Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

bluewhite64

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: bluewhite64

Messaggioda conraid » mer mag 21, 2008 18:25

JohnnyMnemonic ha scritto:Bluewhite è pura a 64 bit, slamd dovrebbe essere un ibrido

conraid quali polemiche?



http://www.linuxquestions.org/questions ... ost3155331
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12022
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: bluewhite64

Messaggioda Mario Vanoni » mer mag 21, 2008 18:36

conraid ha scritto:
JohnnyMnemonic ha scritto:Bluewhite è pura a 64 bit, slamd dovrebbe essere un ibrido

conraid quali polemiche?



http://www.linuxquestions.org/questions ... ost3155331


Discussione non tecnica, sui copyright messi/cambiati.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: bluewhite64

Messaggioda Mario Vanoni » ven mag 23, 2008 16:06

Mail dalla Romania,
le loro poste spediscono solo il giovedi` all'estero,
il mio DVD dovrebbe partire 29 May 2008.

Il DVD di PJV non e` ancora arrivato.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: bluewhite64

Messaggioda targzeta » lun mag 26, 2008 21:01

414N ha scritto:...Per flash player basta usare nspluginwrapper. Sulla mia Slamd64 funziona tranquillamente.

Ho appena installato anche io nspluginwrapper, ma, come immaginavo, ha comunque bisogno di librerie a 32 altrimenti non parte. Quindi la domanda è la seguente, chi usa la bluewhite64 è sicuro che sia solo a 64 e non abbia il supporto per i 32 bit, sia nel kernel che in librerie?

Io uso la Slamd64 ed è ben definita la differenza tra 32 e 64 bit (i pacchetti a 32 bit sono tutti nella directory c/), in particolare per poter eseguire nspluginwrapper ho dovuto installare i seguenti pacchetti:
Codice: Seleziona tutto
aaa_elflibs32
atk32
cairo32
expat32
gcc32
glib2-32
gtk+2-32
linux32
pango32
xlibs32
non è che quelli che usano la bluewhite64 pensano di avere una distro pura a 64 bit ed invece.....? Altrimenti spiegatemi come fare, chissicché possa liberarmi di queste librerie e del supporto per eseguibili a 32 bit nel kernel.

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6184
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: bluewhite64

Messaggioda JohnnyMnemonic » lun mag 26, 2008 21:18

Su Bluewhite per installare flash ho dovuto abilitare nel kernel

Codice: Seleziona tutto
CONFIG_IA32_EMULATION=y


e poi installare i pacchetti

    ia32-glibc-2.7-x86_64-1
    ia32-lib32asound-1.0.15-x86_64-1
    ia32-zlib-1.2.3-x86_64-1
    ia32-gtk+2-2.12.9-x86_64-1
    ia32-pango-1.20.0-x86_64-1
    ia32-lib32-0.3.0-x86_64-2
    ia32-stdc++-6.0.9-x86_64-1
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: bluewhite64

Messaggioda targzeta » lun mag 26, 2008 21:20

OK,
quindi anche tu mi stai dicendo che la bluewhite64 non è una distro pura a 64 bit come invece qualcuno sostiene :), era solo per chiarire.

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6184
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: bluewhite64

Messaggioda JohnnyMnemonic » lun mag 26, 2008 21:26

Scusa spina ma allora esiste il modo di avere insieme Flash/Skype con una distro PURA 64 bit?
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: bluewhite64

Messaggioda targzeta » lun mag 26, 2008 21:36

JohnnyMnemonic ha scritto:Scusa spina ma allora esiste il modo di avere insieme Flash/Skype con una distro PURA 64 bit?

Mi spiego, io ho sempre pensato di no, poi però leggendo questo thread ho pensato che si potesse avere il supporto a adobe flash player (nonstante io vada periodicamente sul sito della adobe sperando di poter vedere prima o poi youtube :)) con qualche escamotage (si scrive così?) su una distro pura a 64 bit come sapevo essere la bluewhite64.
Installando nspluginwrapper ho notato che stavo comunque installando librerie a 32 bit e quindi ho chiesto chiarimenti. Ma se quello che usi tu sulla bluewhite64 è l'unico metodo per installare i plugin della Adobe, allora mi stai dicendo che la bluewhite64 non è una distro pura a 64bit, come invece ho letto su parecchi siti (oltre che in questo thread). Tutto qui :)

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6184
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: bluewhite64

Messaggioda JohnnyMnemonic » lun mag 26, 2008 22:06

Quello che ho seguito io è il procedimento riportato nel forum ufficiale di BlueWhite, che però viene "pubblicizzata" come 64 bit pure Linux
E in effetti quando la installi è solo 64 bit, poi se vuoi usare certe cose devi renderla un misto
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: bluewhite64

Messaggioda Mario Vanoni » mar mag 27, 2008 11:12

Uscito Bluewhite64-12.1-LiveDVD.iso

Scaricato, bruciato, provato: funziona egregiamente.

Unico difetto per un UNIXiano: non ci sono console, solo X.
E la shell di KDE non e` pane per i miei denti.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: bluewhite64

Messaggioda JohnnyMnemonic » mar mag 27, 2008 12:01

Mario le console mancano solo nella Live.
La versione che ho installato io e pari alla Slackware originale
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: bluewhite64

Messaggioda 414N » mar mag 27, 2008 22:59

spina ha scritto:Ma se quello che usi tu sulla bluewhite64 è l'unico metodo per installare i plugin della Adobe, allora mi stai dicendo che la bluewhite64 non è una distro pura a 64bit, come invece ho letto su parecchi siti (oltre che in questo thread).

Scusa, ma questo prova che è proprio pura a 64 bit. Il fatto di dover abilitare l'emulazione IA32 nel kernel e il dover installare pacchetti a 32 bit indica che la distribuzione è puramente a 64 bit. Se poi vuoi usare software a 32 bit non te lo vieta nessuno, ma devi apportare le modifiche appena descritte per farlo, rendendola una distribuzione ibrida.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: bluewhite64

Messaggioda targzeta » mer mag 28, 2008 8:53

414N ha scritto:....
Scusa, ma questo prova che è proprio pura a 64 bit. Il fatto di dover abilitare l'emulazione IA32 nel kernel e il dover installare pacchetti a 32 bit indica che la distribuzione è puramente a 64 bit. Se poi vuoi usare software a 32 bit non te lo vieta nessuno, ma devi apportare le modifiche appena descritte per farlo, rendendola una distribuzione ibrida.

In effetti, se guardiamo la cosa da questo punto di vista....io pensavo che non dovesse neanche avere pacchetti a 32 bit, per ritenersi pura, ma alla fine è sempre una questione di punti di vista :). Comunque la Slamd64 di default installa le librerie a 32 bit, nonché nspluginwrapper, e nel kernel è già abilitato il supporto agli eseguibili a 32 bit.
Penso che la differenza cruciale siao proprio questa, ok, mi avete convinto :D.

Spina
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6184
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: bluewhite64

Messaggioda JohnnyMnemonic » mer mag 28, 2008 9:11

Quindi alla fine BlueWhite è l'unica derivata da Slack pura (almeno alla distribuzione) a 64 bit?
Avatar utente
JohnnyMnemonic
Staff
Staff
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: sab set 04, 2004 23:00
Località: Bologna
Nome Cognome: Giuseppe Palmiotto
Slackware: 14.0
Kernel: 3.5.5-thanatos

Re: bluewhite64

Messaggioda prometeo79 » gio mag 29, 2008 19:14

spina ha scritto:
414N ha scritto:....
Scusa, ma questo prova che è proprio pura a 64 bit. Il fatto di dover abilitare l'emulazione IA32 nel kernel e il dover installare pacchetti a 32 bit indica che la distribuzione è puramente a 64 bit. Se poi vuoi usare software a 32 bit non te lo vieta nessuno, ma devi apportare le modifiche appena descritte per farlo, rendendola una distribuzione ibrida.

In effetti, se guardiamo la cosa da questo punto di vista....io pensavo che non dovesse neanche avere pacchetti a 32 bit, per ritenersi pura, ma alla fine è sempre una questione di punti di vista :). Comunque la Slamd64 di default installa le librerie a 32 bit, nonché nspluginwrapper, e nel kernel è già abilitato il supporto agli eseguibili a 32 bit.
Penso che la differenza cruciale siao proprio questa, ok, mi avete convinto :D.

Spina


Bluewhite usa di default librerie a 64 bit, in sostanza la directory /usr/lib/ contiene le libreria a 64bit. Slamd64 al contrario ha in /usr/lib librerie a 32bit e quelle a 64 in /usr/lib64.
Si dice che BW64 è una slackware pure 64bit perchè ne segue lo sviluppo pari pari, cosa che non fa slamd
Avatar utente
prometeo79
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: gio mar 17, 2005 0:00
Località: Torino
Slackware: 12

PrecedenteProssimo

Torna a Porting Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti