LCD & software di gestione

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
corrado
Linux 2.x
Linux 2.x
Messaggi: 218
Iscritto il: dom feb 13, 2005 0:00
Nome Cognome: corrado
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6-smp
Desktop: kde-4
Località: isola del liri
Contatta:

LCD & software di gestione

Messaggioda corrado » gio mag 25, 2006 17:14

Ciao a tutti, sto valutando la possibilità di acquistare un monitor LCD (17 o 19 pollici, non per giochi ma per lettura/scrittura, cad, a volte film e foto). Il problema è questo: spesso nelle specifiche tecniche si parla anche di software e driver in dotazione per la gestione/regolazione dei colori e del monitor in generale. Quindi mi è sorto un dubbio: anche per gli LCD è necessario consultare una lista di compatibilità con linux? So, avendo letto una prova su un sito, che un ottimo e recente monitor di una casa asiatica (non giapponese) non ha "pulsanti" per le regolazioni che avvengono dunque tutte tramite il sw in dotazione (per win e credo mac).
Vi chiedo quindi informazioni al riguardo, le vostre esperienze e anche consigli su modelli verso cui indirizzarsi.

Grazie e ciao
corrado

Avatar utente
whites11
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1147
Iscritto il: ven set 30, 2005 13:54
Località: Udine

Messaggioda whites11 » gio mag 25, 2006 17:19

le regolazioni da fare su un monitor lcd sono, essenzialmente, la profondità di colori e la risoluzione: entrambe cose tranquillamente gestibili anche sotto linux.

Per quanto riguarda il discorso dei monitor senza tasti con regolazione dei colori via software: meglio evitarli, così ti togli il pensiero.
In ogni caso una ricerchina su google con "modello_monitor linux" non fa mai male, magari trovi che qualcuno ha scritto un software per fare le suddette regolazioni

mandi

benez
Linux 0.x
Linux 0.x
Messaggi: 43
Iscritto il: ven gen 09, 2004 0:00

Messaggioda benez » sab mag 27, 2006 0:02


Avatar utente
whites11
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1147
Iscritto il: ven set 30, 2005 13:54
Località: Udine

Messaggioda whites11 » sab mag 27, 2006 12:42

benez ha scritto:http://ddccontrol.sourceforge.net/

cheers
b


come volevasi dimostrare :D