Pagina 1 di 1

Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibilità

Inviato: mar lug 16, 2013 17:11
da joe
Ok, titolo molto generico.
In soldoni, tra due o più collaboratori (comunque poche persone) ci si scambia documenti di testo da modificare per correzioni aggiunte tagli etc...

In prima battuta usavano vecchie versioni di word della ms.
Adesso ho proposto di utilizzare un formato più aperto del doc o docx, e stiamo provando ODT.
Inoltre usiamo tutti chi LO writer , chi calligra words, chi abiword, comunque roba libera in modo da non essere vincolati almeno tra noi all'utilizzo di suite closed.

Però io uso Linux, gli altri no. E non posso pretendere di modificare abitudini troppo radicate.
Volendo pertanto preservare differenti SO, mi stavo chiedendo per esempio quali fonts utilizzare nei documenti da condividere per preservarne al meglio la compatibilità?

Faccio un esempio, l'altro giorno ho scritto un testo e l'ho condiviso con gli altri.
Non ricordo che font avevo usato. Ma si sono lamentati che all'apertura il carattere s'è rimpicciolito di brutto.
Cercando in rete ho visto che potrebbe essere che il font usato da me su Linux non sia presente su Win. Così all'apertura il programma del collaboratore su win, ha sostituito il mio font con quello che riteneva più simile presente in windows.
La spiegazione potrebbe essere anche diversa, ma se fosse andata così avrebbe senso trovare un accordo del tipo: usiamo tutti il tale font, ci assicuriamo di averlo installato sul sistema e quindi dovremmo preservare formattazione del testo ecc. Non che sia poi così importante per i nostri fini la formattazione, ma tanto per renderci la vita più comoda.

Per il momento mi sono procurato i fonts proprietari microsoft, anche se avrei preferito usare qualcosa di libero presente anche in windows.

Cosa ne pensate?
C'è una lista di fonts che sicuramente è già presente sia su windows che su linux e che possiamo considerare per evitare sconvolgimenti nei nostri testi dovuti ad adattamenti troppo automatici?

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: mer lug 17, 2013 12:46
da lablinux
Potreste scaricarne alcuni da qui http://openfontlibrary.org/ e utilizzare questi.
Ovviamente se il documento va ad altre persone, sono "volatili per diabetici" a meno di fornirli in pdf.
Il mio consiglio è di utilizzare font ormai standard; dal verdana al courier new per passare dall'arial.

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: mer lug 17, 2013 13:31
da Blallo
lablinux ha scritto:Il mio consiglio è di utilizzare font ormai standard; dal verdana al courier new per passare dall'arial.

Oppure usare i corefonts ed esportare il lavoro solo da macchina Windows.
(per motivi di licenza)
Offtopic: E niente COMIC SANS. :p
EDIT: forse la licenza dei corefonts fa a botte con qualunque cosa, quindi magari proporrei di usare https://en.wikipedia.org/wiki/Liberation_fonts che ha metriche compatibili con i font di Win.

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: mer lug 17, 2013 17:33
da joe
Ok, allora vada per i Liberation.
Nel dubbio io avevo installato anche i corefonts di MS. Ma un'alternativa libera mi aggrada di più. Faremo qualche prova.


PS.
Tanto per la cronaca, informandomi sulla questione sono inciampato nel font "Compuer-Modern-Unicode", davvero molto simile al default di LaTeX. E direi anche davvero molto bello...
Mi piacerebbe proporlo anche agli altri ma non saprei come aiutarli nell'installazione su windows.
In linux ho banalmente spacchettato la dir che li coonteneva in ~/.fonts.
È che no riesco a capire bene se siano compatibili con windows oppure no...
Qua il sito del progetto:
http://canopus.iacp.dvo.ru/~panov/cm-unicode

PPS.
Domanda da ignorante ma se io esporto il mio documento in PDF e invio il file .odt accompagnato dal corrispondente .pdf.
In ogni caso il PDF verrà visualizzato come appare a me, oppure su windows lo vedranno adattato in qualche modo anche quello?

Grazie di tutte le informazioni!! :D

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: mer lug 17, 2013 18:03
da lablinux
il pdf non dovrebbe cambiare, non so se sia tipo un'immagine o se ingloba i font necessari.

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: mer lug 17, 2013 23:20
da miklos
joe ha scritto:È che no riesco a capire bene se siano compatibili con windows oppure no...
andando a spulciare i link che hai postato ci sta la versione in .ttf che su windows non so esattamente dove andrebbe messa, ma sicuramente è un formato accettato.. insomma googlando un po' dovresti riuscire agevolmente a capire dove installarli

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: gio lug 18, 2013 0:21
da joe
Ok, ho spedito tutta la documentazione.
Vediamo l'esito...

Per quel che riguarda computer modern è più uno sfizio estetico che altro.
Da quello che ho letto basta seguire queste indicazioni, dal pannello di controllo:
http://desktoppub.about.com/cs/fixfonts ... onts_w.htm

Visto che a quanto pare anche gli OTF sono accettati da windows anzi dovrebbero essere meglio digeriti, si potrebbe usare proprio l'archivio computer-modern-unicode che contiene appunto dei files ".odf". Magari se è il caso faremo qualche prova.
Sul sito linkato infatti dice:
Use the Right Fonts for Windows.
There are slight differences in the TrueType fonts designed for each OS therefore Mac and Windows users cannot share TrueType fonts. But, OpenType fonts are cross-platform, the same font file works under both Macintosh and Windows Operating systems.


Ad ogni modo principalmente ho scelto Liberation Serif. Alla fine quel che conta è il contenuto più che la forma. Fosse per me andrei di testo semplice! ;)

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: gio lug 18, 2013 0:48
da Blallo
lablinux ha scritto:il pdf non dovrebbe cambiare, non so se sia tipo un'immagine o se ingloba i font necessari.

http://it.wikipedia.org/wiki/PDF/A

Re: Condivisione documenti: scelte per ottimizzare compatibi

Inviato: gio lug 18, 2013 8:15
da lablinux
Blallo ha scritto:
lablinux ha scritto:il pdf non dovrebbe cambiare, non so se sia tipo un'immagine o se ingloba i font necessari.

http://it.wikipedia.org/wiki/PDF/A

quindi è ni. Lo standard pdf/a li include, ma pdf <> pdf/a.