Pagina 1 di 2

Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 22, 2013 20:01
da kobaiachi
Un Saluto a tutti gli amici del forum Nuovi e Vecchi .

è da un po che non posto e mi fa molto piacere scrivere qui .

Veniamo al dunque

ho un paio di vecchi i7 920 (OC 4.2 ghz 12 gb ram a macchina) e vorrei metterli in cluster con XEN ora il titolo dice tutto di per se .... come siamo messi con la virtualizzazione su slackware 14 64 ?

Principalmente mi serve qemu-kvm e xen Vmware e virtual box .

l'idea sarebbe di usare Xen come base e qemu-kvm e virtualbox come sistema di virtualizzazione dei guest dei guest .........

il tutto al fine di sviluppare delle funzioni del progetto GNS3 che non sono ancora sviluppate appieno .


come stiamo messi con XEN ?
mi pare che dovrebbe essere stato integrato nel kernel gia da un po :D ma per quanto riguarda una console di gestione grafica (simile a quella di XEN Center di Citrix) che gestisce il live migration e la allocazione delle risorse per cluster di macchine c'e gia qualcosa in rete di funzionante e stabile .


Un Saluto a tutti
Koba

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 23, 2013 2:01
da Meskalamdug
kobaiachi ha scritto:Un Saluto a tutti gli amici del forum Nuovi e Vecchi .

è da un po che non posto e mi fa molto piacere scrivere qui .

Veniamo al dunque

ho un paio di vecchi i7 920 (OC 4.2 ghz 12 gb ram a macchina) e vorrei metterli in cluster con XEN ora il titolo dice tutto di per se .... come siamo messi con la virtualizzazione su slackware 14 64 ?

Principalmente mi serve qemu-kvm e xen Vmware e virtual box .

l'idea sarebbe di usare Xen come base e qemu-kvm e virtualbox come sistema di virtualizzazione dei guest dei guest .........

il tutto al fine di sviluppare delle funzioni del progetto GNS3 che non sono ancora sviluppate appieno .


come stiamo messi con XEN ?
mi pare che dovrebbe essere stato integrato nel kernel gia da un po :D ma per quanto riguarda una console di gestione grafica (simile a quella di XEN Center di Citrix) che gestisce il live migration e la allocazione delle risorse per cluster di macchine c'e gia qualcosa in rete di funzionante e stabile .


Un Saluto a tutti
Koba

Devi ricompilare il kernel per abilitare xen.
Per far partire il dom0 puoi usare grub2 o lilo(io preferisco lilo)
Poi tutto funziona,il bello di Slackware è che funziona tutto
ma devi mettercelo tu ;)
Comunque io ho provato xen ed è stata una delusione totale.
Le macchine con il kenel domU vanno veloci,quelle Windows...per carità
,quasi ai livelli di Bochs.
Vmware vsphere non mi è piaciuto,troppe cose proprietarie e commerciali
e le prestazioni sono inferiori a kvm.
In sintesi mi permetto di consigliarti kvm: integrato nel kernel da tempo
,stabile,veloce...
Poi fai tu.
Ciao

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: gio mar 28, 2013 23:07
da kobaiachi
grazie della risposta :-)

Ancora non mi sono messo all'opera, ma in questi giorni sta maturando in me l'idea di evitare di usare altri sistemi di virtualizzazione che non siano basati su linux Xen o KVM la scelta dipendera molto dalla possibilita di fare scalare l'architettura in maniera semplice .

Evitando di usare piu sistemi di virtualizzazione si possono evitare di usare molti wrapper che usa gns3.
il problema iniziale per me in questo caso è sulla scelta tra XEN e KVM ,
le sole restrizioni che ci sono è che qualsiasi sistema di virtualizzazione usato deve poter essere in grado di convertire i dischi delle VM degli altri Sistemi di Virtualizzazione ed essere in grado di fare partire correttamente i guest . se voglio convertire una macchina guest vmware in un guset xen o KVM deve poter essere fatto idem per immagini virtualbox o qemu.
è necessario inoltre possa gestire le risorse in modo che possa utilizzare al meglio il cluster di macchine a disposizione per la virtualizzazione dei sistemi .
infine il live migration del guest da una macchina host ad una altra macchina host .

a questo punto penso di poter porre una domanda piu interessante, considerando di voler usare Slackware14x64 come sistema base per il cluster di macchine XEN-KVM che applicazioni ci sono sul web per poter gestire una infrastruttura con questi requisiti in maniera libera ?

ho trovato questo che forse potrebbe fare al caso mio : http://www.proxmox.com/products/proxmox-ve

che ne pensate ?

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 0:45
da Meskalamdug
kobaiachi ha scritto:grazie della risposta :-)

Ancora non mi sono messo all'opera, ma in questi giorni sta maturando in me l'idea di evitare di usare altri sistemi di virtualizzazione che non siano basati su linux Xen o KVM la scelta dipendera molto dalla possibilita di fare scalare l'architettura in maniera semplice .

Evitando di usare piu sistemi di virtualizzazione si possono evitare di usare molti wrapper che usa gns3.
il problema iniziale per me in questo caso è sulla scelta tra XEN e KVM ,
le sole restrizioni che ci sono è che qualsiasi sistema di virtualizzazione usato deve poter essere in grado di convertire i dischi delle VM degli altri Sistemi di Virtualizzazione ed essere in grado di fare partire correttamente i guest . se voglio convertire una macchina guest vmware in un guset xen o KVM deve poter essere fatto idem per immagini virtualbox o qemu.
è necessario inoltre possa gestire le risorse in modo che possa utilizzare al meglio il cluster di macchine a disposizione per la virtualizzazione dei sistemi .
infine il live migration del guest da una macchina host ad una altra macchina host .

a questo punto penso di poter porre una domanda piu interessante, considerando di voler usare Slackware14x64 come sistema base per il cluster di macchine XEN-KVM che applicazioni ci sono sul web per poter gestire una infrastruttura con questi requisiti in maniera libera ?

ho trovato questo che forse potrebbe fare al caso mio : http://www.proxmox.com/products/proxmox-ve

che ne pensate ?

le sole restrizioni che ci sono è che qualsiasi sistema di virtualizzazione usato deve poter essere in grado di convertire i dischi delle VM degli altri Sistemi di Virtualizzazione

Con qemu-kvm è possibile,informati su qemu-img convert e nbd(che ti monta le immagini)
XEN-KVM

O XEn o KVM non puoi usarli contemporaneamente,non ha senso.
Ci sono comunque applicazioni per gestirli,io uso in minima parte libvirt-manager(una gui minimale)
e tantissimo la console.

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 0:50
da Meskalamdug
http://www.proxmox.com/products/proxmox-ve


A prima impressione mi sembra una buona soluzione se non hai troppa esperienza su kvm e linux.
Ma sono del parere che è meglio una bella distribuzione minimale(Slackware senza quelle rotture
di palle di rpm e simili si adatta benissimo),con sopra kvm piuttosto che queste soluzioni precotte.

Se poprio esigi un configuratore io andrei su...
http://www.ovirt.org/Home

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 9:54
da hashbang
Meskalamdug ha scritto:
http://www.proxmox.com/products/proxmox-ve


A prima impressione mi sembra una buona soluzione se non hai troppa esperienza su kvm e linux.
Ma sono del parere che è meglio una bella distribuzione minimale(Slackware senza quelle rotture
di palle di rpm e simili si adatta benissimo),con sopra kvm piuttosto che queste soluzioni precotte.

Se poprio esigi un configuratore io andrei su...
http://www.ovirt.org/Home
Si però a quanto ho letto proxmox ti offre anche OpenVZ, che è il miglior equivalente (si fa per dire) delle Zone di Solaris...e Slackware non lo offre (Si è vero offre lxc, però non è proprio la stessa cosa).

Quella proxmox-ve mi sa tanto di una distro SmartOS-like basata su Linux...se hai bisogno di un sistema operativo per solo scopo di hyper-virtualization, allora potrebbe essere una buona soluzione.

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 19:26
da kobaiachi
comunque non ho frettissima (quindi anche un lavoro per mettere insieme una cosa Basata su slackware per me potrebbe essere una soluzione ottimale) .

Il fatto principalmente è questo gns3 è un simulatore di reti molto potente, che si appoggia principalmente a Dynampis (simulatore Hardware cisco fino alla serie 7200) qemu per l'emulazione di FW Pix ASA, e JunOS, ed infine virtual box per gli altri tipi di virtualizzazione (che ne so Fw checkpoint, Nexus7000) etc etc .
Virtual Box e qemu hanno pero delle limitazioni intrinseche (come ad esempio il fatto che non possono emulare interfaccie 10GB ethernet nativamente) o che hanno un numero massimo di interfaccie di rete attivabili (su virtual box sono solo 8 ) la cosa puo andare bene nel caso di laboratori di simulazione medio-piccoli ma non se voglio virtualizzare una rete di grandi dimensioni. (un Nexus7000 richiede solo lui per poter attivare alcune funzionalita 8 gb di ram ).

GNS3 è capace di distribuire il carico di lavoro su piu macchine dove sono in ascolto gli hypervisor, pero la comunicazione di rete tra le diverse macchine virtuali non è ottima per ovviare al problema ho pensato che usando un unico sistema di virtualizzazione le cose possano migliorare .

l'idea è quella di portare tutto su un unico sistema di virtualizzazione Kvm o XEN, e far comunicare le macchine virtuali attraverso openVswitch (che suppporta anche il protocollo OpenFlow).

la configurazione dei link di rete delle macchine poi deve avvenire da GNS3 attraverso la sua interfaccia grafica .

cosi potrei ottenere una piattaforma di simulazione di rete scalabile e semplice da gestire .

sinceramente il tempo che ho non è tantissimo e vorrei evitare di fare una cosa non scalabile .

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 20:21
da Meskalamdug
kobaiachi ha scritto:comunque non ho frettissima (quindi anche un lavoro per mettere insieme una cosa Basata su slackware per me potrebbe essere una soluzione ottimale) .

Il fatto principalmente è questo gns3 è un simulatore di reti molto potente, che si appoggia principalmente a Dynampis (simulatore Hardware cisco fino alla serie 7200) qemu per l'emulazione di FW Pix ASA, e JunOS, ed infine virtual box per gli altri tipi di virtualizzazione (che ne so Fw checkpoint, Nexus7000) etc etc .
Virtual Box e qemu hanno pero delle limitazioni intrinseche (come ad esempio il fatto che non possono emulare interfaccie 10GB ethernet nativamente) o che hanno un numero massimo di interfaccie di rete attivabili (su virtual box sono solo 8 ) la cosa puo andare bene nel caso di laboratori di simulazione medio-piccoli ma non se voglio virtualizzare una rete di grandi dimensioni. (un Nexus7000 richiede solo lui per poter attivare alcune funzionalita 8 gb di ram ).

GNS3 è capace di distribuire il carico di lavoro su piu macchine dove sono in ascolto gli hypervisor, pero la comunicazione di rete tra le diverse macchine virtuali non è ottima per ovviare al problema ho pensato che usando un unico sistema di virtualizzazione le cose possano migliorare .

l'idea è quella di portare tutto su un unico sistema di virtualizzazione Kvm o XEN, e far comunicare le macchine virtuali attraverso openVswitch (che suppporta anche il protocollo OpenFlow).

la configurazione dei link di rete delle macchine poi deve avvenire da GNS3 attraverso la sua interfaccia grafica .

cosi potrei ottenere una piattaforma di simulazione di rete scalabile e semplice da gestire .

sinceramente il tempo che ho non è tantissimo e vorrei evitare di fare una cosa non scalabile .

Se si tratta di roba enterprise,Virtualbox non li considero neppure.

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: ven mar 29, 2013 23:24
da kobaiachi
nemmeno io considero virtualbox come piattaforma di virtualizzazione enterprise ma ormai è stato integrato in gns3 e ci sono delle macchine che dovrei migrare .

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 30, 2013 11:40
da kobaiachi
Offtopic: giusto per capire dopo avere installato slack14x64 non riesco a trovare swaret nel dvd di installazione se non mi ricordo male una volta stava in extra/package inoltre se provo ad installare slapt get (scaricato dal repo slacky per 14x64) quando provo ad usarlo mi dice (usato da root) cannot execute a binary-file che è successo ?
ndo sta swaret e come faccio funzionare slapt-get ?

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 30, 2013 13:16
da ponce
ndo sta swaret

non e' piu' mantenuto da un tot (7 anni)

come faccio funzionare slapt-get ?

forse hai installato qualche pacchetto a 32bit (l'errore sembra quello tipico), controlla con

Codice: Seleziona tutto

ls -la /var/log/packages/*-i*86-*

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 30, 2013 15:58
da Meskalamdug
kobaiachi ha scritto:Offtopic: giusto per capire dopo avere installato slack14x64 non riesco a trovare swaret nel dvd di installazione se non mi ricordo male una volta stava in extra/package inoltre se provo ad installare slapt get (scaricato dal repo slacky per 14x64) quando provo ad usarlo mi dice (usato da root) cannot execute a binary-file che è successo ?
ndo sta swaret e come faccio funzionare slapt-get ?

Swaret è storia,slapt-get è con rispetto parlando una cagata pazzesca.
Vai con slackyd,slackpkg e il metodo classico del pkgbuild.

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 30, 2013 16:02
da ponce
Meskalamdug ha scritto:slapt-get è con rispetto parlando una cagata pazzesca.

92 minuti di applausi! =D>

https://www.youtube.com/watch?v=0oAzaxWhRp4

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: sab mar 30, 2013 19:35
da kobaiachi
grazie ragazzi ;)

vi potrei chiedere altre info sono un bel po arrugginito su linux .....

mi sono troppo abituato al monto windows .......

Re: Stato dell Arte Virtualizzazione su Slack14 64 bit

Inviato: dom apr 07, 2013 20:57
da kobaiachi
Smanettando un po in questi giorni sono arrivato a questa infrastruttura :

sulle 2 macchine i 7 gira una versione minimal di slackware14_64 con dynamips0.2.8.rc5 (compilato per slackware), dynagen, qemu1.4 (ricompliato grazie allo slackbuild dell 1.3 di loris), KVM e libvirt .
Sulla macchina di gestione gira slackware versione full con gns3 libvirt e libvirt-manager ... e tutte le relative dipendenze .


Gli Slackbuild sono quelli di Slackbuild.org
i sorgenti invece sempre l'ultima stable relase tranne che per CELT-0.5.1.3 .
ho fatto un po di prove e sembra funzionare tutto .

per ora mi accontento cosi .