Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda uboot » dom gen 13, 2013 17:52

Fatto salvo chi riesuma x86/pentium , quand'è che la configurazione hardware di un pc ha fatto il suo tempo ?
Io possiedo un P4 3Ghz, 2 Gb ram, sk video GeForce4 Ti 4200 AGP 8x, vado ok per tutto , cioè navigo vedo vieo fullHD (+o-), etc..
L'unico , se si puo dire , rallentamento considerevole è quando compilo sorgenti oppure il kernel , allora si posso prendermi una buona pausa.
Per un kernel nuovo trasportando il mio .config , ci vuole almeno 30/45 min tra bzImage e moduli.
Insomma secondo voi cosa sarebbe meglio avere sotto il cofano ? oggi nel 2013 ?
Avatar utente
uboot
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun dic 24, 2007 20:17
Località: Attimis
Slackware: 14
Kernel: 3.0.0
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda Vito » dom gen 13, 2013 18:30

Dipende da cosa pretendi di fare.
Se con il computer devi giocare o devi far girare matlab/octave è una cosa, se devi utilizzarlo per navigare e/o usare una suite da ufficio è un'altra cosa.
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4137
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda uboot » dom gen 13, 2013 18:41

Offtopic: Bello il metalupo Vito
comprendo che è tutto relativo a quali siano le neccessità o le pretese.
La mia voleva essere piu un indagine sulle configurazioni dei pc desktop in caso volessi upgradare il mio .
Comprare adesso un I7 ha senso o basta un I3 .... insomma un sondaggio
Ultima modifica di Vito il dom gen 13, 2013 18:43, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Ho modificato l'"OT" con il tag messo a disposiziona da phbb :-)
Avatar utente
uboot
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun dic 24, 2007 20:17
Località: Attimis
Slackware: 14
Kernel: 3.0.0
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda Vito » dom gen 13, 2013 18:51

Offtopic: WINTER IS COMING

Guarda io ti direi di porti un budget, e da lì scegliere il modello che più si adatta a te.
Però, per come la penso io, il computer va cambiano nel momento in cui non è più funzionale alle tue esigenze (o peggio ancora si guasta).
Attualmente non so dirti quale siano i processori, le schede video, ed i vari componenti hardware migliori/peggiori sul mercato dal punto di vista delle prestazioni.
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4137
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda aschenaz » dom gen 13, 2013 19:27

Comunque, non è sempre detto che serva l'ultimo grido per avere un incremento sensibile di prestazioni.
Il mio pc era veramente datato (AMD Sempron, 1 Gb di ram, scheda video integrata...) e allora che ho fatto?
Sono andato su ebay e mi sono preso una workstation usata (un'HP xw6600) da un venditore tedesco: ora ho una bestia di pc, con processore Xeon, 8 Gb di ram, dischi SAS a 15.000 giri, scheda video Quadro (questa però l'ho cambiata a favore di una Geforce) ed ho speso 300 € circa. È un vero fulmine: tanto per dire, apro Gimp in meno di un secondo...! Inoltre, è una macchina robustissima, con hardware di prima qualità: l'alimentatore da solo costerebbe due centoni; la ram è speciale (ECC); i dischi, oltre ad essere il doppio più veloci dei Sata, sono decisamente più robusti ed affidabili; il case non lo rompi neanche a mazzate... :)
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4434
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.18
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda navajo » dom gen 13, 2013 21:22

un pc è vecchio semplicemente quando non riesce a fare più quello che deve fare. (per il proprietario, ovvio).
se non ne hai l esigenza, tienilo.
Se invece senti la mancanza di "qualcosa" lo cambi. E non cè bisogno di spendere una fortuna.
Quello che dice aschenaz è vero. Se non sei un dipendente da gioco, o afflitto da sindrome de " voglio il top del top pure se non mi serve", con poco puoi farti una macchina più che decente.
il sito che propone è questo:
http://stores.ebay.it/media-handel
Quando avrò l esigenza.. mi rivolgerò lì.
per ora ho un quadcore Intel(R) Core(TM)2 Quad CPU Q8400 @ 2.66GHz con 4 gb di ram installato su due hd sata da 500gb in raid.
ho cambiato solo la scheda grafica, mettendo una GeForce GT 630 con 2 gb di ram.
ci faccio tutto. unico neo: la Ram... la MB non supporta più di 4gb,,
quindi per concludere, solo te puoi dire se il tuo pc è vecchio o no.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3804
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda EmaDaCuz » lun gen 14, 2013 16:49

Nulla da aggiungere a quanto detto dagli altri. Il PC si cambia solo quando non e' piu' espandibile o quando non riesce a svolgere i compiti che gli chiediamo di fare. A casa in Italia ho un vecchio Athlon XP con 512 MB di RAM e una Radeon 9100, mi basta e mi avanza per quello che devo fare durante le vacanze. Ho un amico che lavora (nel senso che si guadagna la pagnotta) con un P4 e 256 MB di RAM. Tutto e' relativo.
Riguardo alle tue richieste, la risposta e' "solo tu sai quello che vuoi dal tuo PC". Per me, compilare un kernel in 2 ore invece che in 10 minuti non e' la fine del mondo, e' un'operazione che faccio due volte all'anno e quindi non mi cambia la vita. Resto comunque dell'idea che, se vuoi andare sul nuovo, e' meglio investire una buona somma subito e campare felici per un paio di anni piuttosto che andare a fare upgrade ogni 2 mesi. Quindi, se vuoi veramente cambiare vai su un i7 e via.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda uboot » lun gen 14, 2013 20:26

Vi ringrazio per la collaborazione ...
Concordo pienamente con voi sul fatto che è "personale" ...volevo un tastare un po' il terreno. L'idea della workstation usata non è male , bisogna beccare l'offerta giusta però.
Certo un i7 con scheda Nvidia (sono un fans dell' accopiata intel/nvidia) ti mette al sicuro per un po di anni , senza dubbio.
Poi dipende anche da quello uno che ci metti su .... kde è piu pesante di lxde etc..... ma certe funzionalità ti fanno decidere per l'una cosa o per l'altra.
Dove lavoro i softwaristi hanno delle macchine mediamente potenti , intel core duo 3Ghz , ma compilano usando VisualStudio e incredibuild , in modo da smazzare il lavoro su + PC.
Ma a casa non ha senso tenere accesi 2 pc e usare il distcc ... anche se la cosa non sarebbe niente male .
Avatar utente
uboot
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun dic 24, 2007 20:17
Località: Attimis
Slackware: 14
Kernel: 3.0.0
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Quand'è che un PC diventa "Vecchio" ?

Messaggioda navajo » mar gen 15, 2013 20:45

A casa mi sembra un po esagerato, però vedi te..
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3804
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti