Tentativo Slack....

Sezione per tutti i nuovi utenti del forum di Slacky.eu
Potete presentarvi e fatevi conoscere, diteci chi siete e quali sono i vostri interessi. Vi daremo un caloroso benvenuto.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Niente religione, niente politica, niente offese personali.
2) Usate questo forum per tutte le discussioni che non potete trattare negli altri forum.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza dell'ultima regola porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Crazynewbie
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 18
Iscritto il: mer set 24, 2014 16:34

Tentativo Slack....

Messaggioda Crazynewbie » mer set 24, 2014 16:51

Ciao a tutti, sono nuovo del mondo slackware, a dire il vero sarei nuovo anche di linux; sto utilizzando la debian da circa un mesetto ma non mi ha completamente convinto nonostante la sua ottima reputazione, credo di essere ancora in quella fase in cui si cerca la propria distribuzione ideale. Ne approfitto per chiedere una vostra opinione, giusto da capire se sono ammattito o se quello che voglio fare ha un senso :D Secondo voi posso installarmi la slackware :fuori: o per un newbie come me è troppo presto e dovrei orientarmi su distribuzioni più user-friendly? (ubuntu, fedora ecc...). Premetto che conosco quantomeno i comandi di base della shell e non vado dietro alla grafica; mi interessa imparare linux, non mi spaventa la riga di comando ma non vorrei bruciare le tappe nel mondo linux, cosa mi consigliate? :-k

Avatar utente
py67
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 483
Iscritto il: mar ott 04, 2005 18:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda py67 » mer set 24, 2014 17:28

...Semplice SLACKWARE

Io sono partito da newbbo senza nessuna esperienza con la Slackware 9.0. E non c'erano ancora Ubuntu, Fedora ecc ecc...

Crazynewbie
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 18
Iscritto il: mer set 24, 2014 16:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda Crazynewbie » gio set 25, 2014 9:26

Come Gui cosa mi consigli? pensavo ad una cosa leggera e semplice tipo blackbox....

Avatar utente
py67
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 483
Iscritto il: mar ott 04, 2005 18:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda py67 » gio set 25, 2014 16:42

Crazynewbie ha scritto:Come Gui cosa mi consigli? pensavo ad una cosa leggera e semplice tipo blackbox....


Blackbox è leggerissima, ma per uno che inzia direi proprio non facilissimo, ti consiglierei Xfce oppure più legerina LXDE, altrimenti se non hai problemi un KDE

Crazynewbie
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 18
Iscritto il: mer set 24, 2014 16:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda Crazynewbie » gio set 25, 2014 20:14

Ho un Intel Pentium Dual 2.20Ghz e 3,00 GB di RAM, l'importante è che sia una GUI con l'essenziale per lavorare

Avatar utente
py67
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 483
Iscritto il: mar ott 04, 2005 18:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda py67 » ven set 26, 2014 9:12

Crazynewbie ha scritto:Ho un Intel Pentium Dual 2.20Ghz e 3,00 GB di RAM, l'importante è che sia una GUI con l'essenziale per lavorare


Con il Pc che ti ritrovi KDE funzionerà perfettamente ed è assolutamente completa... ti sembrerà di lavorare in Win... ;)

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12951
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda conraid » dom set 28, 2014 9:58

py67 ha scritto:ti sembrerà di lavorare in Win... ;)


non scoraggiarlo così presto dai :-)

Crazynewbie
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 18
Iscritto il: mer set 24, 2014 16:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda Crazynewbie » lun set 29, 2014 15:39

py67 ha scritto:
Crazynewbie ha scritto:Ho un Intel Pentium Dual 2.20Ghz e 3,00 GB di RAM, l'importante è che sia una GUI con l'essenziale per lavorare


Con il Pc che ti ritrovi KDE funzionerà perfettamente ed è assolutamente completa... ti sembrerà di lavorare in Win... ;)


Speriamo proprio di no vorrei dare un taglio a Win :) un'altra cosa...ho letto che slack è la più Unix-like, per imparare Unix va bene la slack o è il caso di orientarsi su altro tipo i sistemi BSD? :-k

Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
Messaggi: 1964
Iscritto il: ven giu 04, 2010 10:27
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Win 10 Pro | macOS
Località: Lecce / Bergamo / Milano
Contatta:

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda hashbang » lun set 29, 2014 16:18

Crazynewbie ha scritto:un'altra cosa...ho letto che slack è la più Unix-like, per imparare Unix va bene la slack o è il caso di orientarsi su altro tipo i sistemi BSD? :-k
Slackware è un buon punto di partenza per cominciare ad apprendere seriamente come funziona un sistema Unix-like, però se il tuo obbiettivo è conoscere questo mondo nelle sue innumerevoli varianti, allora limitarsi a GNU/Linux è un peccato.
Il mondo *BSD - per esempio - è uno dei tanti ambienti che chi vuole avvicinarsi a UNIX dovrebbe almeno una volta nella vita provare. Sono sistemi solidi e altamente affidabili, oltre ad essere molto più tradizionali di molte distro Linux attuali.
Un altro ambiente interessante è Solaris, un sistema operativo server-oriented meraviglioso pieno di tecnologie interessanti: da ZFS a DTrace (presenti anche su FreeBSD), da SMF alle Zone.

Tuttavia, se stai iniziando ora, Slackware è la più indicata perché ti offre un ambiente simile agli UNIX tradizionali ma con la sicurezza di un kernel altamente supportato dalle periferiche come Linux e della modularità tipica degli ambienti GNU.
Gli UNIX tradizionali tendono ad essere sistemi a cattedrale, con kernel e userland completamente integrati e sviluppati nello stesso trunk. Il che rende più ostica la sostituzione di un componente, a differenza di GNU/Linux che è composto da tanti componenti separati.
Inoltre, sui *BSD non troverai molta strumentazione GNU (a meno che tu non la installi dai sistemi di port), ma troverai le loro implementazioni derivate direttamente dal BSD UNIX originario, partendo dai singoli comandi e fino ad arrivare alla libc.
Diverso invece è su Solaris, dove userland GNU e userland SunOS convivono senza problemi, e dove il primo è diventato quello di default nella versione 11.

Per concludere, ti consiglio di farti le ossa su Slackware in modo da ottenere un background tale da permetterti di usare una piattaforma UNIX senza troppe difficoltà, e poi di esplorare anche questi altri ambienti.
There's a certain kind of programmer who'll look at any problem and say, 'I know, I will use XML.' Now he has two problems.

Stack is the new term for "I have no idea what I'm actually using". [Erich Schubert]

Crazynewbie
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 18
Iscritto il: mer set 24, 2014 16:34

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda Crazynewbie » lun set 29, 2014 20:43

Capito vai di Slack allora :headbang: in un annetto usandola tutti i giorni secondo voi dovrei essere in grado di padroneggiarla abbastanza bene?

Avatar utente
Rama
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 297
Iscritto il: sab mar 29, 2008 12:18
Slackware: 14.2 64bit
Kernel: 4.8.2 preemptive
Desktop: KDE 4.14.21
Distribuzione: Debian
Località: Novara, provincia
Contatta:

Re: Tentativo Slack....

Messaggioda Rama » ven ott 03, 2014 18:33

un annetto? direi un giornetto;
come ho ripetuto spesso, specie fino a qlc anno fa, poi mi sono stufato di stufare gli altri, sono arrivato alla Slack per disperazione (crash con le altre distro e fallimento nell'installare la Debian che ai tempi aveva un installer testuale veramente sadico), spaventato dalla fama: be', l'ho trovata subito la più semplice delle distro;
e bada che allora non aveva gli automatismi attuali;
volendo puoi usare persino un gestore automatizzato dei pacchetti, ma eviterei;
non la mantengo da anni e mi sa che il server l'ha cestinata, ma se ti interessa vedi la paginetta in firma;
ripeto che da allora la Slack è ancora più facile;

r
sulla tosticità della Slackware, ovvero distro sedicenti facili e realmente tali:
http://www.umpf.net/ramapage/sulla.htm