current - 17/11/17

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » ven nov 17, 2017 13:23

Se per i superstiziosi venerdì 17 è sinonimo di sciagura per gli slackwaristi significa invece sinonimo di grandi novità.
Oggi un grosso upgrade di current che comprende:
* dichirazione del nome della prossima release (lunga ancora al rilascio): etc-15.0 pkgtools-15.0 network-scripts-15.0
* kernel 4.14.0; ho già letto qualche critica in cui sarebbe stato meglio aspettare almeno il 4.14.1 o più, ma alla fine siamo in -current...; [edit]se si usa elilo il 4.14.0-huge non fa il boot a meno di applicare una patch a elilo; v. pagina 2[/edit] [riedit] fixed. Ed ecco anche il kernel 4.14.1 [/riedit]
* postfix al posto di sendmail, finalmente. Per carità, sendmail è un buon prodotto ma è ormai trapassato. Ma tranquilli... i nostalgi lo troveranno in /extra.
* dovecot al posto di imapd

Buon upgrade a tutti :)

[edit1]
Raccomandazioni post upgrade.
removepkg sendmail sendmail-cf non rimuove /etc/rc.d/rc.sendmail ; se questo prima era attivo (eseguibile) perchè in uso, allora rc.M tenterà di far partire sendmail al posto di postfix (ovviamente fallendo). Va quindi rimosso a mano con rm /etc/rc.d/rc.sendmail o rinominato o reso non eseguibile con chmod -x /etc/rc.d/rc.sendmail
[/edit]

[riedit]l'upgrade del giorno dopo ha risolto questo problema[/riedit]

[edit2]
Raccomandazioni per firefox 57.
Se usate addons vecchie assicuratevi che non stiano girando in legacy mode, che è obsoletata da un po', perchè questa modalità è stata rimossa in ff57 e quelle estensioni verranno disabilitate.
[/edit]

[edit3]
Raccomandazioni per chi usa slackpkg/slackpkg+:
1) ad ogni aggiornamento in current è risaputo che va fatto sia slackpkg install-new che slackpkg upgrade-all. In questo caso non basta perchè sendmail non viene rimosso ma spostato in /extra, quindi slackpkg lo considera come un pacchetto da non eliminare. Va quindi eliminato a mano con removepkg sendmail sendmail-cf
2) in questa current in particolare ci sono pacchetti aggiunti e rimossi, quindi slackpkg clean-system e install-new possono confondere. E' utile la seguente cosa ogni tanto:

Codice: Seleziona tutto

# cd /var/lib/slackpkg
# grep Removed.$ ChangeLog.txt|cut -f2 -d/|cut -f1- -d:|rev|cut -d- -f4-|rev|while read a;do removepkg $a;done

e se si usano le compat32 aggiungere anche

Codice: Seleziona tutto

# grep Removed.$ ChangeLog.txt|cut -f2 -d/|cut -f1- -d:|rev|cut -d- -f4-|rev|while read a;do removepkg $a-compat32;done

A seguire: slackpkg install-new che reinstalla i pacchetti che dopo essere stati rimossi sono anche stati riaggiunti (per esempio:
x/xf86-video-trident-1.3.8-x86_64-1.txz: Added.
x/xf86-video-trident-1.3.7-x86_64-3.txz: Removed. )
3) chi usa slackpkg+ deve avere un'altra attenzione allo slackpkg clean-system perchè non rimuove i pacchetti ufficiali se questi sono presenti in altri repository (slackpkg upgrade-all li rimuove sostituendoli con altri non ufficiali); seguire quindi la stessa procedura di removepkg manuale di cui sopra
4) un'altra attenzione anche slackpkg install-new perchè pacchetti prima aggiunti e poi rimossi (v. cargo per esempio) se presenti in altri repository vengono intercettati, quindi installerebbe cargo dal repository di slackonly
5) chi usa le compat32, slackpkg install multilib andrà ad installare anche json-c-compat32 e libtermcap-compat32 che non sono più presenti in slackware.
Insomma i tool automatici sono buoni, ma non prendiamo quello che consigliano per oro colato, anche se slackpkg (non +) è ufficiale.
[/edit]

Codice: Seleziona tutto

Fri Nov 17 06:49:47 UTC 2017
n/network-scripts-15.0-noarch-2.txz:  Rebuilt.
  netconfig: Added $GATEWAY that was accidentally dropped from the script.
  Thanks to Robby Workman for pointing out my mistake.
+--------------------------+
Fri Nov 17 00:56:25 UTC 2017
a/dbus-1.12.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/eject-2.1.5-x86_64-4.txz:  Removed.
a/etc-15.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  /etc/passwd: Added postfix (UID 91), postdrop (UID 92), dovecot (UID 94),
  and dovenull (UID 95).
  /etc/group: Added postfix (GID 91), postdrop (GID 92), dovecot (GID 94),
  and dovenull (GID 95).
a/hostname-3.18-x86_64-1.txz:  Added.
  This is the latest version of the hostname utility, broken out into a new
  package to get rid of duplication between util-linux and net-tools.
a/kernel-firmware-20171109git-noarch-1.txz:  Upgraded.
a/kernel-generic-4.14.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/kernel-huge-4.14.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/kernel-modules-4.14.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/lvm2-2.02.176-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/pkgtools-15.0-noarch-1.txz:  Upgraded.
  Added Postfix and Dovecot to the services setup menu.
a/smartmontools-6.6-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/sysvinit-scripts-2.0-noarch-39.txz:  Rebuilt.
  rc.M: Set the hostname returned by "hostname" with no arguments to be the
  FQDN (Fully Qualified Domain Name). Technically, it should work either way
  (and mostly does), but in practice there are a few things that either refuse
  to work (mostly commercial software), or require additional configuration if
  hostname returns the short hostname rather than the FQDN.
  rc.M: If rc.sendmail is not present and executable, try rc.postfix.
  rc.M: Run rc.dovecot if it is executable.
  rc.*: Don't source any init scripts.
a/time-1.8-x86_64-1.txz:  Upgraded.
a/util-linux-2.31-x86_64-2.txz:  Rebuilt.
  Don't add hostname, domainname, dnsdomainname, nisdomainname, or ypdomainname
  to the util-linux package. These are provided by the new hostname package.
  Allow the eject utility to build.
ap/alsa-utils-1.1.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
ap/linuxdoc-tools-0.9.72-x86_64-4.txz:  Rebuilt.
  Upgraded to DocBook XSL Stylesheets 1.79.2. Thanks to Stuart Winter.
  Applied patch to fix bus error with xsltproc. Thanks to ecd102 on LQ.
ap/soma-2.11.3-noarch-1.txz:  Upgraded.
ap/sysstat-11.6.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/Cython-0.27.3-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/cmake-3.9.6-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/kernel-headers-4.14.0-x86-1.txz:  Upgraded.
d/re2c-1.0.3-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/scons-3.0.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/strace-4.20-x86_64-1.txz:  Upgraded.
k/kernel-source-4.14.0-noarch-1.txz:  Upgraded.
kde/kdelibs-4.14.38-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/SDL2_image-2.0.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/alsa-lib-1.1.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/alsa-plugins-1.1.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/at-spi2-atk-2.26.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/at-spi2-core-2.26.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/dconf-editor-3.26.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/glib-networking-2.54.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/glib2-2.54.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/gtk+2-2.24.31-x86_64-3.txz:  Rebuilt.
  Added more patches from upstream git. Thanks to Robby Workman.
l/gtk+3-3.22.26-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/harfbuzz-1.7.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/libplist-2.0.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  This update fixes several security issues.
  For more information, see:
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6440
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6439
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6438
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6437
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6436
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-6435
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-5836
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-5835
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-5834
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-5545
    https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2017-5209
  (* Security fix *)
l/libsoup-2.60.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/mozilla-nss-3.34-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  Upgraded to nss-3.34 and nspr-4.17.
l/pango-1.40.14-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/pygobject3-3.26.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/sip-4.19.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
l/vte-0.50.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/NetworkManager-1.10.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  Use the FQDN (Fully Qualified Domain Name) for the hostname as reported by
  "hostname" with no arguments.
n/cyrus-sasl-2.1.26-x86_64-2.txz:  Rebuilt.
  Create /etc/sasl2 configuration directory.
n/dovecot-2.2.33.2-x86_64-1.txz:  Added.
  This will be the new IMAP/POP3 server in the next Slackware release.
  Thanks to Alan Hicks, Mario Preksavec, and /dev/rob0 for assistance.
n/ethtool-4.13-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/gnupg2-2.2.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/imapd-2.21-x86_64-1.txz:  Removed.
n/inetd-1.79s-x86_64-10.txz:  Rebuilt.
  Do not run inetd (rc.inetd is now shipped non-executable), or open any ports
  in inetd.conf by default.
n/iproute2-4.14.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/libmilter-8.15.2-x86_64-1.txz:  Added.
  This is a compile-time dependency of Postfix.
n/net-tools-20170208_479bb4a-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  Don't include hostname, domainname, dnsdomainname, nisdomainname,
  or ypdomainname. These are provided by the new hostname package.
n/network-scripts-15.0-noarch-1.txz:  Upgraded.
  Switch to using ip instead of ifconfig and route.
  Supports create/destroy of virtual tun/tap interfaces and adding
  them to bridges.
  Supports additional IP addresses added to interfaces in a way
  that's compatible with net-tools.
  Thanks to Robby Workman.
n/postfix-3.2.4-x86_64-1.txz:  Added.
  This will be the default MTA in the next Slackware release. Thanks to
  Alan Hicks, Mario Preksavec, and /dev/rob0 for assistance.
n/samba-4.6.10-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/sendmail-8.15.2-x86_64-2.txz:  Removed.
  Moved to /extra.
n/sendmail-cf-8.15.2-noarch-2.txz:  Removed.
  Moved to /extra.
n/stunnel-5.43-x86_64-1.txz:  Upgraded.
n/wireless-tools-29-x86_64-10.txz:  Rebuilt.
  Use ip instead of ifconfig. Thanks to Robby Workman.
t/texlive-2017.171108-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  Fixes, cleanups, and logging support in texmf_get.sh.
  Support for many more languages.
  More manpages and info files included.
  TeX packages moved to texlive-extra (hosted on slackbuilds.org): cc-pl,
  cmexb, cs, ghsystem, kerkis, pl, quran, tipa, and udesoftec.
  Tex packages excluded as obsolete: aleph and its support files, and cslatex.
  PDF files removed from koma-script docs.
  Compiled with --disable-dump-share for better performance.
  TeXLive fonts are now optionally available to other system applications
  through a fontconfig file (/etc/fonts/conf.avail/09-texlive.conf).
  Thanks to Johannes Schoepfer for all of these improvements.
x/bdftopcf-1.1-x86_64-1.txz:  Upgraded.
x/intel-gpu-tools-1.20-x86_64-1.txz:  Upgraded.
x/libXfont-1.5.3-x86_64-1.txz:  Upgraded.
x/libdrm-2.4.88-x86_64-1.txz:  Upgraded.
x/libpciaccess-0.14-x86_64-1.txz:  Upgraded.
x/mesa-17.2.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
xap/gnuplot-5.2.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
xap/gucharmap-10.0.3-x86_64-1.txz:  Upgraded.
xap/mozilla-firefox-57.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
  This release contains security fixes and improvements.
  For more information, see:
    https://www.mozilla.org/security/known-vulnerabilities/firefox.html
  (* Security fix *)
xap/network-manager-applet-1.8.6-x86_64-1.txz:  Upgraded.
xap/xpaint-2.10.2-x86_64-1.txz:  Upgraded.
extra/bash-completion/bash-completion-2.7-noarch-2.txz:  Rebuilt.
  Applied some patches from upstream git, including one that unclobbers the
  rfkill completion from util-linux. Don't clobber mount and umount
  completions from util-linux. Thanks to ill323 on LQ for the heads-up.
extra/sendmail/sendmail-8.15.2-x86_64-2.txz:  Added.
  Moved here from the N series. This is still a solid choice for an MTA, and
  probably the most flexible (although it can be difficult to configure - it
  has been said that the M4 macro language resembles line noise).
  Thanks to Eric Allman and everyone at Sendmail for all the years of work.
extra/sendmail/sendmail-cf-8.15.2-noarch-2.txz:  Added.
  Moved here from the N series.
isolinux/initrd.img:  Rebuilt.
kernels/*:  Upgraded.
usb-and-pxe-installers/usbboot.img:  Rebuilt.
+--------------------------+
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12951
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda conraid » ven nov 17, 2017 13:41

Concordo, il passaggio a postfix e dovecot era doveroso. Ho appena aggiornato e non l'ho ancora provato.
Mancherebbero le qt5 per far della 15.0 una distribuzione perfetta (kde5 non lo so, mi trovo bene anche con kde4 e poi è tardi ormai per inserirlo, ma per le qt5 non ci sarebbero tanti problemi di convivenza anche in passato c'è stato qt3 e 4 insieme per esempio.)

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » ven nov 17, 2017 16:36

Ho aggiunto qualche nota al primo post relativi al post upgrade.

Concordo che kde5 ormai è tardi per inserirlo, peccato perchè mi ci trovo bene (con i pacchetti di Eric) e speravo di avere i pacchetti ufficiali nella 15.0.

Le qt3 e qt4 giravano insieme nel senso che quando slackware-13.0 ha inserito kde4 ha mantenuto in extra le kde3-compat, e non il viceversa, cioè messo in extra le qt4 quando ancora aveva kde3.5 nella 12.2
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2708
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: current - 17/11/17

Messaggioda joe » sab nov 18, 2017 13:35

KDE-5 sarebbe tardivo dite...
Ma questo vuol dire che avete in mente che siamo prossimi al rilascio di una Slackware-15.0 ?
E che quindi non ci sarebbe più il tempo per introdurre la nuova versione dell'ambiente grafico in questione...?
Quanto prossimi a grandi spanne secondo voi?

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » sab nov 18, 2017 14:15

Un anno secondo me, forse poco più. :)

etc-14.2 è uscito ad aprile 2015, slackware 14.2 a giugno 2016.

Ovviamente non è una regola ma non è stata dichiarata neanche una alpha o altri cenni.

L'unica cosa decretata è che sarà 15.0 e non 14.3
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2708
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: current - 17/11/17

Messaggioda joe » sab nov 18, 2017 14:35

Ok, ma allora da qui ad un anno non ti pare che ci sia tutto il tempo di introdurre KDE-5?

Sul fatto che slack 15 esca da qui ad un anno non mi baserei sul rilascio dell'ultima stabile cioè la 14.2, perchè quello è stato un rilascio un po' anomalo: se ricordi avevamo atteso un sacco di tempo dalla precedente 14.1 alla 14.2. Mi sembra molto di più che l'attesa della 14.0 dal rilascio della precedente 13.37 o ricordo male?
Tra parentesi dive è possibile trovare vecchi changelogs delle vecchie -current?

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » sab nov 18, 2017 16:25

Il rilascio di slackware 15 sta seguendo le orme di quello di 14.2
La 14.2 è stata rilasciata da un anno e mezzo quasi e questa è la prima avvisaglia della release successiva.
Idem dopo un anno e mezzo dalla 14.1 abbiamo avuto l'avvisaglia che non sarebbe stata una 15.0 ma 14.2; da lì è passato più di un anno prima della stabile.

Non siamo neanche in alpha e quindi qualsiasi tipo di rivoluzione è possibile e in questa può rientrarci kde5 ma ho una vocina dentro che mi fa dubitare; spero si sbagli.

I changelog delle current sono disponibili dentro quello della stable dove - per la 14.2 sono riportati tutti gli aggiornamenti dalla 14.1 alla 14.2 e le patch successive.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2708
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: current - 17/11/17

Messaggioda joe » sab nov 18, 2017 20:21

Sì ho visto, ma volevo vedere anche quelli precedenti tipo dalla 14.0 alla 14.1 o dalla 13.37 alla 14.0.
Sul sito ufficiale non vedo nulla... Ah spetta, mi viene in mente che forse è semplicemente nel repo della 14.0...
E infatti...
https://mirrors.slackware.com/slackware ... ngeLog.txt

Lì si vede quello che è successo dal rilascio della 13.37 al rilascio della 14.0 e ulteriori aggiornamenti applicati sempre al "ramo 14.0".

Codice: Seleziona tutto

Aggiornamento etc-14.0 Tue Sep  4 21:54:46 UTC 2012
Rilascio slack 14.0 Wed Sep 26 01:10:42 UTC 2012

Codice: Seleziona tutto

Sat Aug  3 20:36:53 UTC 2013 - a/etc-14.1-i486-1.txz:  Upgraded.
Mon Nov  4 17:08:47 UTC 2013 - Slackware 14.1 x86 stable is released!


Questo tanto per dire che a parte l'ultima stabile, nelle precedenti si aveva molto meno tempo tra la "dichiarazione" del nome della nuova versione (attraverso l'aggiornamento del pacchetto).
Ma io non sono un utilizzatore della current. Quindi le considerazioni tua e di conraid immagino siano più attendibili della mia osservazione da pigro utente stabile.

A me kde-4 tutto sommato va bene, non mi cambierebbe gran chè con la 5... E poi volendo si possono sempre mettere i pacchetti di alien.
Detto questo, da ignorante mi limito a dire che kde5 ormai è un bel po' che è stato rilasciato... però mi rimetto alle decisioni di pat... eccimancherebbe!.
Era solo per avere un'idea di quando su per giù dovrò attrezzarmi con un aggiornamento/reinstallazione.
Saluti

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » dom nov 19, 2017 14:40

Cominciano ad arrivare i primi aggiornamenti per le regression dei bug introdotti dall'upgrade.
- il kernel che forse toccava mettere prima in testing
- rc.M che corregge il boot il problema che non starta postfix perchè trova ancora rc.sendmail (v. edit1 sul primo post)

io ne ho trovato un altro (minore) che non so se è corretto da quest'ultimo nuovo aggiornamento (ma non credo).
L'aggiornamento di sysvinit comporta che l'hostname della macchina ora è un FQDN (nomemacchina.dominio, e non solo nomemacchina).
Quando arriva il prompt di login (runlevel 3) viene mostrato:

nomemacchina login:
mettendo la login e sbagliando la password ricompare il prompt ma stavolta è
nomemacchina.dominio login:
è minore e non genera problemi, ma è un bug.

Per quanto riguarda me uno più importante invece è il kernel.
Il mio pc (che è uno di quelli che si usano di solito per fare smarttv, da attaccare alla tv per renderla multimediale, ma che si adatta benissimo a pc con basse pretese), su cui sono costretto ad andare di efi boot, non faceva il boot con il kernel 4.4 di slackware-14.2 ma ci riusciva con il 4.9 di current. Ora non ce la fa con il 4.14 della nuova current. Ho fatto rollback e portato a 4.4.49; ma non sono il solo. Ci sono già un po' di topic su linuxquestions in merito.


Riguardo le date e le statistiche non è mai stato possibile stabilire una sembianza di regola. Ricordo la prima volta che raggiunge un anno che ormai sembrava non arrivare più. In precedenza c'erano anche due aggiornamenti l'anno, comprensivo di big update.
Un esempio?
slackware 12.2 -> 09/12/2008
slackware 13.0 -> 26/08/2009
c.a. 9 mesi, e questo aggiornamento ha compreso:
- passaggio a 64bit prima non presente
- passaggio da kde3.5 a kde4
- passaggio da xfree86 a xorg
tutti e tre attesi già da tempo ma Pat nel rilascio ha scritto: Invasive changes like the new X (that will require changes to
xorg.conf) and merging KDE4 should probably wait for Slackware 13.0.





Codice: Seleziona tutto

Sun Nov 19 03:36:30 UTC 2017
a/eudev-3.2.4-x86_64-3.txz:  Rebuilt.
  Blacklist all EDAC modules by default as they make some systems unstable.
a/kernel-generic-4.14.0-x86_64-2.txz:  Upgraded.
a/kernel-huge-4.14.0-x86_64-2.txz:  Upgraded.
a/kernel-modules-4.14.0-x86_64-2.txz:  Upgraded.
a/sysvinit-scripts-2.1-noarch-1.txz:  Upgraded.
  rc.M: Don't try to run rc.sendmail unless /usr/sbin/makemap is present.
  rc.M: Don't try to run rc.postfix unless /usr/sbin/postdrop is present.
  rc.S: Source /etc/default/adjtimex.
ap/cgmanager-0.41-x86_64-3.txz:  Rebuilt.
  Prevent the rc.cgmanger script from killing itself at shutdown.
ap/joe-4.5-x86_64-1.txz:  Upgraded.
ap/nano-2.9.0-x86_64-1.txz:  Upgraded.
d/kernel-headers-4.14.0-x86-2.txz:  Upgraded.
k/kernel-source-4.14.0-noarch-2.txz:  Upgraded.
  -BOOTPARAM_HARDLOCKUP_PANIC n
  -BOOTPARAM_HARDLOCKUP_PANIC_VALUE 0
  -BOOTPARAM_SOFTLOCKUP_PANIC n
  -BOOTPARAM_SOFTLOCKUP_PANIC_VALUE 0
  -HARDLOCKUP_DETECTOR_PERF y
  -LOCKUP_DETECTOR y
   BLK_DEV_IO_TRACE y -> n
   BUG_ON_DATA_CORRUPTION y -> n
   DEBUG_LIST y -> n
   DRM_AMDGPU_CIK n -> y
   DRM_AMDGPU_SI n -> y
   EDAC_DECODE_MCE y -> m
   HARDLOCKUP_DETECTOR y -> n
   SOFTLOCKUP_DETECTOR y -> n
n/postfix-3.2.4-x86_64-2.txz:  Rebuilt.
  Make the start message in postfix-script look a bit more correct for when
  it shows up during boot.
n/yptools-2.14-x86_64-9.txz:  Rebuilt.
  rc.yp: Fix setting nisdomainname.
extra/tigervnc/tigervnc-1.8.0-x86_64-3.txz:  Rebuilt.
  Rebuilt against xorg-server-1.19.5.
isolinux/initrd.img:  Rebuilt.
kernels/*:  Upgraded.
usb-and-pxe-installers/usbboot.img:  Rebuilt.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2194
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ponce » dom nov 19, 2017 16:37

ZeroUno ha scritto:io ne ho trovato un altro (minore) che non so se è corretto da quest'ultimo nuovo aggiornamento (ma non credo).
L'aggiornamento di sysvinit comporta che l'hostname della macchina ora è un FQDN (nomemacchina.dominio, e non solo nomemacchina).
Quando arriva il prompt di login (runlevel 3) viene mostrato:

nomemacchina login:
mettendo la login e sbagliando la password ricompare il prompt ma stavolta è
nomemacchina.dominio login:
è minore e non genera problemi, ma è un bug.

https://www.linuxquestions.org/question ... ost5781673

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » dom nov 19, 2017 16:52

Si, avevo letto quel topic, e usare lo shortname al posto di fqdn può o meno essere migliore, ma il punto che ho segnalato io è un altro.

la macchina prima del login mi mostra lo shortname. Se fallisco il login mi mostra l'fqdn. Dopo 60 sec. di timeout se non faccio il login mi mostra di nuovo lo shortname. Non è un problema ma una incongruenza.

Codice: Seleziona tutto

Welcome to Linux 4.9.49 (pts/2)

beelink login: root
Password:
Login incorrect

beelink.home.local login:


Poi ci sarà da vedere quei sofware il cui output di hostname o uname -n si aspettavano lo shortname, ma questo esula.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2194
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ponce » dom nov 19, 2017 17:53

ma in /etc/HOSTNAME cosa hai? l'fqdn o lo shortname?
con i nuovi script dovresti mettere lo shortname per un funzionamento corretto (il senso del post e' quello).

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » dom nov 19, 2017 18:00

Oh, beh, allora bisogna vedere quello che ci metterà il netconfig la prossima volta perché di solito non modifico quel file ed ora c'è l'fqdn.

Edit: appena provato. Ci mette l'fqdn
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2194
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ponce » dom nov 19, 2017 18:46

se invece editi /etc/HOSTNAME e ci metti lo shortname dopo un riavvio hai il solito comportamento che segnalavi?

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: current - 17/11/17

Messaggioda ZeroUno » dom nov 19, 2017 19:03

Togliendo il dominio da quel file no, non ho più il problema, e difatti hostname riporta il solo shortname.

La domanda è come mai agetty, quando l'hostname è un fqdn, riporta la prima volta uno shortname e dopo il password error l'fqdn. Potrebbe anche essere voluto. Bisognerebbe vedere la configurazione (o il codice) di agetty.

Su un altro pc che ancora non ho aggiornato /etc/HOSTNAME riporta l'fqdn e il comando hostname lo shortname solo e agetty anche riporta il solo shortname anche dopo il fallimento della password.

Se sia meglio che hostname riporti l'fqdn o meno è da vedere. I server che ho al lavoro sia redhat che solaris hanno hostname che riporta lo shortname per default.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111