Pagina 1 di 1

Politica di slackware

Inviato: sab ott 04, 2003 20:09
da Ir0nFl4m3
Ciao a tutti, <BR>mi chiedevo se Slackware sia totalmente open source. <BR>Nel senso,se io la installo su un pc in un negozio per far un server la devo comprare? <BR>Grazie <BR><br>

Politica di slackware

Inviato: lun ott 06, 2003 9:47
da Tongiu
No visto che è liberamente scaricabile da internet. <BR>Il fatto che sia open source significa che la puoi copiare, installare dove vuoi, distribuire etc .... <BR>L´unica cosa che NON puoi fare è dire che l´hai sviluppata tu o appropriarti di parti di software per creare un software proprietario. <BR>Sarebbe ora che nei negozi si vedessero in esposizione PC con Linux (in generale e slack in particolare) . <BR>Tongiu<br>

Politica di slackware

Inviato: lun ott 06, 2003 14:53
da Micio
Ai, <BR> <BR>Mi permetto di intervenire:) <BR> <BR>Slackware NON è totalmente GNU, ma è totalmente Opensource. <BR>Come mentalità direi che si avvicina maggiormente a *BSD. <BR>OpenSource, così come GPL NON significa GRATIS, Io posso benissimo metterla in vendita/farla pagare preinstallata ovunque, o masterizzarti il CD e venderlo. <BR> <BR>cheers, <BR> <BR>cat <BR><br>

Politica di slackware

Inviato: lun ott 06, 2003 15:20
da Ir0nFl4m3
Quindi io non la posso mettere come server in un negozio.. <BR>Che stress... <BR> :-( <br>

Politica di slackware

Inviato: lun ott 06, 2003 18:24
da Loris
No fallo pure ma leggi bene le licenze dei vari strumenti che userai, trovi tutto in /usr/doc<br>

Politica di slackware

Inviato: mar ott 07, 2003 15:24
da Micio
<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE> <BR> 06-10-2003 alle ore 15:20, Ir0nFl4m3 : <BR>Quindi io non la posso mettere come server in un negozio.. <BR>Che stress... <BR> :-( <br> <BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End --> <BR> <BR>Ai, <BR> <BR>Qui c´e´ stato un misunderstanding.... è esattamente il contrario, puoi benissimo utilizzarla Dove vuoi a patto di permettere ai tuoi clienti/utilizzatori di raggiungere/ottenere i sorgenti (almeno della maggior parte dei pacchetti, Licenza GPL), Ciò che intendo dicendo che quel tipo di Licenze/permessi (che non stimo per nulla tra parentesi) non significano necessariamente GRATIS, è il fatto che se le installi/masterizzi/modifichi essendone in grado puoi benissimo farti pagare. <BR> <BR>cheers, <BR> <BR>cat <BR><br>

Politica di slackware

Inviato: mer ott 08, 2003 15:00
da Ir0nFl4m3
Ok mi posso far pagare,ma la slack che gli installo non la pago? <BR>Posso benissimo installargliela dai cd che trovo sui mirrior? <BR>^_^ <br>

Politica di slackware

Inviato: gio ott 09, 2003 8:48
da Tongiu
Puoi installarla e farti pagare il lavoro fatto per l´installazione. Il servizio, il tuo lavoro, la consulenza per la scelta e la configurazione del software lo puoi (e lo devi) far pagare. <BR>Ovviamente i cd li PUOI ma non è detto che li DEVI far pagare. <BR>Tongiu<br>

Politica di slackware

Inviato: sab mar 27, 2004 14:29
da LovelySick
Non voglio essere pignolo.. ma SlackWare non è soltanto Open Source, Slackware è una raccolta di Software Libero! la differenza è palese.. non è detto che un software open source rispetti le regole fondamentali del software libero (badate... libero.. non solo gratuito). Mi permetto di consigliare il sito di GNU, http://www.gnu.org , dove la differenza è espletata in modo molto chiaro. <BR> <BR>Richard Stallman wrote: <BR>"We are talking about Software Libero, not about Open Source" <BR> <BR>Se vi sentisse RMS...<br>

Politica di slackware

Inviato: sab mar 27, 2004 19:39
da useless
ironflame: forse non hai colto l´apparente assurdità pienamente legale che tu puoi scaricare slackware (o qualsiasi programma GPL) e venderne una copia alla cifra che ti pare a chiunque, ammesso che lo trovi 8-), e ammesso che gli dai lo stesso diritto. <BR>in sintesi col software libero puoi fare esattamente quello che vuoi, tranne una cosa, ossia impedire a qualcun altro di fare le stesse cose che ci fai tu. <BR> <BR>occhio solo che xò non tutto il software di slack è free (non vorrei dire una vakkata, ma tanto x fare un esempio mi pare che pine/pico non lo siano). questo non dovrebbe costituire un grosso problema comunque (dato che spesso i programmi non free sono distribuiti sotto licenza ancora + permissive della GPL, come la BSD), tuttal+ dovrai leggerti un po´ di licenze x capire bene la cosa ;-).<br>