Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

IDE non parte all'avvio

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

IDE non parte all'avvio

Messaggioda HackMeSoftly » gio ott 06, 2005 20:40

E' già la seconda volta che ho un problema HW all'avvio.
Praticamente durante il riconoscimento dei dispositivi sui BUS IDE, sento "cliccare" ripetutamente dentro il case e non trova più i dispositivi attaccati (HD, CDROM, masterizzatore). Se spengo e riaccendo, il tutto riparte, almeno fino ad ora.
Cosa può essere?

Il mio computer ha meno di un anno ed è ancora in garanzia, ma prima di portarlo volevo avere qualche idea sulla sua... malattia. Potrebbe essere l'alimentatore che non ce la fa?
Ho avuto anche un problemino con un USB, che praticamente non funziona da qualche settimana, non so se i due fatti sono collegati. Come posso saperne di più?

Il PC è un AMD Athlon 64, scheda madre Gigabyte K8NF9, alimentatore a 400W. Ho attaccato:
- scheda di rete
- scheda video
- scheda audio
- 512 RAM
- HD IDE sul primary master
- masterizzatore sul secondary master
- CDROM sul secondary slave
- un disco SATA.

Non ho idea di cosa possa essere. Spero non sia la scheda madre perchè nella mia vita è già la seconda "difettata" che mi rifilano!!! :|
Avatar utente
HackMeSoftly
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 33
Iscritto il: sab mag 07, 2005 23:00

Messaggioda fAu » ven ott 07, 2005 6:37

la prima cosa che mi viene in mente e' il disco, prova ad aprire il case e avvia tenendoci una mano sopra ..... non e' proprio scientifico ma e' per "sentire" se i "clic" vengono solo dal disco. oppure prova a farti prestare un altro disco.
se arrivi alla conclusione che e' un problema di controller invece, tenendo conto che anche il controller usb fa le bizze, hai preso la seconda sola.
imho l'alimentatore non e' certo sottodimensionato.
Avatar utente
fAu
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 310
Iscritto il: dom feb 01, 2004 0:00
Località: Mantova, Italy
Slackware: slackware64 current
Kernel: 3.8.13
Desktop: kde 4.10.3

Messaggioda Luci0 » ven ott 07, 2005 9:12

99,99% é il disco che fa casino a freddo fattello cambiare al più presto...

.... buona fortuna :-)
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Messaggioda HackMeSoftly » ven ott 07, 2005 10:16

Allora, il disco è a carrello (estraibile). Potrebbero essere gli attacchi del carrello che non vanno, anzichè il disco? Magari il "clic" è del carrello e non del disco...
Ne ho altri due di carrelli, qui, magari prima provo a cambiare quello.
Il disco è un Maxtor di pochi mesi, ho sempre usato i Maxtor, non mi hanno mai dato problemi (comunque c'è sempre una prima volta :)).

Fausto, non metto "mai" le mani nel case a PC acceso perchè una volta c'ho preso una scossa da urlo!!! :shock:

Luci0, la tua percentuale è rassicurante :roll: ma quello che non mi torna è questo: se è il disco a fare casino, dovrebbe saltare solo il dispositivo sul primary master, invece saltano tutti e tre... può il disco portarsi dietro tutto il resto???
Avatar utente
HackMeSoftly
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 33
Iscritto il: sab mag 07, 2005 23:00

Messaggioda Luci0 » ven ott 07, 2005 11:11

Se un dispositivo IDE non si inizializza al boot, impedisce a causa del timeout del BIOS che anche gli altri vengano inizializzati .. é normale quindi che il BIOS li riconosca.

Secondo me poi i cassetti estraibili, se non sono più che buoni, fanno casino a causa dei contatti non perfetti, comunque sono da evitare... perche' il BIOS deve riconoscere (senza sbagliarsi) tutte le volte la configurazione CHS (cilindri testine e settori) ... se poi usi lo stesso HHD estraibile su un PC leggermente diverso dal quale lo hai inizializzato la prima volta é possibile che dia problemi del tipo che hai sperimentato ... ovvero se il controller della M/B é diverso es. un VIA invece di un SIS o INTEL o NVIDIA possono verificarsi perdite di dati a causa di diverse interpretazioni della geometria o altre incompatibilità.

Meglio un CASE da 3,5 esterno USB o Firewire in tal modo il controller IDE-USB o Firewire che lo interfaccia al BUS IDE dell' HDD é nel cassettino e viene spostato insieme all' HDD.
Ovviamente se cominciamo ad utilizzare cassettini con controller diversi sui quali ci facciamo passare lo stesso HDD, ritorniamo alla situazione precedente ... quindi occhio con gli innesti e incroci..

Puoi provare a staccare l' hdd per vedere se é proprio lui a causare i pasticci.
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Messaggioda HackMeSoftly » ven ott 07, 2005 11:25

Luci0 ha scritto: Secondo me poi i cassetti estraibili, se non sono più che buoni, fanno casino a causa dei contatti non perfetti, comunque sono da evitare... perche' il BIOS deve riconoscere (senza sbagliarsi) tutte le volte la configurazione CHS (cilindri testine e settori) ... se poi usi lo stesso HHD estraibile su un PC leggermente diverso dal quale lo hai inizializzato la prima volta é possibile che dia problemi del tipo che hai sperimentato ... ovvero se il controller della M/B é diverso es. un VIA invece di un SIS o INTEL o NVIDIA possono verificarsi perdite di dati a causa di diverse interpretazioni della geometria o altre incompatibilità.


Penso che il problema non si ponga. In genere lascio sempre il solito HD (quello con la Slack). Moooolto raramente metto l'altro (con un winXP). Poi ne ho un terzo di 8GB che uso per sperimentare nuovi OS. Ho preferito i carrelli estraibili perchè in genere uso solo il primo disco e gli altri invece li metto su ogni morte di papa. Tenerli fissi nel case, inutilizzati, mi rubava spazio e alimentazione. Quindi alla fine, il disco è estraibile, ma resta praticamente fisso. Non lo metto su altri computer, insomma.
Avatar utente
HackMeSoftly
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 33
Iscritto il: sab mag 07, 2005 23:00

Messaggioda fAu » ven ott 07, 2005 12:34

HackMeSoftly ha scritto:Allora, il disco è a carrello (estraibile). Potrebbero essere gli attacchi del carrello che non vanno, anzichè il disco? Magari il "clic" è del carrello e non del disco...
Ne ho altri due di carrelli, qui, magari prima provo a cambiare quello.


indipendentemente dalla qualita' del cassetto (confermo l'analisi di lucio), piu' che provarne altri e' meglio se provi ad attaccare direttamente il disco.
altro test puo' essere quello di invertire il tutto mettendo il disco sul secondo ide.

HackMeSoftly ha scritto:Fausto, non metto "mai" le mani nel case a PC acceso perchè una volta c'ho preso una scossa da urlo!!! :shock:


ehehehheh, questo potrebbe spiegare altre cose .....

p.s. un amd64 dovrebbe avere l'onore di far girare una slamd ..... e pensare che avevo pure quella iso.
Avatar utente
fAu
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 310
Iscritto il: dom feb 01, 2004 0:00
Località: Mantova, Italy
Slackware: slackware64 current
Kernel: 3.8.13
Desktop: kde 4.10.3

Messaggioda HackMeSoftly » ven ott 07, 2005 12:41

fAu ha scritto:ehehehheh, questo potrebbe spiegare altre cose .....


:mrgreen:

fAu ha scritto:p.s. un amd64 dovrebbe avere l'onore di far girare una slamd ..... e pensare che avevo pure quella iso.


Ma non era una beta? Con l'imbranataggine che mi ritrovo, farei casino. Ma le scaricherò il prima possibile.
C'è sempre l'altro disco da 8GB, anche se lo volevo destinare a una Debian.
Avatar utente
HackMeSoftly
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 33
Iscritto il: sab mag 07, 2005 23:00

Messaggioda fAu » ven ott 07, 2005 14:11

di gavetta credo se ne siano fatta abbastanza con la 10.1 e ora la 10.2 e' probabilmente molto di piu' di una beta. (per il download leggevo che le iso "non-us" hanno piu' pacchetti ma non ho seguito la faccenda).
sempre a proposito di porting (e se non ho inteso male da fonte sicura) la prossima settimana dovrebbe uscire anche la slackintosh 10.2.
Avatar utente
fAu
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 310
Iscritto il: dom feb 01, 2004 0:00
Località: Mantova, Italy
Slackware: slackware64 current
Kernel: 3.8.13
Desktop: kde 4.10.3


Torna a Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite