Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

arch linux: pareri e problemi

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

arch linux: pareri e problemi

Messaggioda lorestar » ven set 22, 2006 9:57

Ho provato questa curiosa distribuzione... mi pare piuttosto ostica ma sono intenzionato a farla funzionare al 100%... Qualcuno l'ha provata? Pareri?

Ho problemi ad aggiornare il kernel. In primis: cosa diavolo è initramdisk? Ho dovuto lottare contro questa bestia feroce su altre distribuzioni, ma su slack non è necessario per far partire il sistema... E poi: all'avvio mi viene segnalato un kernel panic, pare che il kernel non riesca a montare la partizione /dev/hdc4 (su cui risiede il sistema) eppure ho configurato il kernel a mano e ho impostato come builtin i vari file system più usati (ext2 ext3 e reiser)...

Altro problemino: la tastiera è americana. Come reimposto il layout della tastiera? (Intendo al di fuori di X, ancora a far partire un desktop non ci sono arrivato)

Bah, per ora è tutto... mi incuriosisce un sacco questa distro, soprattutto perché voglio provare il package manager per vedere se è tanto potente come si dice... e soprattutto se ci sono repository ben forniti e supportati dalla community!
Avatar utente
lorestar
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 28
Iscritto il: gio mar 02, 2006 10:59

Messaggioda submax82 » ven set 22, 2006 10:09

hai messo built-in anche il controller ide della tua scheda madre?
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Messaggioda EmaDaCuz » ven set 22, 2006 11:57

Segui il manuale d'installazione,la guida non ufficiale è presente sul sito archlinux.it
Pareri.
Per me è una distro improponibile.Fondamentalmente mi sembra un incrocio fra Slack e Gentoo,le prestazioni sono una favola (dal boot fino al login grafico in 17 secondi sul mio portaitle tutt'altro che fiammante),la gestione del sistema tutto sommato semplice (attenzione,semplice non banale) ma mi freeza di continuo.Non so perchè,giuro.Una volta non va l'audio,un'altra la parte grafica,un'altra il mouse.E poi non so come diavolo creano i pacchetti/dipendenze.Se parte da un sistama base,il minimo indispensabile,chiedo di scaricare un qualsiasi ambiente grafico (KDE,fluxbox,Xfce...) e fra le dipendenze non c'è X! :shock: Allora lo installo separatamente e poi mi viene detto che Xorg 7 ha una struttura modulare quindi qualcosa potrebbe non funzionare perchè non necessariamente sono presenti tutti i moduli.E infatti puntualmwnte ai primi avvi di X freeza tutto.In qualche modo risolvo il problema,installo ALSA e come per magia X non va più.
Probabilmente quando lo si riesce a far andare diventa la miglior distro del mondo,ma se devo perdere una settimana per risolvere i piccoli problemi...mi tengo stretto Slack.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Re: arch linux: pareri e problemi

Messaggioda Simone_R » ven set 22, 2006 12:28

La uso da alcuni mesi.
Ottima tutto funziona perfettamente ed e' fantasticamente leggera e veloce.
Il boot e' molto rapido se non fai nulla di particolare [a me viene rallentato di poco dall' avvio della wlan e dell' eth].

Il repository di soft e' moto buono.

L' installazione non e' immediata in quanto devi partire da un mini sistema di base e aggiungere manualmente i pacchetti che ti servono.

Per il desktop mettiti kde
Codice: Seleziona tutto
 pacman -Sy kde


e poi installati tutto X11con questo script ....
Codice: Seleziona tutto
abs
for i in `ls /var/abs/x11` ; do
pacman -S --noconfirm  $i
done


quindi modifica /etc/rc.conf

in particolare la riga:
Codice: Seleziona tutto
DAEMONS=(syslog-ng !hotplug !pcmcia network netfs crond  kdm)

cosi' ti parte il kdm [aggiungi 'kdm' alla lista :D ].

Ricordati di editare il /etc/X11/xorg.conf

Comunque da un occhio ai manuali su
http://www.archlinux.it
per chiariti le idee.

Il kernel non e' facile come su slackware quindi ti consiglio di leggere gli HowTo e di fare pratica coi PKGBUILD.

L' audio devi attivarlo da qualche parte ..... guarda il manuale.

