Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Qualcuno conosce archlinux? e cosa ne pensate?

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Qualcuno conosce archlinux? e cosa ne pensate?

Messaggioda slucky » dom dic 23, 2007 22:37

Ciao a tutti,
archlinux mi sembra una distro interessante che ha molti punti di contatto con Slackware, almeno leggendo le caratteristiche sul sito:

Slackware and Arch are both 'simple' distributions. Both use BSD-style init scripts. Arch supplies a much more robust package management system in pacman which, unlike Slackware's standard tools, allows simple automatic system upgrades. Slackware is seen as more conservative in its release cycle, preferring proven stable packages. Arch is much more 'bleeding edge' in this respect. Arch is i686 only whereas Slackware can run on i486 systems. Arch is a very good system for Slack users who want more robust package management or more current packages.


Ecco :) .............okay però volevo avere un parere da qualcuno di voi che l'ha utilizzata o provata, francamente mi sembra molto più interessante e personalizzabile di tante altre distro slack-based come zenwalk ecc.......

Ciao a tutti!!! :D
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2377
Iscritto il: mar mag 01, 2007 14:30
Slackware: 12.0 / 14.1
Kernel: default
Desktop: gslacky / xfce

Messaggioda Vito » dom dic 23, 2007 23:04

Arch linux secondo me è davvero una distro da provare.L'ho "utilizzata" su una macchina virtuale e devo dire che mi ha dato darrevo un'ottima impressione... Comunque puoi trovare altre informazioni riguardo Arch Linux nei precedenti post ;)
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4122
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Messaggioda kernel89 » dom dic 23, 2007 23:09

controlla su linuxpedia, troverai parecchie cose riguardo ad archlinux
kernel89
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 146
Iscritto il: ven feb 16, 2007 22:37
Località: Sassari / Pisa
Slackware: 13
Desktop: kde

Messaggioda gallows » dom dic 23, 2007 23:30

La considero una tra le migliori distro GNU/Linux in circolazione. Penso che ad uno slacker possa piacere più di una Debian-based.
I punti di forza sono sicuramente pacman, i ports (simili a quelli di FreeBSD) e i binari compilati per i686.
Avatar utente
gallows
Staff
Staff
 
Messaggi: 3466
Iscritto il: dom set 19, 2004 23:00
Località: Palermo
Kernel: FreeBSD 8.0-RELEASE-p3
Desktop: ratpoison

Messaggioda IceSlack » lun dic 24, 2007 10:12

se vuoi c'e' FRUGALWARE e' una slackware + arch

e poi e' slack based 100% mentre arch e' crux based
Avatar utente
IceSlack
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1313
Iscritto il: dom ott 30, 2005 13:27

Messaggioda Bart » lun dic 24, 2007 10:21

gallows ha scritto:La considero una tra le migliori distro GNU/Linux in circolazione. Penso che ad uno slacker possa piacere più di una Debian-based.
I punti di forza sono sicuramente pacman, i ports (simili a quelli di FreeBSD) e i binari compilati per i686.
Concordo, sicuramente da provare. Unico difetto che ci ho trovato è stata la scarsa stabilità di alcuni pacchetti. Tipo più di una volta mi è capitato di installare vlc e non funzionava. C'è anche da dire che il pacchetto veniva immediatamente corretto, quindi decisamente un problema minore. Tra i punti di forza c'è anche ABS, una sorta di CVS contenente i PKGBUILD di tutti i programmi presenti su ARCH. Ottimo per ricompilarsi i pacchetti con le proprie impostazioni o per imparare a creare nuovi PKGBUILD.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4248
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda EmaDaCuz » lun dic 24, 2007 11:11

Io ormai ho (quasi) abbandonato Slackware per Arch... che dire, performante, veloce, aggiornabile con 1 comando, configurazione con file di testo, pochi fronzoli.
Secondo me OTTIMA distro, un giusto compromesso tra Gentoo e Slackware.
Un grosso vantaggio poi è l'installazione "minimale" che poi espandi con i pacchetti che ti servono.. una sorta di netinst di Debian.
Concordo con Bart che ogni tanto i pacchetti sono un po' "traballanti", ma per un uso domestico il risultato è sempre ottimo.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 861
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Messaggioda sberla54 » lun dic 24, 2007 12:31

Ah, grazie del post, anche io volevo aprirne uno su Arch Linux per chiedere cosa ne pensavate :)

Credo che prima o poi la provero!
Avatar utente
sberla54
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: mer giu 23, 2004 23:00
Località: Bologna
Slackware: 13.0
Desktop: Gnome (o Fluxbox)
Distribuzione: Ubuntu

Messaggioda Feste » lun dic 24, 2007 13:09

la provo :)

tra l'altro son solo 160MB di iso quindi si scarica veloce veloce
Feste
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 388
Iscritto il: ven ott 21, 2005 13:24
Località: /home/feste
Slackware: 13
Desktop: KDE 4.2.4

Messaggioda sberla54 » lun dic 24, 2007 13:38

Cosi pochi?
Non installa niente di default? O_O
Avatar utente
sberla54
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: mer giu 23, 2004 23:00
Località: Bologna
Slackware: 13.0
Desktop: Gnome (o Fluxbox)
Distribuzione: Ubuntu

Messaggioda submax82 » lun dic 24, 2007 13:40

sberla54 ha scritto:Cosi pochi?
Non installa niente di default? O_O


solo la base del sistema... il net-install di debian è 100 mega circa
Avatar utente
submax82
Staff
Staff
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: mar ago 30, 2005 23:00
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Messaggioda EmaDaCuz » lun dic 24, 2007 14:14

EmaDaCuz ha scritto:Concordo con Bart che ogni tanto i pacchetti sono un po' "traballanti", ma per un uso domestico il risultato è sempre ottimo.


A smentire ciò che ho scritto, dopo un aggiornamento la scheda wireless non acquisisce più l'IP con DHCP e non va nemmeno se imposto l'IP manualmente.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 861
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Messaggioda Meskalamdug » lun dic 24, 2007 15:30

Usata per diversi mesi
Pregi:veloce,rapida nel boot,innovativa,molto simile a slackware in fatto di "spartanità",comodissimo e facile
il gestore pacman,ottimo anche aur(simile a portage di gentoo
ma crea anche i pacchetti),oltretutto la comunità è molto attiva
e partecipe.
Difetti:solo uno,gli sviluppatori nel ramo current mettono software appena uscito,il che vuol dire retrocompatibilità a rischio e possibilità di crash anche gravi a seconda del pacchetto.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3579
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Messaggioda conraid » lun dic 24, 2007 15:34

Meskalamdug ha scritto:Difetti:solo uno,gli sviluppatori nel ramo current mettono software appena uscito,il che vuol dire retrocompatibilità a rischio e possibilità di crash anche gravi a seconda del pacchetto.


Questo può anche essere un pregio, dipende da una persona cosa cerca nella "sua" distribuzione.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 11987
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Messaggioda slucky » lun dic 24, 2007 23:22

grazie a tutti ragazzi per i suggerimenti e le spiegazioni :D ,quindi davvero a questo punto non ci sono più dubbi di sorta Arch è davvero un'ottima distro nonchè un progetto molto...........molto interessante, per me però sempre da affiancare a Slackware che resta la mia distro principale di riferimento ;)
Solo un'ultima cosa volevo chiedervi, ho scaricato l'iso che è molto leggera e contiene tutti i pacchetti (base) okay, ma l'ambiente grafico tipo lo gnomo o kde o xfce vedo che non sono presenti tra i pacchetti,allora va scaricato dalla rete dopo l'installazione? e se uno volesse acquisirlo prima e metterlo su un cd così da averlo subito sotto mano, dove posso prendere i pacchetti e relative librerie?

Ciao e ancora grazie per i consigli e l'aiuto :D
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2377
Iscritto il: mar mag 01, 2007 14:30
Slackware: 12.0 / 14.1
Kernel: default
Desktop: gslacky / xfce

Prossimo

Torna a Porting Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron