Proteggersi dai bruteforce!

Postate qui per tutte le discussioni legate alla sicurezza di Linux/Slackware

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2775
Iscritto il: lun lug 25, 2005 0:00
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian
Località: Roma
Contatta:

Re: Proteggersi dai bruteforce!

Messaggioda masalapianta » ven mag 20, 2011 15:45

spina ha scritto:Ma siamo sicuri che pam_tally sia eseguibile sulla Slackware? Dal nome sembrerebbe che necessita anche di PAM,

non è che necessiti anche di pam, ma fa proprio parte di pam (è uno dei suoi moduli)
che se non sbaglio Slackware non usa ancora.

bhe, basta installare pam


Torna a “Sicurezza”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti