Pagina 1 di 2

Vector Linux 6.0

Inviato: lun apr 20, 2009 17:34
da Luci0
E' uscita di recente la nuova versione di Vector Linux la 6.0 per la precisione ...
Ho provato ad installare la Versione Light prima su una macchina virtuale (Virtualbox 2.1.4) e poi la standard su una PC con un AMD Athlon@1000 256Mb e le prestazioni sono buone ...
E' basata su Slackware che é stata resa più "amichevole", con un desktop ben disegnato e soprattutto le cose da fare una volta effettuata l' installazione sono veramente poche, qualche impuntatura c' é ma niente di particolare ...
L' installer della Light é in modalità testo, una volta installata dovrebbe esser utilizzabile anche con PC da 450Mhz e 64Mb di RAM usa iceWM ed é in grado di far girare un browser ... ovviamente non pensate di farci girare chissà cosa!
L' installer della Standard é in modalità grafica, e ci vogliono almeno 256Mb per fare l' installazione.

Insomma é una slackware a tutti gli effetti con alcune personalizzazioni abbastanza ben riuscite ha un tool per l' aggiornamento automatico e si possono installare i pacchetti preparati per slackware !
Ottima per i PC da trashware ... ma anche per i notebook un pò lessi!

Un piccolo dispiacere l' openoffice_autobuilder... di submax82 non va avanti, ma il pacchetto creato su una slackware std poi ci gira ... !

Re: Vector Linux la 6.0

Inviato: lun apr 20, 2009 22:30
da slucky
bravo Lucio! :)
la Vector Linux è davvero una buona scelta, una distro semplice è sopratutto una vera Slackware, ho provato anch'io la 6.0, così come per lungo tempo usai la 5.8 e 5.9 e debbo dire che è anche migliore delle precedenti versioni, penso anche che sopratutto per i nuovi utenti potrebbe essere un'ottima alternativa alla ormai famosissima Ubuntu...con in più quella stabilità e sicurezza che da sempre contraddistingue la beneamata :D

Re: Vector Linux la 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 0:24
da Luci0
Ho provato ad installare anche absolute e zenwalk, e devo dire che l' installer più semplice sembra proprio quello di Vector, perché ha dei megapacchetti che si installano in poco tempo . Visto che Xubuntu & co. girano proprio male con un PC con 256Mb Vector con XFCE riesce a farcela ... anche la versione Light non sembra male, e prossimamento la proverò su un "ferraccio" con 128Mb

Re: Vector Linux la 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 0:34
da slucky
anche la versione Light non sembra male, e prossimamento la proverò su un "ferraccio" con 128Mb


vai tranquillo che gira anche lì...io la usavo sul mio vetusto k6-2 350 e 128 di ram e faceva il suo onesto lavoro :)

Re: Vector Linux la 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 1:03
da zoros
Luci0 ha scritto:Ho provato ad installare anche absolute e zenwalk, e devo dire che l' installer più semplice sembra proprio quello di Vector, perché ha dei megapacchetti che si installano in poco tempo . Visto che Xubuntu & co. girano proprio male con un PC con 256Mb Vector con XFCE riesce a farcela ... anche la versione Light non sembra male, e prossimamento la proverò su un "ferraccio" con 128Mb

Io direi che non si può parlare di "megapacchetti" semmai di filesystem compresso "starato" in fase di installazione ... questa precisazione per sottolineare l'efficacia di questo metodo, utilizzato anche da altri (knoppix per esempio) ...

e il tutto per dire che forse questa moda di chiamare "distro" qualsiasi cosa "Linux based" è un errore ... si tratta in molti casi di ottime installazioni Linux rese disponibili in rete ... la Vector è eccezionale, per esempio ... però una slacky.eu ("tarando" una Slackware arricchita con i tgz di Slacky.eu) lo sarebbe altrettanto ... e anche di più ...

solo come spunto ...

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 1:49
da Luci0
Qualcosa mi era venuto in mente, ma io non ho certo le capacità per farlo ...
Ecco un post dove avevo provato ad affrontare il problema ...
viewtopic.php?f=1&t=25294&start=0&hilit=gparted
... scatenando un putiferio n-dimensionale !

... i definitiva Vector riesce a semplificare molto l' installazione e aggiunge anche delle note di colore ... per noi slackwariani é bello poter vedere al boot ancora il prompt della console in modalità testo una volta finita l' installazione ... ma in molti newbie rimangono sconcertati da tanta essenzialità !

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 11:32
da Plaoo
Vorrei provarla sul netbook (mini 9) qualcuno l'ha fatto?? Ci proverò stanotte

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 21:53
da Plaoo
Testata la versione "Light" 3.7 Gb tutte le periferiche vengono riconosciute e funzionano alla grande!!! (neanche ubuntu ci riesce :badgrin: )

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar apr 21, 2009 22:28
da Blallo
E' una distro che adoro..leggera e ottimo riconoscimento (a parte driver closed ovvio)...se non la uso è perchè trovo poco flessibile il fatto di avere quei 3 "megapacchettoni"....preferisco i più pacchetti di mamma slack...ma ottimERRIMA distro..
Anche zenwalk non è male ma per mia esperienza hanno un mantenimento dei pacchetti di netpkg non ottimale (quante volte è andato in bomba x dopo aver aggiornato il kernel...), però per il resto forse ha un riconoscimento ancora superiore

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mer apr 22, 2009 2:25
da Plaoo
ehehe niente zenwalk sul netbook...almeno io non ci sono riuscito :oops:

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mer apr 22, 2009 9:11
da Luci0
Quello che mi ha dato fastidio di zenwalk é che obbliga a mettere la password di root, e accetta password < 5 lettere e questo é inaccettabile per uno slackwariano ... che sa da solo quello deve fare ! Inoltre se non riesce a configurare per qualche motivo xorg l' installazione va a farsi benedire.

Invece che indirizzare un nuovo utente Linux ad usare ubuntu e derivate, perché si vede lontano un miglio che non riuscirà a levarci le gambe con Slackware ... mi perdonerete se consiglio Vector !

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mer apr 22, 2009 12:09
da Plaoo
Luci0 ha scritto:Quello che mi ha dato fastidio di zenwalk é che obbliga a mettere la password di root, e accetta password < 5 lettere e questo é inaccettabile per uno slackwariano ... che sa da solo quello deve fare ! Inoltre se non riesce a configurare per qualche motivo xorg l' installazione va a farsi benedire.

Invece che indirizzare un nuovo utente Linux ad usare ubuntu e derivate, perché si vede lontano un miglio che non riuscirà a levarci le gambe con Slackware ... mi perdonerete se consiglio Vector !

Uhmm io ho iniziato con Slackware e come potresti vedere dai miei primi thread sul forum il kernel non caricava nemmeno i tutti imoduli per il mio hardware, è stata una faticaccia ma non mi sono arreso, questo è il problema con slackware chi si arrende è perduto :lol: (vale per i niubbi ovviamente)

EDIT:
Ma come fa la versione deluxe di vector ad essere a pagamento?? non violano qualche licenza??

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mer apr 22, 2009 12:30
da Luci0
Il discorso di farsi pagare, per far scaricare una distribuzione non é assolutamente illegale, lo potrebbe fare anche Pat ... ma una volta che hai ottenuto la iso della distribuzione a meno che non ci siano dentro software proprietari, ne puoi fare qualunque cosa (se é software libero ) anche regalare, gli sviluppatori possono incassare qualcosa , almeno fino a che qualcuno mette la distribuzione su emule o in bittorrent e la cosa é legale e ... ma se gli sviluppatori pensano che sia proprio giusto questo non lo so .. :-)

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar mag 05, 2009 11:54
da giberg
Luci0 ha scritto:L' installer della Light é in modalità testo, una volta installata dovrebbe esser utilizzabile anche con PC da 450Mhz e 64Mb di RAM usa iceWM ed é in grado di far girare un browser ... ovviamente non pensate di farci girare chissà cosa!
L' installer della Standard é in modalità grafica, e ci vogliono almeno 256Mb per fare l' installazione.


Se al boot si scrive linux, parte il vecchio installer anche nella Standard ;) .

Luci0 ha scritto:Insomma é una slackware a tutti gli effetti con alcune personalizzazioni abbastanza ben riuscite ha un tool per l' aggiornamento automatico e si possono installare i pacchetti preparati per slackware !


La compatibilità è indicata con Slackware 12.1.
Leggevo nel forum un intervento di una sviluppatrice del team che è sconsigliato abilitare in slapt-get/gslapt il repository di slacky.eu (12.1) perché il notificatore automatico di aggiornamenti (lo slapt-notifier) che è stato inserito può incasinarsi con le versioni (dipende dalla denominazione usata9.
Tuttavia non doverebbero esserci problemi con l'installazione manuale tramite installpkg.

Re: Vector Linux 6.0

Inviato: mar mag 05, 2009 15:09
da Luci0
Si potrebbe usare slackyd, stando attenti a non pasticciare con i packages di slackware ...

Per la versione light c' é da dire che il configuratore di xorg sembra andare in loop e ripete sempre le stesse domande, credo che ci sia un bug che può disorientare chi é alle prime armi, comunque se il PC é un pò vecchotto l' installazione é sempre un pò lunga ma poi é utilizzabile ... inoltre si possono scaricare altri software dal repository ...