Inforamazioni su Lavabit

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
vanderdeker
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 12
Iscritto il: sab dic 30, 2017 15:24
Slackware: 14.2
Desktop: XFCE4

Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda vanderdeker » mar ago 28, 2018 23:17

Ciao Ragazzi.
Chi conosce o usa :" Lavabit" https://lavabit.com/
Volevo sapere, come sistema criptato è sicuro o meglio continuare ad usare il GPG, qualcuno lo sa?

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2922
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda joe » mer ago 29, 2018 14:34

Usavo lavabit anni fa, consentiva di creare account al volo senza credenziali verificate ecc. Alla fine anche per quel motivo era con tutta probabilità utilizzato per attività di spamming o qualcosa del genere, tanto da finire nel mirino delle autorità. Il titolare del servizio di cui ora non ricordo il nome, se non ricordo male si rifiutò di cedere i dati per le attività di indagine e preferì chiudere il servizio mantenendo la privacy degli utenti, utenti che però si videro sparito il proprio account. Io stesso on potei più utilizzare ovviamente l'account col quale mi ero poi iscritto a vari forums ecc, un bel pasticcio.
Da quanto avevo letto il fondatore di lavabit stava lavorando ad una soluzione più solida per non incappare nei problemi... Adesso sembra tornato in capo con qualcosa di fruibile. Sul fatto se sia sicuro ecc, passo però la palla ad altri più esperti di me in merito.

Gulp
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 86
Iscritto il: sab gen 07, 2006 9:28
Slackware: last stable (x86-64)
Desktop: xfce
Distribuzione: debian

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda Gulp » mer ago 29, 2018 15:04


Avatar utente
Delcaran Lëdeloth
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 132
Iscritto il: mar mag 27, 2008 8:24
Nome Cognome: Matteo Paoluzzi
Slackware: 14.2 - 64bit
Kernel: 4.4.111 generic
Desktop: i3
Località: ud.fvg.it
Contatta:

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda Delcaran Lëdeloth » mer ago 29, 2018 16:06

Sicuramente se usi un servizio online, come Lavabit o Protonmail, nonostante tutte le promesse che possono fare sei comunque alla loro mercede.
Con GPG hai il pieno controllo e puoi usare qualsiasi server/indirizzo/account tu voglia, oltre a cifrare e/o firmare solamente le parti che ti interessano.
Direi che se hai già in piedi GPG continua ad usarlo.
Find me at Keybase
Slackware user since 1997.

vanderdeker
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 12
Iscritto il: sab dic 30, 2017 15:24
Slackware: 14.2
Desktop: XFCE4

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda vanderdeker » mer ago 29, 2018 20:53

Ciao Ragazzi e grazie per le risposte.
Chiedevo informazioni perchè mi era più rapida e semplice da utilizzare, sopratutto per criptare le mail dal telefono che utilizzo quando sono in giro.
Dalle vostre risposte si evince essere meno affidabile del GPG che uso da sempre e non mi ha mai dato problemi, quindi continuerò ad utilizzarlo.
Grazie di nuovo e ciao.

vanderdeker
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 12
Iscritto il: sab dic 30, 2017 15:24
Slackware: 14.2
Desktop: XFCE4

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda vanderdeker » mer ago 29, 2018 21:05

Joe, da quello che ho letto, l'autore ebbe problemi con l'FBI non tanto per lo spammig ma perchè forniva un nuovo e probabilmente robusto sistema di criptatura, cosa che alle "Autorità" statunitensi ha sempre dato molto fastidio, d'altronde anche lo stesso autore del GPG all'inizio ebbe problemi con loro. Da quello che ho capito rifiutò di consegnare i dati perchè non risiede negli stati uniti, almeno io l'ho interpretata così.Lo dico per la precisione e non certo per cavillare o polemizzare, sia chiaro.
Ciao.

Avatar utente
Delcaran Lëdeloth
Linux 1.x
Linux 1.x
Messaggi: 132
Iscritto il: mar mag 27, 2008 8:24
Nome Cognome: Matteo Paoluzzi
Slackware: 14.2 - 64bit
Kernel: 4.4.111 generic
Desktop: i3
Località: ud.fvg.it
Contatta:

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda Delcaran Lëdeloth » gio ago 30, 2018 8:27

vanderdeker ha scritto:d'altronde anche lo stesso autore del GPG all'inizio ebbe problemi con loro.

Non esattamente, il problema era con Zimmerman e il suo PGP nel '93. In pratica per la legge statunitense le chiavi di cifratura di lunghezza superiore a 40 bit sono considerate munizioni, quindi Zimmerman (che diffondeva il codice online in praticamente ogni messaggio che mandava) è stato accusato di esportazione illegale di munizioni senza licenza a causa delle chiavi a 128 bit usate da PGP, cosa che comporta lunghe pene in carcere. Lo hanno riconosciuto innocente, ma lui si è comunque incazzato (era un attivista antinucleare) e ha stampato il codice su un libro vendendolo in tutto il mondo. Questo perché il codice è munizione, ma i libri sono protetti dal primo emendamento (libertà di parola) e quindi la loro diffusione non solo non si può bloccare ma è addirittura incoraggiata.
Per evitare future rogne, il progetto GNU ha creato GPG fuori dagli Stati Uniti per permetterne la diffusione, ora i due sono compatibili grazie allo standard OpenPGP che ne sta alla base.
Find me at Keybase
Slackware user since 1997.

vanderdeker
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 12
Iscritto il: sab dic 30, 2017 15:24
Slackware: 14.2
Desktop: XFCE4

Re: Inforamazioni su Lavabit

Messaggioda vanderdeker » gio ago 30, 2018 15:05

Esatto, qualche tempo tempo fa avevo letto qualcosa.... Oggi non mi potevo ricordare i dettagli però nella sostanza è,o deve essere andata come dici. Oggi, nel 2018 mi interessa fino ad un certo punto, chiedevo più che altro per avere in tempo rapido dei "Dettagli tecnici".Ho poco tempo per andarmeli a cercare o a studiare da solo, i forum servono anche e sopratutto per questo... Ti ringrazio. Ciao.