Pagina 1 di 1

Surriscaldamento hard disk

Inviato: mer feb 17, 2010 14:55
da stefanore28
Salve ragazzi, ho un problema con il mio hard disk.
Ho un portatile acer aspire 5738G; Gnu/Linux mi gira perfettamente ma ho un piccolo problema: il mio hard disk che è un WDC WD5000BEVT-22ZAT0 si surriscalda solamente sotto linux, sotto qualsiasi distribuzione. Il kernel è 2.6.31.
La temperatura dell'hard disk raggiunge i 50 gradi C ( e si sente sotto i palmi delle mani) qualsiasi uso del disco io faccia, mentre su altri sistemi operativi la temperatura nello stesso ambiente raggiunge al massimo i 43 gradi. Ho provato con hdparm ad attivare il risparmio energetico ma è lo stesso.
E' un problema generale, che ho con qualsiasi distro, quindi non un problema specifico di slackware, ma scrivo su questo forum perchè so che la comunità di slacky.it è una delle più preparate in circolazione :roll:
Spero che qualcuno di voi possa aiutarmi, vi ringrazio in anticipo...

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: gio feb 18, 2010 12:42
da pardo
Scusa ma non credo che la causa del problema sia l'hard disk, sicuramente ne soffrira` anche lui per conduzione, ma e` solo la CPU che produce il calore di un reattore a fissione al punto da far male alle mani (io ho un packardbell della generazione di quando c'erano gli athlon xp-m quindi ne so qualcosa --- inutilizzabile in ogni caso senza una cooling station sotto).

Controlla se hai il comando cpufreq-info, se non ce l'hai devi installare cpufreq :
http://slacky.eu/aadm/pkgs/index.php?ver=6&pkg=1099 (slack 12)
http://slacky.eu/aadm/pkgs/index.php?ver=13&pkg=1099 (slack 13)

Il cpufreq-info ti dice quale cpu governor e` in uso, tu avrai sicuramente il "performance" che e` il male (o l'userspace), quindi devi attivare l'ondemand con "cpufreq-set -g ondemand".
Subiti dopo dovresti vedere (sempre con cpufreq-info) che la frequenza della cpu cala a picco, cosa che dovrebbe ridurre drasticamente il calore dissipato (e il rumore delle ventole).

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: gio feb 18, 2010 13:00
da albatrosla
Ciò che bisogna capire è perché si scalda. Dubito venga scaldato da altri componenti (anche perché in genere nei laptop disco e cpu si trovano in luoghi diversi: è da verificare la scheda video), quindi la problematica penso sia legata all'utilizzo del disco. A livello software, questo potrebbe essere legato ad un utilizzo esoso del disco, indotto forse dal journaling, cosa che i file system M$ non mi pare abbiano; anche così, però, mi sembra strano che ci siano differenze tanto marcate. Rimane effettivamente la gestione del disco, che però dovrebbe essere gestita interamente dai parametri che puoi impostare con hdparm. Questi vengono fissati nella eprom, perciò ogni cambiamento dovrebbe essere ugualmente riflesso in un sistema come nell'altro. Puoi fare una prova del nove: hdparm è disponibile anche per Window$ (http://hdparm-win32.dyndns.org/hdparm/); scaricalo e fai il dump dell'output, quindi confrontalo con l'output che hdparm ti fornisce su linux.

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: gio feb 18, 2010 21:02
da stefanore28
Grazie mille per le risposte, siete gentilissimi...
Per quanto riguarda la CPU, ho pensato anche io che il surriscaldamento del disco potrebbe essere dovuto a quello ma ahimè il governor è impostato ad ondemand e la frequenza della cpu resta a 800mhz quasi sempre (ho un intel core 2 duo P7450 da 2.13 ghz che scalda relativamente poco)... la scheda video è una nvidia e sembra mantenere le temperature che ha su windows (devo controllare meglio).
Con hdparm la situazione su linux è questa:
hdparm -B 254 /dev/sda il risparmio del disco è disattivato e il disco non parcheggia mai le testine. Risultato temperatura 50 gradi
hdparm -B (qualsiasi valore < 254) /dev/sda il risparmio del disco è attivo e il disco parcheggia continuamente senza effetti sulla temperatura

La cosa simpatica è che anche avviando un cd live, il disco si comporta ugualmente...

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: ven feb 19, 2010 1:16
da Blallo
emerita cavolata: prova a controllare se la ventola della cpu è ben attaccata o se balla troppo..

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: ven feb 19, 2010 11:13
da stefanore28
Il problema è che su windows, la temperatura dell'hard disk è inferiore di 10 gradi...quindi non credo sia un problema hardware, ma piuttosto di power management del disco

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: mar giu 15, 2010 21:35
da tamb
Stesso identico problema :roll:

Reintegro il mio intervento: il problema a me si verifica solo con l'hard disk Samsung HM500JI, usando un Samsung HM320JI il problema non esiste.
Su Windows Vista e 7 su Samsung HM500JI non ci sono mai stati problemi di surriscaldamento, il problema si verifica solo con Slackware (altre distro non ne ho provate, mi rifiuto categoricamente :badgrin: )

L'output di hddtemp viaggia tra i 59 ed i 60 gradi centigradi, non posso essere però sicuro dell'affidabilità del responso, dato che attualmente l'hard disk in oggetto non è purtroppo contemplato nel database di Savannah.
60 gradi mi preoccupano .

Re: Surriscaldamento hard disk

Inviato: mer giu 16, 2010 13:13
da erio
sui portatili.specie se usati in maniera intensiva,sarebbe utile mettere un cooler sotto la base,un mio amico con asus e win vista dopo un tot si bloccava per il calore prodotto,i componenti di un notebook sono troppo vicini per imputare solo all'hard disk la colpa del calore.imho