Non ho mai avuto problemi ..... ottima distro !!!!!!! :D

PS. Su arch di fatto non esistono versioni .... ma ti devi basare solo sulla current. [le versioni sono solo quelle dei pacchetti]
Simone_R
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 218
Iscritto il: lun apr 11, 2005 23:00

Re: arch linux: pareri e problemi

Messaggioda lorestar » ven set 22, 2006 13:57

Simone_R ha scritto:Il kernel non e' facile come su slackware quindi ti consiglio di leggere gli HowTo e di fare pratica coi PKGBUILD.


Grazie dei consigli/pareri...

Ma dev'essere almeno possibile installare il kernel nell'unica WAY che funziona sempre, ovvero
Codice: Seleziona tutto
# make && make modules && make modules_install

e compagnia bella, altrimenti non ha senso. Spero che almeno questo si possa fare! ;)
Avatar utente
lorestar
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 28
Iscritto il: gio mar 02, 2006 10:59

Re: arch linux: pareri e problemi

Messaggioda Simone_R » ven set 22, 2006 14:43

Simone_R ha scritto:Ma dev'essere almeno possibile installare il kernel nell'unica WAY che funziona sempre, ovvero
Codice: Seleziona tutto
# make && make modules && make modules_install

e compagnia bella, altrimenti non ha senso. Spero che almeno questo si possa fare! ;)


Meglio che non lo fai [e dubito che funziona].
Devi studiarti archway al kernel. e capire come funzionano i PKGBUILD.

e' piu' semplice di quanto sembra. [usa il kernel precompilato .... per il momento]
Simone_R
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 218
Iscritto il: lun apr 11, 2005 23:00

Messaggioda submax82 » ven set 22, 2006 16:08

ma scusa NON è possibile che non funziona il metodo standard....!

su debian ad es c'è make-kpkg per il debian-way ma funziona anche il metodo classico ovviamente...
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Messaggioda Bart » ven set 22, 2006 17:17

E' un gran bel progetto. E' molto orientata al lato desktop, pacchetti sempre aggiornati, leggerissima e veloce e superconfigurabile grazie a tool come ABS e pacman, che ti permettono di gestire, compilare, ricpompilare, modificare ogni singolo pacchetto sulla tua macchina.
L'installazione è fenomenale, con 100 Mb e 5 minuti del tuo tempo (sempre che tu la conosca) la installi. Poi inserisci ogni pacchetto che ti serve grazie a pacman, ottimo tool che gestisce ogni singola dipendenza. Con un comando aggiorni il sistema e grazie a progetti come aur trovi una marea di programmi precompilati, o comunque compilabili grazie a PKGBUILD già pronti.
Durante l'installazione per mettere la tastiera italiana basta che da console digiti:
loadkeys it
Per il resto basta che segui la guida di Gaiden su archlinux.it
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Re: arch linux: pareri e problemi

Messaggioda Bart » ven set 22, 2006 17:28

lorestar ha scritto:
Simone_R ha scritto:Il kernel non e' facile come su slackware quindi ti consiglio di leggere gli HowTo e di fare pratica coi PKGBUILD.


Grazie dei consigli/pareri...

Ma dev'essere almeno possibile installare il kernel nell'unica WAY che funziona sempre, ovvero
Codice: Seleziona tutto
# make && make modules && make modules_install

e compagnia bella, altrimenti non ha senso. Spero che almeno questo si possa fare! ;)

Per il kernel puoi operare in tante maniere:
1) Puoi scaricarti i sorgenti in /usr/src/ e compilarteli a mano come su slackware. In questo caso devi seguire molto lo sviluppo di UDEV che su arch è sempre molto aggiornato, in quanto una versione molto nuova di UDEv ti darà sicuramente problemi con una versione poco recente del kernel 2.6.x.
2) Puoi utilizzare il loro kernel precompilato e lo script mkinitcpio (che diventerà "ufficiale" dalla 0.8 che è imminente e andrà a sosituire mkinitrd e mkinitramfs) Se adotti questo kernel segui la guida sul wiki ufficiale per configurare mkinitcpio. In questo caso ad ogni aggiornamento del sistema aggiornerai anche il kernel e lo script rileverà in automatico i moduli che servono alla tua macchina.
3) Puoi compilarti il kernel alla Arch way e cioè sfruttando abs e il relativo PKGBUILD. Su archlinux.it e sul sito ufficiale trovi diversi howto.
Che scelta adottare? Dipende da te e dalla tua macchina. Io, per esempio, sono molto propenso ad utilizzare il loro kernel perché mi risparmia molto lavoro e mi ritrovo un sistema aggiornato senza fare nulla. Se vedi che ti rileva tutto correttamente puoi usare questo metodo.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda waka_jawaka » ven set 22, 2006 20:26

