Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware 4 dummies 3° edizione :)

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Messaggioda HLVS » mar ott 10, 2006 15:37

Assolutamente da stampare e rilegare.
Complimenti. :)

Grazie.



HLVS
HLVS
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 58
Iscritto il: ven gen 28, 2005 0:00
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29.6

Re: Slackware 4 dummies 3° edizione :)

Messaggioda nic » mar ott 10, 2006 19:06

Loris ha scritto:Voglio ringraziare Mauro per per questo stupendo libro, non sono tante le community che possono vantare un documento simile, Mauro sei una persona fantastica e meriti un sacco di complimenti.
Ciao Loris :D


Mi associo anche io al ringraziamento per il lavoro di Mauro.
Grazie 1000!!! :D
Avatar utente
nic
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 195
Iscritto il: dom mag 08, 2005 23:00
Località: Malalbergo

Messaggioda dosa » mar ott 10, 2006 22:10

E' merito tuo se ho reso funzionante la mia Slackware, quindi solo una parola:
:D :D :D GRAZIE :D :D :D
Dosa.
dosa
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 26
Iscritto il: gio ott 21, 2004 23:00

Messaggioda kio341 » mar ott 10, 2006 23:49

bravo !!! è un opera monumentale :D , mi riprometto una attenta lettura della stessa !

segnalo subito una piccola svista ivi dici

In ogni caso, è estremamente semplice gestire il programma da riga di comando. Slackware non
installa Swaret di default, e anzi il pacchetto, reperibile negli /extra fino alla versione 9.1, è stato attualmente
eliminato; esso è comunque scaricabile all’indirizzo http://swaret.sourceforge.net. Swaret è in
grado di gestire le dipendenze e (tramite ldd) il «track and fix» delle librerie mancanti; ciò non equivale
però sempre una risoluzione esaustiva delle dipendenze, che in certi casi non sono librerie, ma altri tipi
di pacchetti. Inoltre Swaret non compie l’aggiornamento dei pacchetti di Dropline Gnome, che si effet-

tua mediante il dropline-installer. Attualmente è in sviluppo un nuovo ramo (il 2) scritto in Perl (il ramo
è semplicemente uno script di bash).

dal sito non è scaricabile il pkg stabile ma si può trovare qui http://prdownloads.sourceforge.net/swaret/ la versione swaret-1.6.2-noarch-1.tgz.tar
ma qual è il link perla 1.6.3? boh? -nel seguito del post mi segnalano
http://swaret.sf.net/files/stable/sware ... arch-2.tgz

Comunque la miglior versione di Swaret sembra la 1.7.0test4 che si può trovare qui
http://de.repos.slackware-current.net/s ... arch-1.tgz
giusto?
non sarebbe il caso di inserire 2 righe su slapt-get?
Ultima modifica di kio341 il sab ott 14, 2006 12:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
kio341
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 255
Iscritto il: gio gen 27, 2005 0:00
Località: ROMA

Messaggioda samiel » mer ott 11, 2006 0:56

Ottimo, grazie, adesso faccio subito le verifiche del caso.
Mi sono state già segnalate 3 o 4 imperfezioni.
Inoltre mi sono accorto che nell'indice i numeri dei paragrafi,
se composti da 3 cifre, toccano il titolo: già sistemato.
Continuate così, che poi facciamo una 3° edizione 1° revisione
sempre più soddisfacente!

Grazie
M.
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Messaggioda samiel » mer ott 11, 2006 0:58

non sarebbe il caso di inserire 2 righe su slapt-get?

Ma ne parlo alle pag 191-192!!

M.
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Messaggioda Harp » mer ott 11, 2006 2:32

Ho visto che nessuno ha preso in considerazione la proposta della traduzione in inglese.
Devo pensare che la proposta non è ben accetta o semplicemente non c'è nessuno che voglia prendersi l'impegno per tradurre un tot di pagine?
Io penso che dare visibilità ad un' opera così anche all'estero sarebbe una cosa molto buona, e perchè no, ulteriore merito e soddisfazione a Samiel.
Tu Mauro che ne pensi di una Slackware for international dummies?

P.S.: Visto che l'ho proposta fin troppe volte, mi scuso di essere stato "pesante". In tal caso non lo faccio più, ok? :-)
Avatar utente
Harp
Staff
Staff
 
Messaggi: 1424
Iscritto il: ven apr 16, 2004 23:00
Località: Vittorio Veneto (TV)
Nome Cognome: Franco Fiorin
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29
Desktop: KDE 4.2.4

Guida

Messaggioda ROBY_SLAKY » mer ott 11, 2006 10:24

Sicuramente vi sarete già accorti, ma in stampa la pagina 189 (cap. 13.2 Swaret) presenta degli errori e blocca la stampa.

Ciao
ROBY_SLAKY
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer apr 06, 2005 23:00

Messaggioda samiel » mer ott 11, 2006 10:28

AZZZZZZZZZZ Sul serio?
Io francamente non l'ho stampata.
CHe tipo di errori ti produce?
Lo fa anche ad altri?
Tenetemi informato....

M.
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Guida

Messaggioda Harp » mer ott 11, 2006 10:45

ROBY_SLAKY ha scritto:Sicuramente vi sarete già accorti, ma in stampa la pagina 189 (cap. 13.2 Swaret) presenta degli errori e blocca la stampa.

Ciao


?!?!?
Assolutamente no! KDE 3.5.4 - KPDF - Epson Stylus Photo R220 tutto ok.
Avatar utente
Harp
Staff
Staff
 
Messaggi: 1424
Iscritto il: ven apr 16, 2004 23:00
Località: Vittorio Veneto (TV)
Nome Cognome: Franco Fiorin
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29
Desktop: KDE 4.2.4

Messaggioda DarkSide » mer ott 11, 2006 11:10

Voglio anche io fare i miei complimenti all'autore. E ringraziarlo davvero per l'aiuto che da a tante persone.
Debbo dire che nome non gli rende giustizia: slackware 4 dummies è un libro che oltre ad aiutare gli utenti alle prime armi, può essere utilissimo anche a chi ha più esperienza. E con pochissimo sforzo può essere usato anche a chi usa altre distribuzioni.

Complementi !
DarkSide
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 43
Iscritto il: ven nov 18, 2005 12:10

Messaggioda prometeo79 » mer ott 11, 2006 11:11

Complimenti davvero!
Assolutamente un capolavoro, GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Con questa edizione credo tu abbia conquistato il primato di professore più amato della storia :D
Avatar utente
prometeo79
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: gio mar 17, 2005 0:00
Località: Torino
Slackware: 12

Messaggioda pepe.carvalho » mer ott 11, 2006 12:49

Mi accodo ai ringraziamenti a Mauro, quando ho scaricato la S4D mi aspettavo una 50-ina di pagina, e mi sono trovato un manuale grosso 6 volte tanto.

Come utente, non posso che essere grato!!

Qua e lò serpeggia l'idea di fare una traduzione in inglese, in effetti è molto più completo dello slack book ufficiale.

se serve manodopera di traduzione, io ci sono...
Avatar utente
pepe.carvalho
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 85
Iscritto il: sab nov 05, 2005 9:46

Messaggioda samiel » mer ott 11, 2006 13:23

Si tratta della vecchia idea di Harp... Io non ho nulla incontrario,
anzi, ma non posso occuparmi della traduzione in prima persona,
per motivi personali e perché il mio inglese è modesto e comunque
non informatico. In ogni caso, posso coordinare il lavoro se c'è un gruppo
sufficientemente numeroso di persone che, oltre all'impegno, abbiano
però anche le conoscenze necessarie per tradurre in un inglese
informatico accettabile. Siccome è un lavoro decisamente impegnativo,
se si fa dobbiamo cercare di farlo bene. Se raccogliete una squadra,
si può valutare a quanto ammonterebbe l'impegno individuale e i tempi
di realizzazione. Io sto rivedendo S4d, ho trovato e mi è stato segnalata
qualche imperfezione, e poi ho il codice LaTeX da sistemare un po'.
Fatto questo lavoro, il testo riveduto e corretto può diventare
quello definitivo da tradurre.

M.
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Messaggioda alexxxius » mer ott 11, 2006 14:07

mi associo anch'io ai complimenti, ottimo lavoro ben fatto, utile per i niubbi come me...

;)
Avatar utente
alexxxius
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 275
Iscritto il: mar feb 28, 2006 0:09
Località: Dove vola l'aquila rosanero
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: Kde 4.4.3

PrecedenteProssimo

Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron