Pagina 2 di 2

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: mer feb 06, 2013 20:18
da rik70
navajo ha scritto:si ho capito cosa volessi dire, però ho capito anche che non è stata una valutazione positiva :)

Vero, ma non era una critica, solo una constatazione dettata dalla rassegnazione. Secondo me non fai nessun salto di qualità passando dal provider che hai ora ad uno di quelli citati - sopratutto quelli che puntano tutto sul mobile.
Casomai trovi un pacchetto che fa più al caso tuo, ma nulla di più.

Comunque vada, assicurati più che altro che l'ISP raggiunga la tua zona con la "propria" rete, altrimenti il salto è nel buio pesto. A tal proposito, non fidarti minimamente di quello che ti dicono al telefono: usa il solito metodo "empirico", l'unico che funziona. Ma questo credo che non sia necessario ricordarlo ^^

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: mer feb 06, 2013 20:39
da navajo
infatti sono contento di infostrada.la voglia di cambiare è solo per passare da 8 a 20 (ma la offre pure infostrada).
in piu con 3 euro posso avere anche io una sim dati.
poi non ho filtri, posso usare il router che voglio, insomma, di vantaggi ne ho ..

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: gio feb 07, 2013 8:34
da ZeroUno
infatti non mi sono mai preoccupato di queste scadenze, e difatti l'hanno rinnovata fino a stasera, e domani fino a domani sera.
Quando non lo rinnovano é perché stanno preparando una offerta migliore

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: gio feb 07, 2013 10:04
da rik70
Certamente, quando si parla di gusti ci si ferma e non si prosegue oltre.

Comunque per la faccenda del modem:

puoi usare il modem/router che vuoi, dato che oggi solo per i vecchi contratti hai l'obbligo di usare il router in comodato, visto che oramai per i servizi voce non usano più il voip da tempo. Vengono a casa e ti "montano" la linea o se è possibile usano quella che c'è già.

Per le offerte: vero anche questo, spesso - ma non sempre - le replicano fino a quando non raggiungono l'obiettivo.

Per la sim dati: questo ovviamente "de usibus".

Qualità della connessione ADSL: questa invece è tutta da verificare. E rimango dell'opinione che non fai alcun salto qualitativo. Ma questo è un'opinione personale.

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: gio feb 07, 2013 10:12
da ZeroUno
Si, è vero, il salto qualitativo non lo faccio; sto valutando se il salto economico ne vale la pena o no. Inoltre ho il router tiscali in comodato gratuito ma sempre comodato è, e non so se devo restituirlo (e se devo pagare la restituzione, ma non credo visto che sono passati parecchi anni)

Comunque il parametro più importante è la qualità del segnale.

Per dire..
Quando ho fatto il passaggio da telecom a tiscali, non sono stati fatti gli scavi fino a sotto casa mia per portarmi un loro doppino telefonico, il che implica che l'ultimo tratto di strada rimane lo stesso che avevo quando ero con telecom. E se passo a infostrada ho i miei dubbi che le cose cambino.
Come conseguenza la qualità di segnale e l'attenuazione di linea che ho attualmente resterà la stessa, e se al momento non riesco a raggiungere i 20Mbit posso anche pagare 100€/giorno a qualunque gestore, ma continuerò a non arrivarci. Tuttavia il mega di upload non me lo leva nessuno ;)
Quando mi hanno fatto il passaggio gratuito da 10mbit a 20mbit con tiscali, il giorno dell'attivazione sono arrivato a 13Mbit, non di più, e non si è mai ripetuto; sono riuscito ad arrivare a 11 qualche volta. In verità ora dovrei chiamarli (quando avrò tempo) perchè ora sono fisso a 8192K. Un valore così preciso si ottiene solo se forzato.

Tutto questo per fare la domanda... quali sono i valori minimi/massimi di segnale/attenuazione/qualità necessari per avere una 20mbit? Ora non ho il router sottomano per dirvi quali ho adesso.
Il fatto è che ora i 20mbit non li raggiungo ma me li hanno dati gratis. Se faccio infostrada i 20mbit li pago 3€ in più, e non raggiungerli mi scoccerebbe alquanto. Però vorrei chiederli perchè la 8mbit ha solo 512k di upload.

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: ven feb 08, 2013 15:06
da ZeroUno
ZeroUno ha scritto:infatti non mi sono mai preoccupato di queste scadenze, e difatti l'hanno rinnovata fino a stasera, e domani fino a domani sera.
Quando non lo rinnovano é perché stanno preparando una offerta migliore

Oggi non hanno rinnovato l'offerta di ieri...
Oggi ci hanno aggiunto un mese gratis ;) (ma il router lo paghi 3€/mese, ma io già ce l'ho)

Comunque il parametro più importante è la qualità del segnale.

Ieri ho verificato, e non è dei migliori...
La qualità (o potenza, non ricordo) sta sui 35dB, mentre il rumore sta a 12-15dB, . Per un momento è salito a 25, e in quel momento la velocità è scesa a 3Mbit.

Ieri ho provato a chiamare tiscali. Prima mi ha dato "non hai scelto alcuna opzione; riprova o la comunicazione verrà interrotta" nonostante spremevo i tasti; poi quando finalmente mi ha accettato i tasti "ci dispiace, a causa dell'intenso traffico non possiamo accettare la sua chiamata" senza neanche mettermi in coda.

edit:
tiscali invece ha portato l'offerta da 5 a 2 anni, ma ha tolto 5€ ai prezzi

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: lun feb 18, 2013 14:08
da ZeroUno
Ho scritto sul forum di tiscali (parlare con il supporto non è semplice oltre che ti risponderebbero 'le offerte sono per i nuovi clienti').
In quel topic eravamo in 3 vecchi clienti (io da 5 anni, uno addirittura da 15 anni).
Il moderatore ci ha segnalati, quindi ci hanno chiamato ed abbiamo fatto l'upgrade di contratto.
Ora pago 12€ di meno (per 5 anni; dopo ripago quanto pago ora), ho 20mbit invece di 10 (ammesso che li raggiungo causa rumore di linea) ho gli stessi servizi di telefonia con in più 60min/mese gratis ai cellulari.

Niente male.

Re: libero adsl e filtri p2p

Inviato: lun feb 18, 2013 16:49
da ZeroUno
Tiscali mi conferma che con i miei parametri di distanza/disturbo/... non posso superare i 12M (ed in effetti una sola volta ho raggiunto 13 e non più), quindi mi ha direttamente profilato a 12M.

Magari li chiamo e gli chiedo di staccare il mio cavo e metterlo in una centralina più vicina :D (ci vorranno qualche anno e svariate migliaia di euro per fare gli scavi, ma con i 5€/mese che risparmio dovrei rientrarci ;) )