :D ) con un contratto dati di 4,5€/mese fino un giga per il primo anno con postemobile, poi dal secondo 9€. Più che sufficienti per app varie (è un android), e tonnellate di messaggi whatsapp (impossibile vivere senza). Puoi tranquillamente telefonare anche con skype. Contro: la batteria...non dura un giorno.

Poi ho un blackberry 9900 aziendale, piano wind business: superlativo, mail a go-go, messaggi whatsapp a raffica (copia-incolla tra le varie messaggistiche), display vivibile per internet (ovviamente quello che serve, una previsione meteo, i titoli di una notizia, una ricerca su google...non ci farai 8 ore su un forum...altrimenti lente di ingrandimento!)
Contro: la batteria...anche qui non dura un giorno, ergo, serve caricabatterie ovunque: usb collegato al pc, caricabatteria da macchina, e due caricabatterie a casa... :D

Ultima nota: ti accorgerai come, utilizzando una messaggistica alternativa (whatsapp) ai classici sms/mms con i loro limiti e costi, spenderai meno di telefono...e ti tornerà il costo del traffico dati...

Ciao!
Manny
Non ho un smartphone, ma seguo moltissimo questo mondo e sono informatissimo. Il problema è che tutto quello che hai elencato non giustifica una spesa esosa per acquisto e mantenimento. Non avessi il pc sempre a portata di mano potrei farlo, ma non è così.
Non avessi preso l'ultimo cellulare a maggio 2011 i dubbi sarebbero minori. :(
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda manny » ven set 07, 2012 20:42

Trotto@81 ha scritto:/quote]Non ho un smartphone, ma seguo moltissimo questo mondo e sono informatissimo. Il problema è che tutto quello che hai elencato non giustifica una spesa esosa per acquisto e mantenimento. Non avessi il pc sempre a portata di mano potrei farlo, ma non è così.
Non avessi preso l'ultimo cellulare a maggio 2011 i dubbi sarebbero minori. :(


Anch'io avevo dubbi sull'acquisto del traffico dati, infatti inizialmente avevo il mio x10 mini pro "liscio". Poi, mi sono buttato, più per la voglia di avere questa possibilità (connessione dati) che per la necessità. Oggi non sono pentito: il tom tom l'ho regalato a mio padre (se serve utilizzo google maps che sotto android è navigatore e parla...), e la spesa mensile telefonica è minore rispetto al periodo senza traffico dati, questo ovviamente grazie alla diffusione quasi capillare del whatspp tra i miei contatti, che effettivamente ha quasi azzerato le mie telefonate (parliamo del privato, il lavoro viaggia sull'altro telefono).

Chiaramente tu hai un telefono nuovo, il pc sempre a portata di mano...spenderesti effettivamente di più per avere un qualcosa di doppio...la logica non giustificherebbe questa manovra...a te la scelta!

CiaoOooOOO :D
Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda ZeroUno » ven set 07, 2012 22:28

A mio parere uno smartphone senza traffico dati ha poco senso.

A meno che non voglia utilizzarlo solo per musica, video, foto, film ecc e forse anche telefonare, allora non ti serve un contratto dati.

Se invece ci vuoi anche solo giocare già hai bisogno di internet.


Io l'ho preso (mi ero prefissato 150€, ne ho spesi 170, ma non avrei in nessun caso superato i 200) per non rimanere ignorante in materia. Però ne ho preso uno grande più o meno come un cellulare normale (5cm di larghezza e 8mm di spessore) perchè sono contrario ai 'cosoni'. Fondamentalmente la necessità di stare 'al passo coi tempi' o 'alla moda' non l'ho mai sentita, ma quando un amico o uno zio completamente ignoranti in fatto di computer e di tecnologia, si fanno uno smartphone ultimo modello, e ti chiedono una mano, e non sai cosa rispondere, non è molto bello e mi cancella l'immagine di "il tecnico di casa" :)

Ora ce l'ho, lo uso; il gps mi ha aiutato ad uscire dal centro commerciale da cui l'ho comprato :D.
Internet in mobilità finchè non so quanto è veramente un giga (cioè scoprire quali sono le applicazioni che succhiano) lo uso ma non troppo.

Procopio ha scritto:-se mandi tanti mess il touch screen è uno stress dopo un po...quelli a tastiera qwerty vanno meglio

mio fratello è passato da un cell qwerty ad uno vecchio, classico. Con il t9 scrive e invia gli sms senza guardare lo schermo, con una mano e velocissimo. Quando aveva il touch gli mancava il poter fare questo.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda Blallo » sab set 08, 2012 1:35

Io sinceramente mi tengo stretto il mio nokia da 30€.
Per chiamare e mandare i messaggi è il top del top.
Se proprio si sente l'esigenza di mandare mail, controllare FB et similia, a quel punto vado direttamente di tablet.
Lo smartphone per me è scomodissimo: schermo piccolo, tastiera touch scomoda, i siti li navighi tutti (o quasi)
in versione mobile, che volenti o nolenti è quasi sempre più scomoda.
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3240
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Serve realmente uno smartphone?

Messaggioda pino_otto » sab set 08, 2012 5:05

io vivo in cina
per me e' fondamentale per la mia sopravvivenza qui e per la mia salute mentale
pino_otto
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 325
Iscritto il: dom lug 09, 2006 10:57
Località: Torino - Changchun (China)
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17-smp
Desktop: KDE 4.10.5

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite