Slackware64

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mar mag 26, 2009 17:21

core2 e' solo per il tune (un po' com'era l'mtune=i686 per l'march=i486), il pacchetto e' compatibile con tutti gli x86_64: volendo uno potrebbe anche fare mtune=k8, e in effetti ci sono pacchetti che hanno proprio questa opzione tra le flag di default quando trovano un processore a 64bit.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12947
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda conraid » mar mag 26, 2009 17:28

ponce ha scritto:core2 e' solo per il tune (un po' com'era l'mtune=i686 per l'march=i486), il pacchetto e' compatibile con tutti gli x86_64: volendo uno potrebbe anche fare mtune=k8, e in effetti ci sono pacchetti che hanno proprio questa opzione tra le flag di default quando trovano un processore a 64bit.


ho visto, ma vedo che Alien non usa niente per x86_64, e se vogliamo seguire la tradizione come facciamo per 486... :-k

tra l'altro vedo che alcuni pacchetti hanno un if per "arm", mi sa che esce un'altro porting :-)

Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2701
Iscritto il: mer ago 29, 2007 17:57
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 4.8.11-ck8
Desktop: XFCE 4.10
Località: Modena
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda Ansa89 » mar mag 26, 2009 17:40

conraid ha scritto:ho visto, ma vedo che Alien non usa niente per x86_64, e se vogliamo seguire la tradizione come facciamo per 486... :-k

Ma non credo esistano processori 486 a 64 bit; sarebbe un controsenso :roll: .

conraid ha scritto:tra l'altro vedo che alcuni pacchetti hanno un if per "arm", mi sa che esce un'altro porting :-)

L'obiettivo è fare concorrenza a debian (come numero di piattaforme supportate) :lol: :lol: .

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12947
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda conraid » mar mag 26, 2009 17:43

Ansa89 ha scritto:
conraid ha scritto:ho visto, ma vedo che Alien non usa niente per x86_64, e se vogliamo seguire la tradizione come facciamo per 486... :-k

Ma non credo esistano processori 486 a 64 bit :roll: .


come no? il 486FX64 :-D
intendevo dire che adesso facciamo pacchetti per 486 come fa Pat, non per 686, etc... e per la 64 dovremmo fare lo stesso seguendo i build ufficiali

comunque ho visto che CXXFLAGS le prende da lina di comando, quindi ho lasciato solo l'installa per la patch
if [ $ARCH = "x86_64" ]; then applicopatch

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mar mag 26, 2009 17:49

io ce lo lascerei, tanto non ci metto niente a ricompilarli senza se non andasse bene con lo script che fa tutti i pacchetti: ora sto ripulendo per bene tutti gli script dalle variabili d'ambiente lasciate in giro e sostituisco i vari lib64 con lib$LIBDIRSUFFIX (che metto nel file .options), quando ho finito magari applico le patch con un if sul parametro ARCH, cosi' almeno uso i soliti script anche per la current normale (edit prepost: mi hai anticipato nel postare :D ).
e' che dovrei parametrizzare anche l'utilizzo di --with-pic nel configure (tra l'altro andrebbe messo ovunque supportato nel caso della current64).

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12947
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda conraid » mar mag 26, 2009 17:55

ponce ha scritto:io ce lo lascerei, tanto non ci metto niente a ricompilarli senza se non andasse bene con lo script che fa tutti i pacchetti: ora sto ripulendo per bene tutti gli script dalle variabili d'ambiente lasciate in giro e sostituisco i vari lib64 con lib$LIBDIRSUFFIX (che metto nel file .options), quando ho finito magari applico le patch con un if sul parametro ARCH, cosi' almeno uso i soliti script anche per la current normale (edit prepost: mi hai anticipato nel postare :D ).
e' che dovrei parametrizzare anche l'utilizzo di --with-pic nel configure (tra l'altro andrebbe messo ovunque supportato nel caso della current64).


con la patch solo installa sembra ok, nel senso che mi fa il txa con lib64, ma naturalmente è una prova veramente scema :-)
per --with-pic, mmm :-k

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mar mag 26, 2009 18:39

ho trovato questo:
By default, libtool compiles each file that may become part of a
library twice. It does so because a file must be compiled with PIC
(position independent code) in order to become part of a shared
library, but this sometimes imposes some overhead, and libtool
believes that a static library shouldn't impose this overhead.
Therefore, libtool uses an object file with PIC to build a shared
library, and one without PIC for static libraries.


qui spiega perche' e' utile.

comunque anche pat, eric e robby lo mettono ;)
Ultima modifica di ponce il mar mag 26, 2009 18:43, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12947
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda conraid » mar mag 26, 2009 18:42

ponce ha scritto:qui spiega perche' e' utile.


non discutevo sull'utilità, ma sul fatto che le modifiche iniziano ad essere troppe :-)
Anche se io -fPIC ce l'ho già negli slackbuilds, ma --with-pic no

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mar mag 26, 2009 18:43

eh vabbeh, tanto non ci corre dietro nessuno.
vedrai che inizieranno presto a metterlo :D

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12947
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda conraid » mar mag 26, 2009 18:45

ponce ha scritto:eh vabbeh, tanto non ci corre dietro nessuno.


Perché non ti iscrivi tra i pacchettizzatori così discutiamo li di queste cose?
Loris sembra orientato a non fare un repository a 64bit, in quanto ci sono 2400 pacchetti da modificare :-(

Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2058
Iscritto il: sab feb 04, 2006 13:59
Kernel: 4.4.0
Desktop: mate
Distribuzione: ubuntu 16.04
Località: Deutschland

Re: Slackware64

Messaggioda albatros » mar mag 26, 2009 19:16

conraid ha scritto:intendevo dire che adesso facciamo pacchetti per 486 come fa Pat, non per 686, etc...

Sì, ma prendendo uno slackbuild ufficiale a caso e uno a caso fra quelli di slacky fatti da te:

ftp://ftp.slackware.com/pub/slackware/s ... SlackBuild
if [ "$ARCH" = "i386" ]; then
SLKCFLAGS="-O2 -march=i386 -mcpu=i686"


http://repository.slacky.eu/slackware-1 ... SlackBuild
if [ "$ARCH" = "i486" ]; then
SLKCFLAGS="-O2 -march=i486 -mtune=i686"


anche i pacchetti attuali per 32bit sono ottimizzati per 686, anche se compatibili con 486 o addirittura 386. ;)

Comunque condivido anch'io l'impostazione di Pat di mettere semplicemente:
elif [ "$ARCH" = "x86_64" ]; then
SLKCFLAGS="-O2 -fPIC"

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mer mag 27, 2009 9:20

ottime notizie per wine e anche per Enemy Territory

ftp://ftp.gtlib.gatech.edu/pub/slamd64/ ... README.TXT

Emmott e' un grande: ora metto current64 anche a casa :D

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2186
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda ponce » mer mag 27, 2009 20:45

mario, ho dato un'occhiata a sysstat:
- la versione 7.0.0 (inclusa in slackware current) e' del 9 luglio del 2006;
- la versione 9.0.3 ha una sintassi diversa dei comandi (come si legge dalle varie modifiche del changelog);
- a te non funziona come prima;
a questo punto mi viene da chiedermi perche' non sia stato piu' aggiornato.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Slackware64

Messaggioda Mario Vanoni » mer mag 27, 2009 21:42

ponce ha scritto:mario, ho dato un'occhiata a sysstat:
- la versione 7.0.0 (inclusa in slackware current) e' del 9 luglio del 2006;
- la versione 9.0.3 ha una sintassi diversa dei comandi (come si legge dalle varie modifiche del changelog);
- a te non funziona come prima;
a questo punto mi viene da chiedermi perche' non sia stato piu' aggiornato.


Chiedilo a PJV, l'ho chiesto tempo fa`, nessuna risposta,
ed a Sebastien non interessa litigare con le tante distro.

[OT] per far piacere a Corrado

Uso attivamente sysstat da oltre 10 anni, sempre perfetto.
9.0.3 e` perfetto sulle 32-bit, ed anche sulla 64-bit.
Il trucco sulla 64-bit l'ho segnalato a Sebastien,
compatibile con la struttura sysstat tradizionale.

La macchina 64-bit l'ho rimessa a 32-bit due ore fa.

[/OT]

Avatar utente
Vito
Staff
Staff
Messaggi: 4178
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17
Località: Augsburg (DE)
Contatta:

Re: Slackware64

Messaggioda Vito » mer mag 27, 2009 23:30

Mario Vanoni ha scritto:
ponce ha scritto:mario, ho dato un'occhiata a sysstat:
- la versione 7.0.0 (inclusa in slackware current) e' del 9 luglio del 2006;
- la versione 9.0.3 ha una sintassi diversa dei comandi (come si legge dalle varie modifiche del changelog);
- a te non funziona come prima;
a questo punto mi viene da chiedermi perche' non sia stato piu' aggiornato.


Chiedilo a PJV, l'ho chiesto tempo fa`, nessuna risposta,
ed a Sebastien non interessa litigare con le tante distro.

[OT] per far piacere a Corrado

Uso attivamente sysstat da oltre 10 anni, sempre perfetto.
9.0.3 e` perfetto sulle 32-bit, ed anche sulla 64-bit.
Il trucco sulla 64-bit l'ho segnalato a Sebastien,
compatibile con la struttura sysstat tradizionale.

La macchina 64-bit l'ho rimessa a 32-bit due ore fa.

[/OT]


Lo segnalasti anche altre volte e per curiosità ho controllato anche io...
È un dubbio che vorrei levarmi..
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]