Sicurezza e affidabilità di tor

Postate qui per tutte le discussioni legate alla sicurezza di Linux/Slackware

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3759
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Sicurezza e affidabilità di tor

Messaggioda Meskalamdug » mer set 12, 2007 5:56


Avatar utente
sid77
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 568
Iscritto il: mer giu 01, 2005 0:00
Slackware: 12.0/12.1/curr (ppc)
Località: PowerPC
Contatta:

Messaggioda sid77 » mer set 12, 2007 9:18

dissento un poco sul titolo: tor è *sicuro*, almeno le vesioni 0.1.2.16+ (quelle precedenti soffrono di un bug carino associato all'utilizzo di una control port per pilotarne il comportamento via applicazioni esterne).
i protocolli http/smtp/pop3 senza supporto a ssl NON sono sicuri, ma in questo caso tor non c'entra una beneamata fava :-)
tor è anche affidabile: se lo installi non ti esplode la macchina o non si mangia via tutta la ram che hai (beh, diciamo che non lo fa abitualmente :-P).

In ogni caso il problema descritto nel blog dello svedese è particolarmente sentito: tor funziona, sono gli utenti che devono capire che non si devono trasmettere informazioni sensibili su canali insicuri e, soprattutto, che il compito di tor non è mettere in sicurezza un canale di comunicazione ma anonimizzare.
Maggiori dettagli direttamente dagli archivi di or-talk:
+ http://archives.seul.org/or/talk/Sep-2007/msg00001.html
+ http://archives.seul.org/or/talk/Sep-2007/msg00082.html

ciao

Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3759
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Messaggioda Meskalamdug » mer set 12, 2007 10:55

sid77 ha scritto:dissento un poco sul titolo: tor è *sicuro*, almeno le vesioni 0.1.2.16+ (quelle precedenti soffrono di un bug carino associato all'utilizzo di una control port per pilotarne il comportamento via applicazioni esterne).
i protocolli http/smtp/pop3 senza supporto a ssl NON sono sicuri, ma in questo caso tor non c'entra una beneamata fava :-)
tor è anche affidabile: se lo installi non ti esplode la macchina o non si mangia via tutta la ram che hai (beh, diciamo che non lo fa abitualmente :-P).

In ogni caso il problema descritto nel blog dello svedese è particolarmente sentito: tor funziona, sono gli utenti che devono capire che non si devono trasmettere informazioni sensibili su canali insicuri e, soprattutto, che il compito di tor non è mettere in sicurezza un canale di comunicazione ma anonimizzare.
Maggiori dettagli direttamente dagli archivi di or-talk:
+ http://archives.seul.org/or/talk/Sep-2007/msg00001.html
+ http://archives.seul.org/or/talk/Sep-2007/msg00082.html

ciao

Hai ragione.
Ho sbagliato io,mi sa che cambio pure titolo.


Torna a “Sicurezza”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti