Slackware e gcc ARM

Postate qui se avete consigli per migliorare i pacchetti disponibili in questo sito o se avete problemi con installazione, funzionamento o altro.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il nome del pacchetto.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
mr.simo
Linux 2.0
Linux 2.0
Messaggi: 107
Iscritto il: dom nov 01, 2009 2:17
Nome Cognome: oxsimo

Slackware e gcc ARM

Messaggioda mr.simo » sab mag 14, 2016 11:52

Ciao a tutti,

È parecchio che non mi collego ma è anche parecchio tempo che non uso Slackware.. :?
Per forza di cose sono dovuto passare ad una Debian ma noto che Slackware a sempre tutto quello di cui ho minimamente bisogno.
Pero andiamo al dunque.

Ho sempre avuto un dubbi riguardo alla compilazione di gcc, diciamo che tutte le volte che ho provato a compilarlo da zero qualcosa è andato storto ... e nulla ha funzionato. :roll:

Uno dei pacchetti che considero più importanti avere sul mio laptop è una cross compiler. In questo caso parliamo di gcc per architettura ARM.
Lavoro molto su questa architettura ed avere gcc per ARM installato sul laptop è una delle cose che mi dà da mangiare, ma dipendere da una distribuzione solo perché te la fa facile (https://wiki.debian.org/CrossToolchains) non mi piace.

Conoscete quindi una guida seria che sia valida su come installare da zero il compilatore senza che ci sia scritto:

Codice: Seleziona tutto

sudo apt-get xxx

o che spieghi bene come compilare da zero il compilatore ?

Rendere il pacchetto disponibile su slacky poi sarebbe anche molto interessante.

Si insomma c'è l'idea di tornare ad usare Slackware (eccome !) ma senza gcc per ARM è un casino.. :?

Ringrazio in anticipo e spero di non aver aperto un thread inutile.
Ciao !
Simon

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12954
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware e gcc ARM

Messaggioda conraid » sab mag 14, 2016 13:23

Forse potresti iniziare da qui http://trac.clfs.org/

miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1430
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Slackware e gcc ARM

Messaggioda miklos » dom mag 15, 2016 10:19

è possibile anche cross compilare GCC e dipendenze modificando le architetture target presenti negli slackbuilds ufficiali di pat in modo da ottenere dei pacchetti di installazione... io quando giocavo col raspberry lo avevo fatto.. ma è passato un bel po di tempo e nn ricordo bene i vari passi :)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2194
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware e gcc ARM

Messaggioda ponce » dom mag 15, 2016 10:54

un'alternativa e' usare distcc sul tuo device arm appoggiandosi remotamente a una toolchain compilata apposta sul tuo host x86{,_64}

http://slackware.uk/slackwarearm/slackw ... toolchain/

occhio che, come spiegato nello script x-build, non e' un cross compiler a tutti gli effetti, e' solo per un uso con distcc.

Avatar utente
mr.simo
Linux 2.0
Linux 2.0
Messaggi: 107
Iscritto il: dom nov 01, 2009 2:17
Nome Cognome: oxsimo

Re: Slackware e gcc ARM

Messaggioda mr.simo » dom mag 15, 2016 13:37

Vedo che compilare gcc a mano non è da tutti, e siamo tutti ben abituati ai package managers.. :lol:

miklos ha scritto:è possibile anche cross compilare GCC e dipendenze modificando le architetture target presenti negli slackbuilds ufficiali di pat in modo da ottenere dei pacchetti di installazione...

Urca ! Questo è vero e non sò come non ci avevo pensato. Alla fine è un pò quello che faccio quando monto le piccole distro: prendo un fs di quà, se non funziona il kernel compilato o da problemi prendo quello là che funziona etc.. :badgrin:

Potrei anche prendere i sorgenti da embedian e montarli su una Slackware...

Vabbé, per il momento credo proprio che scaricherò i sorgenti e (ri)farò tutto a mano. Fino a che funzionerà.. :roll:
Molto utile il link di conraid che non conoscevo.