Pagina 1 di 1

Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: ven mag 24, 2013 19:02
da daniele50
Ciao a tutti!
Mi hanno sostituito il portatile aziendale, prima ne avevo un con WinXP e avevo fatto così:
con SystemRescueCD avviao il sistema e con GParted riducevo la partizione ntfs C, poi creavo una swap ed in fine una ext dove installavo slackware.
Poi con partimage creavo un file immagine della partizione di WinXP e la salvavo nella partizione ext (perché win ogni tanto ha bisogno una "ranzata").

Sul nuovo portatile c'è Win7 con 4 partizioni primarie:
- C:\
- HR_TOOLS
- HP_RECOVERY
- SYSTEM (non visibile a Win7)
quindi non posso creare una quinta portizione er installarci linux, anche volendo creare una partizione estesa devo prima eliminare una delle quattro primarie.

Io vorrei poter salvare la partizione di Win7 (C:\) in un file immagine ma voglio anche poter ripristinare il disco in modo da poter ricominciare da zero (e poter togliere così ogni traccia di linux...).

Cosa mi suggerite??

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: sab mag 25, 2013 8:38
da aschenaz
La partizione c: la puoi ridimensionare da w7 stesso, lasciando spazio sufficiente per Linux (sul portatile di mia figlia ho fatto esattamente coì). Poi installi Linux su quella partizione.
Inoltre (parlo in termini teorici perché io non l'ho mai fatto...) potresti mettere lilo o grub su di una pennetta (impostando la priorità del boot da pendrive dal bios), così che, se non parti dalla pennetta, nessuno, a prima vista, si accorgerà della presenza di Linux.

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: sab mag 25, 2013 9:46
da daniele50
Lilo su usb non ci avevo pensato... ci proverò.

Ma non capisco il discorso della partizione C:
aschenaz ha scritto:La partizione c: la puoi ridimensionare da w7 stesso, lasciando spazio sufficiente per Linux. Poi installi Linux su quella partizione.

La ridimensiono (da windows o con altri mezzi), poi nello spazio che ne ricavo devo creare un'altra partizione, giusto? E' che non posso perché sono già 4...

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: sab mag 25, 2013 10:31
da pino
Se li partizioni sono gia 4, l'unica è fare i dischi di ripristino col programmino di hp, che dovrebbe essere già sul portatile, per poi eliminare la partizione di recoveri che ai sostituito coi dischi di ripristino
Cosa è HR_TOOLS Sul toschiba di mia moglie le con win 7 le partizioni erano 3 e sto HR_TOOLS non c'era

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: sab mag 25, 2013 11:31
da daniele50
aschenaz ha scritto:La partizione c: la puoi ridimensionare da w7 stesso, lasciando spazio sufficiente per Linux

Ho provato ma mi converte tutti in volumi logici, e non mi piace...

pino ha scritto:Cosa è HR_TOOLS Sul toschiba di mia moglie le con win 7 le partizioni erano 3 e sto HR_TOOLS non c'era

Ho sbagliato, si chiama HP_TOOLS, credo ci siano dentro dei driver o delle utility, roba di HP...

Ora ripristino il disco dall'immagine precedentemente creata con clonezilla, poi cercherò di fare i cd di ripristino...

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: dom mag 26, 2013 23:57
da Eberoth
Se il portatile ha installato Windows 7 di fabbrica, c'è il 99,99% di possibilità che utilizzi un BIOS UEFI ed una tabella delle partizioni GPT. In tal caso il limite delle 4 partizioni Primarie non vale (io ne ho 6) in quanto GPT è uno standard assai più flessibile del "vecchio" dos partition table.

Quindi, controlla se è il tuo caso, ridimensiona C: e usa lo spazio liberato per linux.

Re: Dualboot Win7: quante partizioni...

Inviato: ven ago 30, 2013 11:25
da Vito
Allora, ti conviene fare un paio di verifiche:

- Il portatile utilizza UEFI o il "classico" boot?

Se sì, non hai il limite di 4 partizioni fisiche -> puoi ridimensionare la partizione di windows.

Se no, devi eliminare una delle partizioni.
Personalmente le partizioni di recovery le ho sempre eliminate, preferendo creare dischi di ripristino.
Ovviamente ti conviense "studiare" bene a cosa servono quelle partizioni, prima di decidere di eliminare.
La cosa certa è che non sono "essenziali", sta a te decidere se il gioco vale la candela. :D