Pagina 1 di 1

Netbook Windows S

Inviato: lun ott 09, 2017 17:04
da giogio
Buongiorno,
dopo anni di onorato servizio sono costretto a lasciare il mio Asus EeePc900 (32 bit, è un fornellino ma ha funzionato bene).
Sono alla ricerca di un prodotto analogo (quindi max 11.6 pollici). I prodotti che vedo in giro sono con l'architettura Atom X5, che, se non erro, è maledettamente incompatibile con Linux.
Ho visto che iniziano ad uscire (almeno negli USA) prodotti "Educational" come Asus W202 che hanno WIndows 10 S: qualcuno sa se questi potrebbero essere di bocca buona con Linux? (Leggi : si ara Windows e si monta Linux, magari Slackware).
In alternativa qualcuno conosce se vi siano in circolazione dei netbook (nuovi) compatibili con Linux? Io ho trovato solo dei Vant in Spagna... ma che non sono più disponibili.
Grazie per ogni news

Re: Netbook Windows S

Inviato: lun ott 09, 2017 17:37
da brg
Esistono vari chromebook di quelle dimensioni.

Re: Netbook Windows S

Inviato: lun ott 09, 2017 23:16
da giogio
Ci avevo pensato, ma li avevo scartati, almeno in prima battuta, perché forniti con un ssd ridotto (puntavo a 64Gb) e con una compatibilità non universale e una installazione di linux non proprio usuale. Diciamo che provo a tenerli come seconda scelta. Grazie,

Re: Netbook Windows S

Inviato: mar ott 10, 2017 10:16
da miklos
incuriosito sul fatto che gli atom fossero incompatibili ho visto che con il kernel 4.11 sono stati fatti progressi in merito...magari la prossima Slackware sara ostica da installare(a meno di upgrade del kernel)pero forse se valuti bene la situazione potresti optare per questo acquisto.

Re: Netbook Windows S

Inviato: mar ott 10, 2017 17:19
da giogio
Il problema sta in uno dei soliti trucchi inventati da Intel per rendere la vita difficile. L'atom in se non dà problemi, ma l'architettura x5 (cherry trail) sì. Per cui i dispositivi soffrono dello scherzetto dell'uefi a 32 bit, condito con l'abitudine di avere dispositivi wifi, solitamente, senza driver. Per ora le notizie che ho reperito in rete sono abbastanza vecchiotte e portano a dispositivi che funzionano parzialmente. Sulla carta i nuovi con windows 10S potrebbero non avere gli stessi problemi, ma non ho trovato nulla in proposito. Mi sa che dovrò buttarmi e fare delle prove.