Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Accedere a root fisicamente.

Postate qui per tutte le discussioni legate alla sicurezza di Linux/Slackware

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Accedere a root fisicamente.

Messaggioda hendrixiano » dom nov 13, 2005 13:25

Ho un dubbio, la mia partizione reiserfs in questo momento è fragile in quanto chiunque abbia un'accesso fisico alla macchina può accedere a root montandola con chroot da qualsiasi disco d'avvio (o semplicemente smontando l'hd e rimontarlo su un'altro pc con un'altra distribuzione). E se io non volessi permettere questa operazione? O meglio, e se io volessi poter far chrootare la partizione ma chiedendo però la mia password di root? Potrei impostare una password al bios ma è facilmente raggirabile o togliendo la batteria alla scheda madre o semplicemente smontandomi l'hd. Grazie ;)
Avatar utente
hendrixiano
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 482
Iscritto il: mer mar 16, 2005 0:00
Località: Pavia

Messaggioda MAT » dom nov 13, 2005 13:31

Se ne è parlato tempo fa, è venuta fuori una lunga discussione su queste tematiche. Cerca nel forum.
Avatar utente
MAT
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: mer mar 09, 2005 0:00
Località: Vignola, Modena
Nome Cognome: Matteo Magni
Kernel: 2.6.20
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Gentoo

Messaggioda hendrixiano » dom nov 13, 2005 13:34

non so cosa cercare, mi mandi il link per favore?
Avatar utente
hendrixiano
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 482
Iscritto il: mer mar 16, 2005 0:00
Località: Pavia

Messaggioda MAT » dom nov 13, 2005 14:11

E chi se lo ricorda? :)
Avatar utente
MAT
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: mer mar 09, 2005 0:00
Località: Vignola, Modena
Nome Cognome: Matteo Magni
Kernel: 2.6.20
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Gentoo

Messaggioda MAT » dom nov 13, 2005 15:02

Già segnalato in chat, ma incollo anche qui il link alla discussione citata precedentemente: http://www.slacky.it/forum/viewtopic.php?t=6792
Avatar utente
MAT
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: mer mar 09, 2005 0:00
Località: Vignola, Modena
Nome Cognome: Matteo Magni
Kernel: 2.6.20
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Gentoo

Messaggioda hendrixiano » dom nov 13, 2005 15:06

MAT ha scritto:Già segnalato in chat, ma incollo anche qui il link alla discussione citata precedentemente: http://www.slacky.it/forum/viewtopic.php?t=6792


Peccato che non risolva il mio problema... :'(

Dovrò creare un'algoritmo in grado di autodistrugge l'hard disk... :lol: :lol:
Ora mi metto...lo faccio eh? Non sto scherzando :P
Avatar utente
hendrixiano
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 482
Iscritto il: mer mar 16, 2005 0:00
Località: Pavia

Messaggioda masalapianta » dom nov 13, 2005 17:16

via software l'unica soluzione e' usare partizioni crittate; dai uno sguardo a dm-crypt (con aes256), al costo di un leggero overhead risolve il tuo problema
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian


Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron