Opinioni su Slax 7.0

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Twenty-Seven
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 92
Iscritto il: dom gen 27, 2013 14:59
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10
Desktop: Fluxbox

Opinioni su Slax 7.0

Messaggioda Twenty-Seven » gio gen 15, 2015 14:58

Ciao ragazzi, a causa di forza maggiore (hard disk agonizzante) ho installato la Slax e la sto usando da un po' di tempo come unico sistema operativo. Il pc lo uso per lavoro e quindi lo utilizzo in media 10/12 ore al giorno (anche se connesso a macchina remota).
Devo dire che con questa distribuzione mi trovo egregiamente. Nonostante sia su chiavetta è veloce, stabile, insomma non mi ha mai dato problemi. L' unica cosa che ho cambiato è stato l' ambiente desktop, a mio modesto parere KDE4 è un po' troppo pesante da "manovrare" da chiavetta, adesso con fluxbox il pc va che è una meraviglia. Per quanto riguarda la compatibilità con i pacchetti di slackware mi sembra non ci siano problemi (ho installato senza alcun problema le multilib di alien).
Sare curioso di sentire le opinioni di altri utenti in merito.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2194
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.14.0
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: Opinioni su Slax 7.0

Messaggioda ponce » gio gen 15, 2015 20:03

per quanto la ritenga un'ottima distribuzione live ed abbia la massima stima per il suo sviluppatore, slax non e' slackware: e' sconsigliato riportare problemi qui come se fossero problemi che riscontri su slackware.

l'ultima versione e' basata su slackware-14.0, quindi e' supportata solo l'installazione di software compatibile con quella versione, meglio se nel formato modulo direttamente dal repository di slax.

si puo' usare solo con l'utente root.

ha un suo forum di supporto, ma forse questo lo sai gia' visto che mi sembra di aver letto tuoi post li'.

ogni tanto, quando ho bisogno di un ambiente live la uso, ma per questo scopo faccio uso anche di porteus (partita come un fork di slax, ora indipendente).

comunque, secondo me, le distribuzioni live non sono adatte ad essere usate quotidianamente e aggiornarle e' una palla.

Twenty-Seven
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 92
Iscritto il: dom gen 27, 2013 14:59
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10
Desktop: Fluxbox

Re: Opinioni su Slax 7.0

Messaggioda Twenty-Seven » ven gen 16, 2015 13:14

Dal punto di vista dell' uso quotidiano diciamo che ho dovuto fare di necessità virtù..... il mio hard disk funziona però ha grossi problemi di I/O e il pc è quasi inutilizzabile.

Sì, la versione 7.0 è basata su slackware 14. Di solito se non trovo un modulo che mi serve, per non saper ne leggere ne scrivere compilo da sorgente, da slackware ho preso solo le multilib di alien e sono andate filate filate.

Perchè dici che si può usare solo da root? Io ho creato la mia utenza normale e con quella funziona, devi litigare un po' con KDE perchè alle volte con l' utente normale non ti parte il desktop di kde ma ti resta lo schermo nero (problema riscontrato sia sulla slax 64 che sulla 32).

Non ho mai provato ad aggiornarla, ma immagino che sia problematico rispetto ad una distribuzone normale.

Sì, sì sono sul forum di slax :thumbright:

Ciao e grazie della risposta

Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 5051
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

Re: Opinioni su Slax 7.0

Messaggioda ZeroUno » sab gen 17, 2015 15:23

6 anni fa facevo pesante uso di slax per lavoro con customizzazioni molto alte, in pratica era venuta fuori un piccolo fork per la vendita di servizi cloud (poi sono finiti i fondi e abbiamo chiuso il progetto :().
Avremmo installato il core su un mini computer a basso costo che dovevamo distribuire insieme al servizio, mentre tutti i programmi (i moduli) sarebbero stati sul cloud e lanciabili in base al pacchetto acquistato. Avevamo persino fatto una demo per i dirigenti.

Il fork si sarebbe chiamato yX ovvero una sigla che contrastava l'equivalente soluzione Microsoft. Era un gioco di parole in cui la 'y' per la sua pronuncia suonava tipo 'why' e 'X' richiamava tutti i prodotti che piacciono a chi usa l'open source (linuX saliX e tanti programmi chissà perché finiscono tutti in X), che era quindi una sscelta commerciale per dire "perché non usare soluzioni open? " o qualcosa di simile.

Quando abbiamo chiuso ho usato ancora un po' slax (se ricordo bene la 5 che sembrava l'ultima di slax che sembrava aver abbandonato lo sviluppo), dopo di che non l'ho più usata se non come distribuzione rescue.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Twenty-Seven
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 92
Iscritto il: dom gen 27, 2013 14:59
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10
Desktop: Fluxbox

Re: Opinioni su Slax 7.0

Messaggioda Twenty-Seven » sab gen 17, 2015 18:54

peccato.... sarebbe stato un bel progetto alla fine.... spero almeno che la chiusura per mancanza di fondi sia stata reale, e non di quelle a cui il mese dopo fa seguito l' acquisto dell' auto aziendale nuova da 80k euro di qualche dirigente.... :-k
Comunque, ritornando sul topic, con la 64 installata sul mio portatile mi trovo molto bene; molto meno bene con la 32 che uso come muletto (quella sì saltuariamente) su un altro pc..... lì, una volta non parte kde e devo piallare la directory .kde nella home della mia user e la cache in /var, oggi ad esempio non partiva X dandomi un assurdo serverauth error; la 32 mi sembra molto meno affidabile, almeno a quanto ho visto per quel poco che la uso.