Pagina 2 di 5

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 15:55
da d4z_c0nf
Grazie per la spiegazione. Insomma comunque può essere utilizzata come un pc di poche pretese, collegarvi un monitor, tastiera ecc ecc.

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 15:58
da lyapunov
Bhe sì, in questo senso hai tutto quello di cui hai bisogno:
* 1 MMC
* 4 USB
* 1 HDMI
* 1 PS2
* 1 RS232

etc...

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 16:21
da pino_otto
quanti giorni dall'ordine alla consegna a casa?

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 16:23
da lyapunov
Se non ricordo male un mese e mezzo circa...ma i tempi ora potrebbero essere migliorati..

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 16:37
da Mercyful
Non male come idea.. io lavoro sullo sviluppo dei driver (per WinCe) di una cpu con connettore Q7 che monta un OMAP3530. Conosco buona parte del processore solo che non ho mai visto la programmazione della stessa sotto Linux, anche se conosco chi lavora parallelamente a me su Linux.
Non ho ben capito qual'è il tuo obbiettivo finale, a parte quello di supportare tutte le perifefiche che gestisce la beagleboard.

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 16:56
da lyapunov
Molto bene, se vuoi partecipare al lavoro sei benvenuto :)
L'obiettivo è come sempre imparare qualcosa. Nella fattispecie l'idea era quella di portare slack su beagleboard con un livello di ottimizzazione maggiore di quello permesso da slackedarm. Questo significa compilazione strettamente per armv7-a, thumb2, soft-float, etc..
In più integrare il tutto con un package comprendente i bootloaders usati nella beagleboard (x-loader come 2nd stage e U-Boot come 3rd stage).
Non ti nascondo che l'idea nasce principalmente perchè voglio un po' affrontare praticamente le tematiche inerenti la crosscompilazione e cross-development in genere senza usare tools già pronti come OpenEmbedded, ScratchBox 2, etc...
Per ora ero partito compilando con CodeSourcery Lite i sorgenti di slack andando a modificare gli SlackBuild. Si dovrà ragionare poi se è un approccio corretto o sarebbe più opportuna fare tutto in chroot usando magari qemu per emulare tutto (anche gcc).

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 18:27
da pino_otto
lyapunov, come pensi di organizzare il progetto? quante persone? tu dove risiedi? io sono a torino

sto pensando di partecipare anch'io

mi pare un'ottima occasione per imparare un sacco di cose interessanti al confine tra hardware e software

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 18:39
da lyapunov
Quante persone? Bhe per ora mi sembra che sei il primo oltre me :)
Per la residenza credo sia ininfluente (ora sono a Bologna) e in generale credo che basti questo forum anche per informare gli interessati degli eventuali sviluppi.
Quello che ti chiederei è sapere se hai un minimo di esperienza con il cross-development o in generale con i sistemi embedded...

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 18:47
da Mercyful
La residenza non è vincolante di sicuro ( anche io sono a Torino ).
Ma usare il forum per gli aggiornamenti mi sembra un po' esagerato.
Come minimo serve un sistema di gestione delle versioni quando si sviluppa in gruppo (penso si riferisse a cose del genere pino_otto)

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 19:10
da lyapunov
Bhe per la verità pensavo che prima di iniziare a scrivere del codice fosse necessaria una fase iniziale di discussione almeno per la definizione della toolchain e dell'ambiente per cross-development. Poiché esistono davvero tanti modi per effettuare il porting pensavo che una discussione sul forum potesse essere più costruttiva in maniera tale coinvolgere più persone nella fase preliminare di definizione di questi aspetti.
IMHO eh :)

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 19:25
da Blallo
Non posso aiutarvi, ma mi piacerebbe tanto restare informato :D
dati gli utilizzi che ne farei, immaginare tutto con la Slack mi farebbe comodo :D (soprattutto lato retrogaming)

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 21:51
da pino_otto
Non sono un grande esperto su cross-compilazione e sistemi embedded, pero' mi interessano moltissimo. Il motivo per cui voglio partecipare a questo progetto e' proprio per imparare.

Per darti un'idea, le mie esperienze piu' o meno al riguardo sono:
- mi sono fatto un Linux From Scratch
- ho sviluppato firmware per microcontrollori AVR
- sviluppo firmware per Arduino
- ho usato la Fox Board della AcmeSystems (facendo anche qualche esperimento con FPGA in VHDL)
- ho sviluppato un sistema di "eliminacode" con zigbee + Slackware su PlugComputer
- ho fatto un sistema per il controllo di un forno elettrico (AVR + Slackware)
- sto sviluppando una rete di sensori/attuatori zigbee (AVR + Slackware)
- ho installato Slackware sul Lemote Fulong
- uso Slackware per lavoro e hobby da piu' di cinque anni

Direi che l'idea di usare il forum per le discussioni iniziali del progetto va bene.

Provo a spargere la voce tra i miei amici. Vediamo se troviamo qualche altro collaboratore.

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 22:06
da lyapunov
DIrei più che bene.
Allora iniziamo e ti posto di seguito alcune considerazioni sul porting.

* Come cross-compilatore avevo intenzione di usare Sourcery G++ Lite per ARM (gnueabi): http://www.codesourcery.com/sgpp/lite/a ... elease1293 questo fondamentalmente per una questione di convenienza. E' ottimizzato, fornisce supporto ai cortex-a8 e in caso di problemi la ml di supporto è veramente ottima. Nulla vieta un domani di affidarsi a gcc o meglio usare crosstool-ng.
Se vuoi avere una panoramica ti consiglio fortemente la lettura della getting started guide che è ben fatta (e corta per fortuna). In ogni caso insieme al compilatore e binutils, codesourcery fornisce anche multilib con glibc.

* Il modus operandi che avevo in testa è questo: si parte dai sorgenti della slack, si modifica opportunamente lo SlackBuild per la cross-compilazione (si tratta di base di modificare il parametro --host= in fase di configurazione e passare le env CROSS_COMPILE e ARCH corrette in fase di make). Ho provato a cross-compilare in questo modo il pacchetto di bash e sembra funzionare a dovere.

* Devo ancora capire bene come usare qemu per creare un ambiente chroot nel quale cross-compilare (come hanno fatto quelli di http://www.archmobile.org/). Di base credo che si debba compilare gcc per ARM e usare quello nell'ambiente emulato da qemu. Se hai altre info in merito sono tutto orecchi.

Scusa se sono stato un po' confusionario :)

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: lun ott 25, 2010 22:33
da pino_otto
OK, inizio a leggermi il getting started.

Re: Slackware + beagleboard cercasi collaboratori

Inviato: mar ott 26, 2010 23:53
da lyapunov
Tanto per tenervi aggiornati: voglio compilare gcc usando code sourcery in modo da poter compilare con gcc nativo (host == target) per ARM...
work in progress....