Io ho provato la 0.7.2. Fino al login testuale una scheggia, ma sotto kde tutta un'altra storia: molto più lenta a caricare della mia slackware e più "frenata" durante l'uso normale. Devo dire, però, che non fatto ottimizzazioni particolari. Sicuramente, ravanando con demoni e moduli inutili, è possibile renderla più reattiva.
Avatar utente
waka_jawaka
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 771
Iscritto il: mar ago 09, 2005 23:00
Nome Cognome: Alberto Palillo
Kernel: 2.6.35
Desktop: KDE 4.5
Distribuzione: Archlinux

Messaggioda Bart » ven set 22, 2006 20:34

waka_jawaka ha scritto:Io ho provato la 0.7.2. Fino al login testuale una scheggia, ma sotto kde tutta un'altra storia: molto più lenta a caricare della mia slackware e più "frenata" durante l'uso normale. Devo dire, però, che non fatto ottimizzazioni particolari. Sicuramente, ravanando con demoni e moduli inutili, è possibile renderla più reattiva.
Non ho idea di come tu abbia configurato kde e di che hw hai, ma mi fa davvero strano che una distribuzione compilata su i686 sia più lenta di Slackware.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda IceSlack » ven set 22, 2006 20:45

l'ho tolta quando da terminale mi accorgevo che andava lento il buffer e non era scattante come slack.............

molti che usano frugalware mi dicono che frugal e' superiore ad arch.... fatti un giro anche su quella
Avatar utente
IceSlack
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1313
Iscritto il: dom ott 30, 2005 13:27

Messaggioda Bart » ven set 22, 2006 20:54

IceSlack ha scritto:l'ho tolta quando da terminale mi accorgevo che andava lento il buffer e non era scattante come slack.............

molti che usano frugalware mi dicono che frugal e' superiore ad arch.... fatti un giro anche su quella
Frugalware è un bel progetto ma mi trovo troppo bene sia con arch che con slackware. Quando dici che ti andava lento il buffer cosa intendi? Da dove vedevi questa lentezza?
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda waka_jawaka » ven set 22, 2006 22:43

Bart ha scritto: Non ho idea di come tu abbia configurato kde e di che hw hai, ma mi fa davvero strano che una distribuzione compilata su i686 sia più lenta di Slackware.


Ho un athlon xp 3000+ su abit nf7-s e 512 mb di ram.
Dopo l'installazione minimale da cd ho semplicemente scaricato tramite pacman kde e ho dato startx. Nient'altro (sono piiiigro!!). Per questo dico che è sicuramante un problema di rifiniture.
In ogni caso, ribadisco, fino a login testuale arch mi andava come un missile.
Avatar utente
waka_jawaka
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 771
Iscritto il: mar ago 09, 2005 23:00
Nome Cognome: Alberto Palillo
Kernel: 2.6.35
Desktop: KDE 4.5
Distribuzione: Archlinux

Messaggioda Dani » sab set 23, 2006 0:22

Ho usato per un pò la 0.7.1 e ne sono stato davvero contento.
Ho avuto qualche problemino per quanto riguarda la ricompilazione del kernel, ma per il resto mi è piaciuta: semplice (i file di configurazione sono un paio...), velocissima (si avvia in meno dei 18 secondi della slack :badgrin: ) e abbastanza stabile. Carino pacman.
Proprio oggi ho scaricato e installato la iso della gimmick base, ma non riesco ad avviare X: ha problemi con i fonts e mi proprone di editare fonts.conf...bho.

PS: due giorni fa ho installato ubuntu, oggi knoppix e arch. Ora mi ritrovo su xp :evil:
Ma quando esce la slackware undiciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ?!?! :badgrin: :badgrin: :badgrin:
Dani
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1447
Iscritto il: mer apr 26, 2006 0:52
Desktop: gnome
Distribuzione: arch

Prossimo

Torna a Porting Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti